Palline antistress fatte in casa: spazio al relax!

Finché le festività natalizie son durate è stato bello, ma rientrate al lavoro, o sui libri, si riprende a pieno regime. Ma non solo lavoratrici e studentesse, anche le donne che si occupano della casa (lavoro pesante e spesso poco gratificato) una volta tornato tutto alla normalità riprendono i ritmi frenetici di tutti i giorni. Ansie, stress, affaticamento, difese immunitarie basse e rischio di malanni sono un succedersi di eventi di cui, molto spesso, non ci si rende nemmeno conto.

Posto che si devono prendere provvedimenti per evitare di accumulare energie negative, vediamo intanto un modo facile, veloce ed economico per scaricare piccole tensioni. Un metodo molto utilizzato è quello delle classiche palline antistress che possono essere due e fatte scivolare con movimenti ritmici (palline cinesi) o una morbida da stringere e stropicciare. Per creare in casa quest'ultima ecco i nostri suggerimenti!

Palline antistress home-made: occorrente

  • un palloncino
  • delle forbici
  • un imbuto
  • della farina
  • un cucchiaio
  • eventualmente anche della colla
  • un pennarello indelebile
  • delle decorazioni

Ecco come procedere

Prendete il palloncino e tirando delicatamente cercate di allargarne l'apertura.

Ora introducete l'imbuto all'interno della "bocca" del palloncino e versate al suo interno la farina con un cucchiaio. Scuotete leggermente il palloncino o pigiate delicatamente al fine di compattare la farina al suo interno. Non riempitelo troppo né troppo poco, il giusto sarebbe fino all'apice ma mantenendolo sufficientemente morbido. 

Una volta riempito richiudetelo facendo un nodo ben stretto.

palline-antistress

Tagliate l'eccesso del palloncino e decorate a piacere.

Potete lasciarlo così, semplice, oppure incollare capelli di lana e occhi mobili (attenzione, non usate assolutamente colla a caldo!), ma anche semplicemente disegnargli un visetto simpatico col pennarello indelebile.

Insomma, quello sta a voi, al vostro tempo, alla vostra fantasia e alla vostra pazienza. In ogni caso, con poche e facili mosse avrete confezionato un perfetto antistress da tenere sempre con voi, in casa, in ufficio, a scuola. 

1 comment

Lascia un commento