"In nome di Azzurra contro la disinformazione: vaccinate i bambini!"

azzurra-morta-meningite

Azzurra è morta a 11 anni nel 2014, a causa di una infezione da meningococco C. Per questo tipo di meningite i vaccini esistono, ma non sono obbligatori.

Sconsigliato dalla pediatra il vaccino contro la meningite

Ad Antonella, la mamma della piccola Azzurra, fu sconsigliato dalla pediatra, che affermava di non averlo fatto nemmeno ai figli. Ma oggi la bimba sarebbe ancora viva se avesse avuto quell'immunizzazione.

Per questo Antonella e il marito hanno deciso di fondare l’Associazione "Un bacio per Azzurra" per lottare contro la disinformazione che circola nel web.

Ci sono molti siti e molte pagine che portano avanti spesso teorie non dimostrate scientificamente: in primis quando si parla del rapporto tra autismo e vaccino.

L'impegno contro la disinformazione

Questo spaventa le persone e abbassa il livello di sicurezza globale.

Antonella si batte quindi perchè  i sanitari debbano sempre informare i genitori del rischio che corrono  se decidono di non vaccinare i loro figli.

273 comments

    • Ilaria Liut 25 luglio, 2016 at 17:23 Rispondi

      Quanta ignoranza… Ma vi informate prima di sparare certe cavolate??? Non vaccinando i bambini si va incontro a diffusione di malattie mortali!!! Cosa succede se tutti vengono vaccinati? Forse su 100 un paio hanno qualche conseguenza grave, ma non del tutto legata al vaccino perché se la colpa fosse del vaccino tutti avrebbero quelle conseguenze. Cosa succede se nessuno si vaccina più??? Uno sterminio di massa!!! Ritorniamo a qualche decennio fa, quando si moriva di malattie che adesso sono state debellate. La salvezza di voi contrari al vaccino è che per fortuna c’è gente che ancora usa il cervello e per tutelare la propria salute e quella di chi gli sta intorno, vaccina i propri figli!!! Il problema è che alla fine non ci rimettete mai voi che non vaccinate o i vostri figli, ma ci rimettono quei poveri bambini che non possono vaccinare per motivi seri perché motivi di salute!!!

    • Narayana Crispino 25 luglio, 2016 at 17:26 Rispondi

      Quindi per voi avere un figlio rovinato non è alla pari di averne uno morto? Beh voi vi soffermate al primo articolo che dice quello che volte credere, ma ho letto decine di testimonianze dove madri hanno figli rovinati dai vaccini e dove medici confermano la cosa. Quello che vi manca è l informazione, perché gente come voi non approfondisce l argomento ma parla per dare aria e basta. Io per un vaccino ho perso la sensibilità del 40 % a braccio e gamba destra e me lo tengo perché a nessuno frega niente.

    • Nikoleta 26 luglio, 2016 at 11:51 Rispondi

      In realtà ti informano dei rischi a vaccinare (reazioni locali, febbre, rari casi di reazioni allergiche per le quali si sta 1 ora in attesa post iniezione, ecc). Poi se voi vi hanno convinto che i rischi sono altri e nessuno ne parla, siete solo caduti in una brutta trappola.

    • Ilaria Liut 25 luglio, 2016 at 17:23 Rispondi

      Quanta ignoranza… Ma vi informate prima di sparare certe cavolate??? Non vaccinando i bambini si va incontro a diffusione di malattie mortali!!! Cosa succede se tutti vengono vaccinati? Forse su 100 un paio hanno qualche conseguenza grave, ma non del tutto legata al vaccino perché se la colpa fosse del vaccino tutti avrebbero quelle conseguenze. Cosa succede se nessuno si vaccina più??? Uno sterminio di massa!!! Ritorniamo a qualche decennio fa, quando si moriva di malattie che adesso sono state debellate. La salvezza di voi contrari al vaccino è che per fortuna c’è gente che ancora usa il cervello e per tutelare la propria salute e quella di chi gli sta intorno, vaccina i propri figli!!! Il problema è che alla fine non ci rimettete mai voi che non vaccinate o i vostri figli, ma ci rimettono quei poveri bambini che non possono vaccinare per motivi seri perché motivi di salute!!!

