La polizia salva un neonato gettato nella spazzatura

neonato-abbandonato-nel-cassonetto-a-napoli

Un ennesimo episodio di crudeltà disumana si è verificato a Napoli, dove la polizia ha fermato una donna che stava gettando il suo neonato nella spazzatura. Gli uomini delle forze dell'ordine si sono insospettiti, ed hanno verificato il contenuto della busta, facendo l'incredibile scoperta.

Napoli, neonato abbandonato salvo per miracolo

La donna, una 37enne ucraina, ha provato a spiegare agli uomini delle forze dell'ordine che era un semplice sacchetto della spazzatura, provando a nascondere il suo crimine. La madre ed il neonato sono stati trasportati all'ospedale Loreto Mare, dove sono stati giudicati entrambi in buona salute.

Gara di solidarietà per il neonato abbandonato a Napoli

Il neonato è stato idealmente adottato da tutto il reparto ospedaliero, come spiega Maria Corvino, direttore sanitario del Loreto Mare. La notizia si è diffusa anche presso la Questura di Napoli, dove i poliziotti spontaneamente hanno dato il via ad una colletta per provvedere alle necessità del piccolo. Anche le mamme del reparto si sono adoperate per avviare una raccolta fondi a beneficio del neonato che, venuto al mondo in circostanze rocambolesche, ha avuto la fortuna di trovare più amore ed affetto da parte di persone sconosciute piuttosto che dalla madre naturale.

54 comments

  1. Sara Cossa 6 dicembre, 2016 at 17:33 Rispondi

    Andava all ospedale a prendere qualsiasi suo tipo di decisione Lo doveva fare all inizio ed invece è stata un animale..che ha deciso pure di partorire Quell anima innocente. Mio dio mi auguro che ci sarà una giustizia da qualche parte. Io non posso più tollerare certe notizie sto male. Come donna. Quante persone vorrebbero avere un figlio. ..gente Buona. Amorevole. Darebbero la vita x un figlio. ..poteva andare in un ospedale questo essere di rifiuto umano.avrei buttato lei dentro. ..

  2. Sara Cossa 6 dicembre, 2016 at 17:33 Rispondi

    Andava all ospedale a prendere qualsiasi suo tipo di decisione Lo doveva fare all inizio ed invece è stata un animale..che ha deciso pure di partorire Quell anima innocente. Mio dio mi auguro che ci sarà una giustizia da qualche parte. Io non posso più tollerare certe notizie sto male. Come donna. Quante persone vorrebbero avere un figlio. ..gente Buona. Amorevole. Darebbero la vita x un figlio. ..poteva andare in un ospedale questo essere di rifiuto umano.avrei buttato lei dentro. ..

  3. Desirée Delogu 6 dicembre, 2016 at 18:25 Rispondi

    Maledetta schifosa!! Ma poteva lasciarlo in ospedale al caldo , perché fare questo gesto disumano??? E lo stava nascondendo?? È da buttarla dentro e non farla più uscire e farla sterilizzareeeeee!!! X fortuna che ha trovato angeli custodi!! Auguro alla piccola di trovare una MADRE e un PADRE che la amino veramente, come solo una MADRE e un PADRE possono fare!! Auguri piccola con tutto il cuore :-*

  4. Desirée Delogu 6 dicembre, 2016 at 18:25 Rispondi

    Maledetta schifosa!! Ma poteva lasciarlo in ospedale al caldo , perché fare questo gesto disumano??? E lo stava nascondendo?? È da buttarla dentro e non farla più uscire e farla sterilizzareeeeee!!! X fortuna che ha trovato angeli custodi!! Auguro alla piccola di trovare una MADRE e un PADRE che la amino veramente, come solo una MADRE e un PADRE possono fare!! Auguri piccola con tutto il cuore :-*

  5. Antonella Gentilini 6 dicembre, 2016 at 21:18 Rispondi

    Tutti bravi /e a pensare quello che poteva fare questa donna non sapete nulla di lei potrebbe essere una psichiatrica o qualsiasi altra cosa io penso che anche davanti a cose così dolorose dare giudizi è talmente superficiale che si rischi di dire solo delle banalità

  6. Cristina Lombardi 6 dicembre, 2016 at 23:30 Rispondi

    Ma come si fa??? Non si possono sentire Ste cose , ormai in tutti gli ospedali mantengono l’anonimato, si può partorire lasciarli lì e andare via ! Non capisco cmq come si riesca a fare una cosa del genere ma meglio in ospedale che nella spazzatura porca miseria!

  7. Elena Marras 7 dicembre, 2016 at 18:50 Rispondi

    Prendetela fatela a pezzi e buttatela nella spazzatura. …un elemento di razza femminile (perche chiamarti donna è in insulto alle vere donne) che arriva a compiere un gesto simile nn merita di vivere! !!!che tu possa essere maledetta !!!!

Lascia un commento