Pallet: ottimi oggetti per un riciclo 100% creativo

Al motto di “nessun spreco”, ecco alcune idee originali per riciclare i pallet, ovvero i classici bancali per trasportare le merci.

Con poche semplici mosse e un budget davvero molto “low”, ecco come sfruttare al meglio le potenzialità del pallet, versatile ed economico, per aggiungere un tocco di originalità, in stile industriale, all’arredamento di casa, terrazzo e giardino.

Uno dei classici ri-usi del pallet è la fioriera, perfetta per ospitare piante e fiori negli spazi esterni. È molto facile da costruire e divertente da decorare, anche con l’aiuto dei più piccoli.

 

Un’altra idea simpatica, soprattutto per i bambini, è l’appendiabiti. È semplicissimo da realizzare, con poche mosse, basterà colorare le assi e attaccare qualche simpatico gancio, per ottenere un oggetto utile, comodo, e di arredo in ogni stanza.

Per avere tutto in ordine e dare uno stile vintage e davvero unico alle pareti di casa, ecco che un pallet si può trasformare in una mensola porta tutto o, se unito ad altri bancali, in una vera e propria libreria componibile e totalmente personalizzabile. In base al colore della stanza, i pallet possono essere lasciati naturali, con un semplice strato di fissante trasparente per preservare il legno dall’usura o al contrario tinteggiati in base ai propri gusti.

Altri complementi d’arredo ricavabili dai bancali sono i tavoli, un po’ di tutti i generi. Da quelli bassi, magari con rotelle, da spostare all’occorrenza ai piedi del divano, fino a quelli da esterno o alle scrivanie. Si può optare per uno stile semplice, oppure dare un tocco chic contrastante, appoggiando ad esempio una lastra di vetro come top del tavolo, o abbinando sedie e accessori di pregio.

I più abili con chiodi e martello, infine, possono pensare a realizzare anche il divano, o il letto, con i pallet. In questo modo due degli elementi più importanti della casa avranno un’impronta unica e daranno all’intera abitazione un tocco di personalità introvabile in qualsiasi grande magazzino.

Lascia un commento