    • Narayana Crispino 25 luglio, 2016 at 17:26 Rispondi

      Quindi per voi avere un figlio rovinato non è alla pari di averne uno morto? Beh voi vi soffermate al primo articolo che dice quello che volte credere, ma ho letto decine di testimonianze dove madri hanno figli rovinati dai vaccini e dove medici confermano la cosa. Quello che vi manca è l informazione, perché gente come voi non approfondisce l argomento ma parla per dare aria e basta. Io per un vaccino ho perso la sensibilità del 40 % a braccio e gamba destra e me lo tengo perché a nessuno frega niente.

    • Manuela Spagnoletto 25 luglio, 2016 at 17:45 Rispondi

      Narayana Crispino mia figlia ha avuto una convulsione dopo la prima e l ultima somministrazione! Grazie a Dio non ha subito danni, ma mai più in vita mia voglio sentire la parola vaccino! Lascia stare… tu avrai perso la sensibilità ma hai un cervello che funziona benissimo oltre ad essere bellissima! Te lo dico da mamma ♡

    • Sara Papasidero 25 luglio, 2016 at 18:02 Rispondi

      La connessione tra vaccini e autismo è stata smentita più volte. Mi dispiace per il figlio della tua amica, ma non è per colpa del vaccino che è così. Se una cosa avviene dopo un’altra, non per forza è stata causata dalla prima.

    • Elena Morra 25 luglio, 2016 at 18:14 Rispondi

      Qua si sta tornando al medioevo…
      Continuate pure a non vaccinare come se foste degli esperti in materia.. Poi non vi lamentate se un semplice raffreddore dura più di un mese, non vi lamentate se tornano malattie che una volta erano scomparse. A me fa veramente paura dover pensare di mandare mio figlio a scuola un giorno dove ci sono molti bambini non vaccinati.
      Internet ha fatto in modo che divulgasse la conoscenza, ma ha aperto le nuove frontiere dell’ignoranza

    • La Danielina 25 luglio, 2016 at 18:15 Rispondi

      Andate in Africa a fare le attiviste anti vaccini, andate li dove si combatte ogni giorno x poter rendere accessibile il vaccino a tutti quei bambini che ancora muoiono! Andate li in mezzo alla merda a fare le radical chic invece che mettere in pericolo noi!

    • Ilaria Liut 25 luglio, 2016 at 18:20 Rispondi

      L’autismo NON è legato ai vaccini ed è stato smentito più e più volte dall’OMS! E comunque preferisco un figlio VIVO anche se con qualche problema, che non un figlio sottoterra! Mia figlia ha rischiato di morire per colpa di una mamma che ha portato il figlio malato vicino a mia figlia non vaccinata!! Era la terza volta che mia figlia rischiava la vita in 3 mesi… Per fortuna l’hanno presa in tempo, ma almeno è viva! Ah comunque se non lo sai, visto che dici che l’autismo è legato ai vaccini, sai che ci sono un sacco di bimbi autistici non vaccinati?? Come me lo spieghi???

    • Sara Papasidero 25 luglio, 2016 at 18:24 Rispondi

      Elena Morra a natale dovrà nascere il mio secondo bimbo.. Anche io ho paura per quando andrò al nido a prendere la grande, ovviamente con lui neonato. Verrà a contatto con un sacco di bimbi non vaccinati.. Sono davvero preoccupata

    • Ilaria Liut 25 luglio, 2016 at 18:25 Rispondi

      Voglio vedere se erano figli vostri quelli morti negli ultimi mesi per pertosse… Voglio vedere se eravate tanto contrarie… Bambini di 10 giorni morti perché non potevano venir vaccinati perché ancora troppo piccoli. Ma per voi meglio morto che con qualche problema fisico!!! Vi auguro di non perdere mai un figlio, è la cosa peggiore che possa succedere ad una madre!!! Avrei preferito un figlio in sedia a rotelle, paralizzato e vegetale, ma almeno VIVO!!!!

