Alessandro, il primo neonato abbandonato nella culla termica

culla termica neonato abbandonato

Alessandro ha solo due settimane di vita, gode di ottima salute e pesa quasi 4 kg. È stato abbandonato dalla mamma nella culla termica della struttura e se non cambierà idea verrà predisposta la pratica per la sua adozione.

Alessandro, primo neonato nella culla termica

È il primo neonato che viene lasciato nella culla termica dell’ospedale Policlinico II di Napoli e ora è seguito dallo staff del reparto di neonatologia.

Come funziona la culla termica

Sistemata all’ingresso della struttura ospedaliera, la culla termica ha una telecamera collegata 24 ore no stop al reperto di terapia intensiva neonatale. Un pulsante ne comanda l’apertura e permette alle madri di abbandonare i loro figli senza farli morire, dandogli la possibilità di essere presi subito in cura dai medici.

Se una mamma lascia nella culla termica suo figlio, un allarme avvisa il reparto e subito dopo parte un’ambulanza con a bordo un neonatologo che lo porta in terapia intensiva del DAI di pediatria, permettendo così a una innocente vita di sopravvivere.

614 comments

  1. Alessandra Ugone 10 agosto, 2017 at 17:08 Rispondi

    È sempre brutto l”abbandono,una mamma non dovrebbe mai abbandonare il proprio figlio ma almeno ha avuto. “L’accortezza”di non lasciarlo morire in qualche bidone della spazzatura o per strada!

  2. Emanuela Tuvè 10 agosto, 2017 at 17:13 Rispondi

    No, Dio mio perché abbandonare un figlio dopo averlo tenuto nel proprio grembo proteggendolo e cullandolo,non si può che ancora nel 217 esistano certe persone😢😢😢😢😢😢😦😦😦😦

  3. Elena Boh 10 agosto, 2017 at 17:14 Rispondi

    Alla fine piuttosto che gettarlo come spazzatura…..ben vengano questi aiuti…..almeno potrà avere una vita dignitosa e non morire di stenti come un rifiuto 😢 o ammazzato in altri modi….buona fortuna piccolino spero che qualcuno ti amerà per tutta la vita…. 😘sei stato molto più fortunato di tanti altri poveri angeli che hanno avuto un destino ben diverso

  4. Maria De Libero 10 agosto, 2017 at 17:23 Rispondi

    Non giudichiamo sempre magari ha avuto la bontà di rimanerlo in ospedale no nella spazzatura può darsi che in post partum no può dare da mangiare se sta male adesso che ne sapete 😰😭🙏🏻👏invece di sparlare e pregate che la mamma se lo potrá riprendere Dio ci ascolti

  5. Lidia Raciti 10 agosto, 2017 at 17:23 Rispondi

    Non siate dure mamme..non conosciamo la storia di questa donna…che non l ha abortito, non l ha gettato..non l ha scaraventato da un balcone. .ma gli ha dato una possibilità. ..non sappiamo cosa stia adesso provando nel suo cuore

  6. Cinzia Fabbiano 10 agosto, 2017 at 17:24 Rispondi

    Non giudico perché dietro a questo gesto ci può essere anche tanto dolore, e anche,tante lacrime spero che possa riflettere e andarsi a riprendere questo angioletto, se così non fosse di trovare una famiglia che li dona tanto amore

  7. Francesca Nardi 10 agosto, 2017 at 17:24 Rispondi

    Io sono madre, non so come facciano queste madri a staccarsi dai loro piccolini, perché quando lo hai tra le braccia hai solo voglia di stringerlo e proteggerlo da qualsiasi cosa. Quindi come tutti i problemi che si possono avere non capisco questa scelta di abbandonare il proprio figlio.
    Inoltre ci sono coppie che purtroppo non posso avere figli e la legge non consente una adozione facile.

  8. Daiana Filosi 10 agosto, 2017 at 17:24 Rispondi

    menomale qualcuna che fa funzionare il cervello … certo abbandonare un neonato è una cosa orrenda .. ma meglio metterlo al sicuro in queste culle piu tosto che buttarlo via come spazzatura … a questa persona vorrei dirle brava almeno cosi ha dato una possibilita’ a suo figlio …al piccolo auguro di trovare una famiglia che lo amera’ come merita …

  9. Jessica Ferraro 10 agosto, 2017 at 17:28 Rispondi

    A prescindere da tutto credo sia stata.comunque una buona madre …ha preferito lasciarlo nella.culla quindi pensare alla salute de bambino.per quanto riguarda lei non posso giudicare questa povera donna Dio aiutala

  10. Agostaro Anna 10 agosto, 2017 at 17:31 Rispondi

    Ma smettetela di giudicare pensate al dolore della madre che ha dovuto separarsi del proprio bimbo sicuramente per una giusta causa!!!! Lo ha abbandonato in una culla termica affinché potesse vivere

  11. Stellato Anna 10 agosto, 2017 at 17:32 Rispondi

    Anch’io dico che ci vuole un gran coraggio….ma almeno da la possibilità a qualche donna che non riesce ad avere figli di accudirlo se lei non poteva….brava….e in bocca al lupo al piccolo….

