Più bella con il bicarbonato: gli usi cosmetici di una polvere “magica”

Economici, versatili e multifunzione: i ritrovati di bellezza secondo natura sono così. Qualcuno li chiama rimedi della nonna, qualcun'altro li definisce veri e propri cosmetici green, di certo c'è che scegliendoli alleggeriamo il nostro beauty case, guadagniamo in qualità e risparmiamo più di qualche soldino.

Fra gli alleati di bellezza eco-friendly un posto d'onore spetta al bicarbonato, che la maggior parte di noi già usa – fra le altre cose – per pulire stoviglie incrostate o lavare frutta e verdura. Ma ha mai pensato che oltre ad aiutarti nelle faccende domestiche il bicarbonato può anche renderti più bella?

Ecco qualche uso cosmetico di questa polvere magica:

1. Bagno tonificante + scrub

Per liberarti dalla stanchezza di una settimana in ufficio, concediti un bagno caldo e sciogli nell'acqua della vasca mezzo bicchiere di bicarbonato: ne uscirai piena di nuove energie e con una pelle più morbida. Se vuoi completare il trattamento di bellezza, dopo il bagno usa ancora il bicarbonato (mescolato con un po' d'acqua, fino a formare una pappetta) come scrub esfoliante per il corpo: è perfetto ad esempio sulle zone ruvide dei piedi, ma la sua grana sottile lo rende adatto anche ad uno scrub viso.

2. Shampoo purificante

Se hai i capelli grassi, oppure la tua chioma è spenta e sfibrata, aggiungi allo shampoo un cucchiaino di bicarbonato, che purifica in profondità il cuoio capelluto, nutre i capelli e li rende splendenti.

3. Maniluvio e pediluvio delicati 

Contro la pelle screpolata delle mani e le callosità dei piedi, per ritrovare un’epidermide levigata, il bicarbonato è un toccasana: sciogline pochi cucchiaini in una bacinella d'acqua tiepida e il tuo bagno di bellezza per mani e piedi è pronto.

4. Dentifricio effetto super bianco

Se perfino i dentisti usano il bicarbonato per sbiancare i denti, tu puoi replicare il trattamento in versione casalinga aggiungendo del bicarbonato al dentifricio o passandolo sui denti puro, semplicemente amalgamato con un po' d'acqua. Attenzione però a non ripetere l'operazione più di una volta al mese, perché se usato troppo di frequente il bicarbonato può danneggiare lo smalto.

5. Ascelle profumate

Deodoranti che irritano? Altri che lasciano aloni sui vestiti? Cestinali tutti e prepara un deodorante naturale a base di bicarbonato: scopri qui come.

Lascia un commento