    • Elena Morra 25 luglio, 2016 at 19:15 Rispondi

      Se da domani dicessero che bere acqua è risultato essere dannoso per la salute perché contiene chissà cosa, da domani tutti smettono di bere acqua.
      Per piacere smettete di generalizzare e di saperne più di quanto sa un medico SERIO e SPECIALIZZATO.
      Niente copre al 100%, lo volete capire?
      E’ come dire:” non prendo la patente perché ho paura di fare un incidente e morire”; ”ho paura di uscire di casa perché se passa un ubriaco con la macchina mi tira sotto”.
      BASTA DIVULGARE INFORMAZIONI DI CUI NEMMENO SIETE SICURE CHE SIANO REALI, O CHE DAVVERO L’AUTISMO SIA GENERATO DAI VACCINI.
      Pensate che 1000 anni fa non è mai nato nessun bambino autistico? Eppure non esistevano i vaccini e al primo accenno di raffreddore dovevi già considerarti spacciato perché non sapevi se sopravvivevi alla notte! Una volta avrebbero ”ucciso” per avere una cura contro peste, pertosse, meningite,ecc e adesso che abbiamo TUTTO vi ribellate pure? Ma veramente io non so più che mondo sta diventando. Boh.

    • Jen Gabbagabbahey 26 luglio, 2016 at 14:34 Rispondi

      Ma io non ci credo a quello che leggo.Ma voi siete veramente convinte che Wakefield aveva ragione?No ti prego,io non ci voglio credere,ditemi che ho capito male.Oltretutto é venuto fuori che ha falsato gli studi per interessi personali.Ma voi vi credete tutte dottoresse e fate affermazioni che non stanno ne in cielo ne in terra andando incontro ad anni e anni di studi scientifici.Ma la vostra laura in medicina,immunologia ecc dove cazz é?

    • Roxana Emiliani 25 luglio, 2016 at 17:55 Rispondi

      Rischi c’è ne sono. .. parecchi..rischi di trovarti con bimbe che prima del vaccino erano sane.. e dopo il vaccino chi sa cosa può capitare. ..io al mio bimbo di 17 mesi nn gli ho fatto nessun vaccino..e no gli farò. Nn mi fido di questi vaccini.

    • Stella D'oriente 25 luglio, 2016 at 18:23 Rispondi

      Da mamma spero che tuo figlio non ti prenda niente nella vita. … altrimenti ti rimane sempre il senso di colpa. .IO ALLA MIA PICCOLA HO FATTO TUTTI I VACCINI ANCHE QUELLI A PAGAMENTO CHE NON SONO OBBLIGATORI E NON MENE PENTITI MAI. .. SALVATE I VOSTRI FIGLI

    • Marina Romitelli 25 luglio, 2016 at 18:37 Rispondi

      Non hai vaccinato tuo figlio. ..perciò hai scelto tu per lui…mettendolo di fronte a rischi molto elevati…complimenti!!…prega che non viaggi mai e che non incontri mai nella sua vita persone malate …perché non te lo perdoneresti mai.

    • Marina Romitelli 25 luglio, 2016 at 18:37 Rispondi

      Non hai vaccinato tuo figlio. ..perciò hai scelto tu per lui…mettendolo di fronte a rischi molto elevati…complimenti!!…prega che non viaggi mai e che non incontri mai nella sua vita persone malate …perché non te lo perdoneresti mai.

    • Roxana Emiliani 25 luglio, 2016 at 18:50 Rispondi

      Allora mi chiedo come si fa a mettere delle sostanze nel corpo di un bimbo /tra cui mercurio ecc./ e sperare che le cose vadano bene…figuriamoci. ..ci sono casi tra cui sono a conoscenza dove bimbi sono morti x colpa di vaccini …dove i così detti benefici dei vaccini non è niente altro che far incassare soldi al governo italiano ai pediatri che ci guadagnano una percentuale …siamo sinceri quanti madre hanno fatto il vaccino sendo poco informate, o peggio ancora avendo il lavaggio del cervello fatto da pediatri, parenti, ecc…..come si possono fare dei vaccini senza prima volta vedere le reazioni che il bimbo possa avere niente analisi ecc…

