Il parto prematuro di una coppia in vacanza: la solidarietà sul web

maltilda Challoner parto prematuro italia

Con tre mesi d'anticipo sulla data di nascita naturale, la piccola Matilda ha deciso di nascere proprio durante le vacanze dei suoi genitori in Italia. La coppia inglese è stata letteralmente abbracciata a livello mediatico da tutti gli italiani, e non solo, incuriositi e commossi dalla notizia.

Un parto prematuro in Italia

Matilda avrebbe dovuto nascere presumibilmente in marzo, ma la piccola e caparbia figlia di una coppia inglese, la quale aveva deciso di concedersi un ultimo viaggio prima del viaggio più importante della loro vita, ha scelto Venezia come luogo nel quale respirare per la prima volta. La coppia non aveva nulla di pronto: la situazione è precipitata velocemente e fortunatamente risolta in seguito con ottimismo, talmente veloce da non concedere nessun pensiero strutturato se non quello di correre repentinamente verso il primo ospedale. Vista però la precarietà dell'età di maturazione della bambina, il personale ha deciso per un trasferimento immediato presso una struttura di Trento, attrezzatissima per contingenze di questo tipo. Matilda alla nascita pesava solamente 600 grammi, eppure quella che poteva apparire come una situazione ad alto rischio, proprio dentro la struttura trentina sta evolvendo un decorso sereno per quanto i problemi della coppia non siano finiti.

Scatta la solidarietà sul web per i genitori di Matilda

La coppia dovrà infatti rimanere nel capoluogo trentino a lungo: il decorso ospedaliero in neonatologia sarà prolungato vista l'età immatura di Matilda e ciò prevederà una permanenza a Trento non ipotizzabile a priori, sicuramente stimabile in qualche mese, un soggiorno obbligato oneroso per la coppia. Ma il web, fonte di declino sociale e spesso di spazi vuoti riempiti con poco più che il nulla, ha anche nella sua faretra ottime frecce sodali ed una di quelle è scoccata proprio nei confronti della famiglia Challoner. La notizia si è diffusa in fretta ed il crowfounding di supporto economico, idea scaturita dalla nonna, altrettanto in fretta ha raccolto 1500 sterline, ideali come supporto economico per la giovane coppia in trasferta, ora a Trento, rinfrancata dall'amore di tanti utenti e dalle ottime notizie dei neonatologi che hanno dichiarato per Matilda un processo lungo ma in rapida e positiva evoluzione.

4 comments

Lascia un commento