Tale padre tale figlio... o no?

Secondo uno studio compiuto dai ricercatori delle Università di Pechino, Wuhan e Linfen, in Cina, e dell’Università di Miami, negli USA, l'importanza di assomigliare ai propri figli per le madri è relativa, mentre per i padri è più preponderante.

Tra le paure che possono colpire gli uomini che diventano padri, anche se sembra brutto dirlo, c’è infatti quella del non essere il papà del proprio figlio.

Ovviamente le mamme non hanno di queste preoccupazioni, visto il legame fisico con il pargolo, ma i padri anche in maniera inconscia sono tentati a guardare attentamente le somiglianze con gli eredi per ritrovare traccia di se stessi in loro.

Ciò che è emerso, è che se l’uomo ha già dei dubbi sulla fedeltà della partner, la nascita di un figlio che non ha nessun tratto in comune con lui potrebbe farli crescere.

E avere il dubbio che quel figlio non sia il suo, fa crescere l’ansia in maniera esponenziale.

Se quindi vi dicono che il vostro piccolo è tutto suo papà, non vi offendete: per lui sarà una soddisfazione (anche se non lo ammetterà mai)!

2 comments

  1. Silvia Siby 25 maggio, 2016 at 17:12 Rispondi

    Il mio è tutto suo padre…e mio marito ne è fiero! ^_^-…smontatutto come lui….ha anche la stessa espressione quando si concentra su qualche gioco…:-D….ma è testardo come me…:-D

Lascia un commento