    • Marina Romitelli 25 luglio, 2016 at 21:34 Rispondi

      certo…ma se per caso ti muore per una di quelle malattie tu cosa fai ???sai quanti bimbi vaccinano in un giorno ??migliaia e migliaia. ..le percentuali di bimbi che per colpa del vaccino possono avere dei problemi sono molti ma molti meno. ..sono comunque bimbi con già dei problemi e che poi magari il vaccino scatena…comunque io ho vaccinato gli ho fatti tutti…la mia bimba sta bene…e mi sento più tranquilla….voi fate come volete…e ovvio che più persone smettono di vaccinare più queste malattie torneranno…perciò chi non ha fatto fare i vaccini va incontro a probabili malattie.

    • Teresa Augelletti 25 luglio, 2016 at 21:47 Rispondi

      Pertosse, haemophilus, difterite, meningococco, encefalite da morbillo…. Voi non vaccinate i vostri figli perché non conoscete più queste malattie. Voi non avete visto morire nessun bimbo per queste malattie, non avete la minima IDEA di che atroce sofferenza sia. Non avete la minima idea di che significa restare disabili per il morbillo. Non sapete un bel niente sulle polmoniti da varicella presa in età adulta, ragazzi di 20 anni intubati con i polmoni di carta pesta. Non vaccinate i vostri figli, e va bene. Sono veleni, no? Ma Dio non voglia vi dovesse capitare una sciagura simile, perché, vi assicuro, vedendo vostro figlio con le braccia piene di agocannule, flebo ovunque, attaccato magari ai ventilatori, i “veleni” saranno la vostra ultima preoccupazione.

    • Martina Viero 26 luglio, 2016 at 00:18 Rispondi

      Ma che concetto eh? 🙄🙄🙄se un bimbo nn vaccinato incontra uno vaccinato ( e dato che i vaccini secondo voi salvano ) che paura deve avere???? Forse vale L esatto contrario dato che i vaccinati sono loro i portatori della malattia … Mio dio

    • Jen Gabbagabbahey 26 luglio, 2016 at 14:21 Rispondi

      Ma lo leggete quello che scrivete?Ma dove andate a informarvi?Il mercurio non c’é più da anni nei vaccini…ma dio cristo almeno informatevi per bene,non andate a leggere le cazzate su Comilva,fatelo per i vostri bambini!!

    • Jen Gabbagabbahey 26 luglio, 2016 at 14:24 Rispondi

      Martina Viero non tutti i bambini hanno la possibilità di essere vaccinati,ad esempio gli immunodepressi o i malati di leucemia.Se mio figlio fosse uno di quelli che magari per colpa tua che non hai vaccinato si becca il morbillo da tuo figlio,ha una complicazione e muore,permetti che mi girano le balle?Se fosse per me vieterei l’ingresso negli asili,scuole ecc a tutti i bambini non vaccinati.Teneteveli a casa.

    • Manuela Spagnoletto 26 luglio, 2016 at 14:43 Rispondi

      Aggiungo che: i soggetti da te citati prima non possono essere vaccinati per un motivo che a molti sfugge, il sistema immunitario! Se il vaccino rafforza il sistema immunitario perché loro non possono avere questo dono prezioso? Proprio perché il vaccino (specie fatto in tenera età ) distrugge il sistema immunitario naturale del bambino, aggiungo che ogni bambino avrebbe diritto a fare accertamenti (inteso come analisi del sangue) prima della somministrazione!
      Vado avanti, nel primo vaccino vengono inseriti 3 vaccini “obbligatori ” e due no. Come mai? Come mai non si può effettuare il singolo vaccino? Come mai si vaccina per la polio se in Italia dal 2002 c’è stata la scomparsa (polio free) della malattia? Epatite B perché vaccinare di epatite B? I bambini hanno x caso.rapporti sessuali? potrei continuare per ore!

    • Daniela Imperiu 26 luglio, 2016 at 15:14 Rispondi

      Io spero che sarà obbligatorio in tutta Italia vaccinare i bambini….la piccola di 3 mesi ha già fatto il 1 e farà anche il meningococco b visti i casi che si sono verificati in Italia…nn capite che se un domani a 20/30 anni i vostri figli andranno incontro alla morte se gireranno un po il mondo???

  1. Annamaria Caliandro 25 luglio, 2016 at 17:44 Rispondi

    E cmq ci sono 52 ceppi di meningococco e il vaccino è per un solo ceppo il secondo è a pagamento quindi…e voi genitori avete fatto negli anni tutti i richiami come andavano fatti ??? Altrimenti siete potenzialmente pericolosi per i vostri figli o pensate che un vaccino copra per tutta la vita? ??? I richiami sono continui finché campiamo!!!

    • Sara Papasidero 25 luglio, 2016 at 17:56 Rispondi

      Proprio per questo motivo dobbiamo vaccinarci tutti.. Se siamo tutti vaccinati il virus non gira e non può colpire nessuno, nemmeno quei soggetti ai quali purtroppo il vaccino non ha fatto effetto…

    • Manuela Spagnoletto 26 luglio, 2016 at 09:44 Rispondi

      Stella D’oriente ti quoto! Sei l unica della pagina che mi sta facendo ammazzare dalle risate, mi ricordi tanto una mia compagna di classe albanese che non indovinava una parola in italiano neanche dopo anni 😂😂 fortissima!

  2. Daniela Miccoli 25 luglio, 2016 at 17:44 Rispondi

    Proprio per rispetto ad una bimba che non c’è più bisognerebbe fare giornalismo serio. Scandaloso come è scritto questo. Anche mamme.it non avrà più il mio seguito. Spero che in Italia si torni presto a dare info veritiere e non articoli per avere facili like o sponsorizzazioni.

    • Daniela Miccoli 25 luglio, 2016 at 18:49 Rispondi

      C’è scritto che se l’avessero vaccinata si sarebbe sicuramente salvata, purtroppo non è così sicuro e mi sembra solo un aggravare il dolore dei genitori sostenendo che l’avrebbero potuta sicuramente salvare. Il vaccino contro la meningite di tipo C è abbastanza recente e purtroppo non garantisce copertura, lo dimostrano i numerosi casi recenti di gente vaccinata che l’ha ugualmente contratta e a volte proprio a poche settimane dalla vaccinazione. Speriamo in futuro riescano a farne uno con efficacia sicura.

    • Sara Papasidero 25 luglio, 2016 at 20:38 Rispondi

      Ah ok.. Certo se fosse stata vaccinata avrebbe potuto prenderla lo stesso.. Però proprio perché i vaccini non sono efficaci al 100% sarebbe il caso li facessero tutti. Più la copertura è alta, meno la malattia circola e si salvaguardano tutte quelle persone che non possono essere vaccinate o sulle quali i vaccini non hanno funzionato..

    • Daniela Miccoli 25 luglio, 2016 at 23:59 Rispondi

      La meningite è una malattia terribile e spero che anche grazie ai vaccini venga debellata fa davvero paura e mi dispiace tantissimo per la bimba dell’articolo. Ciò non toglie che l’articolo non da un informazione corretta e quindi sembra solo l’ennesimo scritto in seguito alla campagna provaccini che è in atto.

  3. Claudia Bartolini 25 luglio, 2016 at 17:48 Rispondi

    Il 90% dei bambini con problemi riscontrati apparentemente dopo un vaccino sono maschi.. I vaccini vengono fatti sia ai maschi che alle femmine fatevi due domande.. Forse scatena o fa venir fuori situazioni già latenti ma il vaccino nn fa diventare autisti ecc ecc..

  4. Manuela Arzillo 25 luglio, 2016 at 17:54 Rispondi

    I vaccini sono salva vitaaaa! !!!!!!vaccinate i vostri figli e li proteggete! Se dopo il vaccino sorge un problema grave vuol dire. Che il problema già ce ma è silente! Poi con l’arrivo del vaccino fa reazione e sfocia fuori! Finiamola con questa ignioranza!

    • Sara Papasidero 25 luglio, 2016 at 17:59 Rispondi

      Per me vaccinare sempre e comunque.. È ovvio che ci possono essere dei rischi (i rischi li hanno anche paracetamolo e asprina e anche arachidi e uova..).. Ma sono di gran lunga minori di quelli della malattia.. Io non ho avuto dubbi.. Sicuramente tanta apprensione ogni volta, questo si.. Ma l’ho fatto per lei, per i bambini che per gravi malattie non possono essere vaccinati e per tutta la comunità!

    • Jessika de Santo 25 luglio, 2016 at 22:24 Rispondi

      Io mi so posta 2 domande tra me e me allora vaccino o no??? Io sono vaccinata e sono sana . Non metto a rischio la vita di mia figlia se prendesse una malattia xke non vaccinata non me lo perdonerei mai quindi si ai vaccini mia figlia ha 15 mesi e li ho fatti tutti fino a mo

  5. Paola Tomezzoli 25 luglio, 2016 at 18:15 Rispondi

    Io i vaccini li ho fatti fare ai miei 2 bambini il primo a quasi 4 anni e la seconda 1 e mezzo e da poco a fatto i vaccini la piccola,e stanno benissimo nemmeno la febbre li e mai venuta ne al primo ne alla seconda!!!!

  6. Sara Palmieri 25 luglio, 2016 at 18:48 Rispondi

    Con tutto il rispetto per la sventura capitata alla vittima… Ma col caz** che faccio fare certe schifezze ai miei figli! Lascio agli altri la gioia di usare i figli come cavia a big! 🖕🏻

  7. vali 25 luglio, 2016 at 19:17 Rispondi

    Che ignoranza davvero!
    Chissà perché ora se un pediatra sconsiglia un vaccino viene RADIATO all’albo dei medici… forse perché è ormai SCIENTIFICAMENTE PROVATO che i rischi che si corrono vaccinando siano molto ma molto più bassi di quelli che si corrono NON vaccinando? Giuramento d’Ippocrate… i medici giurano di seguire la scienza.

  8. Lilli Spagna 25 luglio, 2016 at 22:04 Rispondi

    Mio babbo e’morto di meningite ….. BASTA CON TUTTE LE CAZZATE CHE NON VOLETE VACCINARE !!!!!…. X UNA VOSTRA IDEA METTETE IN PERICOLO I VOSTRI FIGLI !!!… Questa povera ragazzina anche lei è morta XCHE’HA trovato un pediatra coglione !!.., scusate …. ma ne ho due balle sempre a sentire di non vaccinare !!!!….

  9. Eleonora Rossi 25 luglio, 2016 at 22:25 Rispondi

    Comunque se vi informate bene, i problemi che eventualmente sono sorti ad alcuni bambini che evidentemente avevano già una sorta di predisposizione, derivano FORSE dal vaccino del morbillo, che è l’unico che contiene il virus “vivo” mentre gli altri no! Detto ciò, non c’è nessuna correlazione scientificamente provata per questo, i giudici non sono medici e possono sentenziare anche in base a un loro credo personale. In ogni caso visti i casi in Toscana, l’ultimo in Veneto di un uomo di 45 anni che si è recato al ps per mal di testa e febbre ma era già troppo tardi, penso sia da incoscienti non vaccinare. Se dopo un bambino prende lo stesso la malattia è una tragica fatalità, ma esporlo a rischi del genere francamente è una responsabilità non da poco. Io amo i miei figli e li ho vaccinati. Ps. Dicono se con la prima dose di vaccino si hanno reazioni avverse, di non fare il richiamo. Andate ai distretti ad informarvi! Sapete che è anche un vostro diritto chiedere di dividere i vaccini, come ad esempio l’esavalente? Non è necessario fare tutti i vaccini insieme. A me hanno dato possibilità di scelta. Ma io mi sono informata!!!!

    • Jenny Pellizzer 26 luglio, 2016 at 00:12 Rispondi

      Ho chiesto ai medici che fanno i vaccini, nel vaccino x il morbillo c’è un batterio sintetico che assomiglia a quello del virus vero, che riesce a mettere in allarme il nostro sistema immunitario ma che non provoca la malattia.Se il bimbo dopo il vaccino da un pò di febbre e qualche puntino rosso significa che il suo corpo ha dovuto combattere pesantemente contro quel falso virus, ma ce l’ha fatta..se non era vaccinato avrebbe potuto rischiare la vita.Te lo dico perché il 22 agosto devo far vaccinare mio figlio e ho avuto vari colloqui con i dottori, se guardi internet ti senti ancora più confusa:-)

  10. Laura Ciglia 25 luglio, 2016 at 22:29 Rispondi

    Quello che per me è assurdo è il fatto che se un bambino ha un genitore idiota chi ci rimette la vita è il bambino stesso e non il genitore. Questo è forse l’unico caso in cui il detto chi è causa del suo mal pianga se stesso non funziona. Quello giusto è chi è causa del suo mal pianga di avere dei genitore idioti

  11. Anna Solfrizzi 25 luglio, 2016 at 23:31 Rispondi

    Fate di tutto usate anke le disgrazie altrui x cercare di convincere la gente a vaccinare ma dovete sapere che la menengite cm tante altre malattie ha vari ceppi nn uno solo quindi…..spero solo ke tt le mamme si informino x bene e capiscano ke è solo un modo dell alto x guadagnare su di noi cm fanno x tutto..a almeno ke nn giochino sulle vite nostre e dei nostri figli.

  12. Elena Frigerio 25 luglio, 2016 at 23:50 Rispondi

    La mia ha 2 anni e mezzo e i vaccini li ha fatti tutti e li rifarei altre 10000 volte se necessario svegliaaaaaaaa i vaccini salvano la vitaaaa fatevelo raccontare dai vs nonni quanti ne sono crepati di vaiolo e grazie poi al vaccino è stata debellata una malattia così grave e questo è solo un esempio

  13. Claudia Helena 26 luglio, 2016 at 00:47 Rispondi

    Io l ho fatto fare a mia figlia ho firmato dando il consenso!!!e non me ne pento affatto!!ha avuto due giorni di febbre ma e’ nulla difronte alla perdita di un figlio x uno stupido vaccino non fatto!che dio protegga tutto gli angeli volati via troppo presto 😯

  14. Claudia Helena 26 luglio, 2016 at 00:47 Rispondi

    Io l ho fatto fare a mia figlia ho firmato dando il consenso!!!e non me ne pento affatto!!ha avuto due giorni di febbre ma e’ nulla difronte alla perdita di un figlio x uno stupido vaccino non fatto!che dio protegga tutto gli angeli volati via troppo presto 😯

  15. Viviana Cardia 26 luglio, 2016 at 01:54 Rispondi

    Vorrei condividere affinché serva ad alcune mamme convinte ancora del contrario, ovvero che i vaccini non servano, io mia figlia l’ ho fatta vaccinare non ascoltando sinceramente nessuno se non il mio cuore, ossia cuore di mamma.

    • Manuela Spagnoletto 26 luglio, 2016 at 14:50 Rispondi

      Amal Go purtroppo non si riesce ad avere un sano confronto… se tu hai vaccinato vuol dire che il tuo istinto e conoscenze ti hanno portato a vaccinare, il mio istinto e conoscenze ha fatto l esatto opposto ma non per questo critico o insulto… purtroppo o per fortuna non la pensiamo nella stessa maniera ma qui volano.insulti pesanti 😐

    • Viviana Cardia 26 luglio, 2016 at 15:16 Rispondi

      Manuela Spagnoletto,ogni mamma appunto fa o meglio cerca il meglio per i propri figli, avvolte sbagliando ma ripeto siamo spinte dall’ immenso Amore verso loro .Io sinceramente ero tormentata ma dopo svariati colloqui con pediatri e medici competenti sono arrivata alla conclusione che era meglio vaccinare mia figlia, ma non potrei mai e poi mai giudicare chi fa l’ opposto contrario, non sono nessuno per arrogarmi di tale responsabilita’ .Ed a proposito della capra, cuore di capra, io sono del parere che gli animali in genere ci insegnano, abbiamo solo da apprendere da loro, dal loro istinto dal loro Amore e non aggiungo altro se non che nella vita bisogna rimanere aperti mentalmente, accettare le critiche costruttive e maiii giudicare l’ operato altrui o le scelte altrui, buona serata.

Lascia un commento