  12. Erica Margot 10 agosto, 2017 at 17:34 Rispondi

    Non so come si possa abbandonare il proprio bimbo ma averlo messo nella culla termica dell’ospedale e’ stata una prova d’amore per questo bimbo…così si e’ assicurata di farlo trovare subito..evidentemente lei non era in grado psicologicamente di accudirlo…lo prenderanno delle persone che sono pronte a dargli l’affetto che merita!

  13. Corina Mădălina Ion 10 agosto, 2017 at 17:34 Rispondi

    Mi sarei incazzata se lo avesse abbandonato per strada, in un bidone di spazzatura. Lei lo ha protetto dentro di sé per 9 mesi… E lo ha protetto anche una volta nato lasciandolo al. Ospedale. Non possiamo sapere il motivo per cui lo ha fatto, ma magari ha, cercato di fare il meglio. Magari sta soffrendo come un cane. Ma cosa ne sappiamo noi?

  14. Titti Graziano 10 agosto, 2017 at 17:37 Rispondi

    Che donna e madre è una persona che abbandona dopo esserselo portato in grembo 9 mesi ! Sono sempre più senza parole ! Il peggio è che poi sti bambini una volta adulti vogliono conoscere i veri genitori ! Io si vorrei riconoscerli ma X vedere solo la loro faccia di m….povero cuore spero che troverà una famiglia degna e che nn gli farà mancare nulla ❤️

    • Antonella Monaco 10 agosto, 2017 at 17:50 Rispondi

      Non puoi sapere il motivo per il quale questa mamma ha pensato di lasciare il figlio. Quindi io se fossi in te prima di sparare sentenze di penserei 300.000 volte su e forse nn basterebbero nemmeno . Pensi che dietro a ciò ci sn solo mamme senza istinto materno ..cattive e senza cuore ma nn è sempre così . Se lei ha pensato di lasciare il bimbo in mano più sicure Delle sue…ben vengano scelte così.

    • Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:49 Rispondi

      Anche a me questo pensiero fa impazzire!!! Ma 100000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
      Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

    • Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:49 Rispondi

      Anche a me questo pensiero fa impazzire!!! Ma 100000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
      Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

    • Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:49 Rispondi

      Anche a me questo pensiero fa impazzire!!! Ma 100000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
      Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

    • Anna Maria Simeone 10 agosto, 2017 at 22:01 Rispondi

      Secondo me hai perso un occasione per stare zitta … Ma che cavolate scrivi ??? Bah … Ebbene giudicare e massacrare chi li fa e poi li getta o li ammazza o li sevizia … Ma questa donna no …e sai perché? Perché gli ha donato la cosa più importante e preziosa … La vita …. La possibilità di crescere in una famiglia che lo ama già senza conoscerlo, che lo farà cresce e penserà a lui prima di tutto … ricorda cara mamma che ci sono donne che biologicamente mamme non lo possono diventare ma che dentro già lo sono… Ed è solo grazie a queste mamme/donne coraggiose che un giorno potranno diventarlo comunque…

    • Puntin Selina 10 agosto, 2017 at 22:09 Rispondi

      Titti graziano “io un sistema x mantenere un figkio lo trovavo se no non lo portavo nemmeno avanti” be che dire…complimenti…che bella cosa da dire…quindi praticamente TU avresti abortito…l avresti ucciso…che gran gesto d amore avresti fatto per questa creatura tu che giudichi una mamma di cui non sai nulla..onestamete ho molta piu stima per la mamma che ha lasciato questo bimbo nella culla…gli ha dato la vita, gli ha dato una possibilita, ha fatto cio che ha creduto il meglio per suo figlio…

    • Alessandro Jahu Walter Mareni 10 agosto, 2017 at 22:19 Rispondi

      Ma una possibilità di vivere.. chi lo dice che domani viene adottato? Gli orfanotrofi son pieni di bimbi anche già grandicelli! ..wow che atto d’amore! Fare sacrifici anche con quel poco che si ha e prendersene cura a prescindere son atti d’amore. Altrimenti tieni le gambe chiuse, o usi precauzioni! Io col cacchio vorrei incontrare chi mi ha abbandonato..

    • Titti Graziano 10 agosto, 2017 at 22:29 Rispondi

      Tanto di cappello X il gesto che ha fatto xro come dicevo prima ci sono un sacco di precauzioni se nn può tenere un figlio nn lo fai ! Xke lei si è divertita e poi se ne è sbarazzata ! Giusto Alessandro Jahu Walter Mareni se nn siete in grado di avere rapporti senza rimanere incinta tenetevela stretta

    • Titti Graziano 10 agosto, 2017 at 22:36 Rispondi

      Puntin Selina bello dare la vita X poi abbandonarli no io di certo sarei stata attenta ho 3 figli fatti con amore e X sbaglio nn butto via un figlio abbandonandolo o abortendo !ma facendo sacrifici Lo manterrei come ho fatto con gli altri !

    • Anna Maria Simeone 10 agosto, 2017 at 23:35 Rispondi

      Spari sentenze senza conoscere la storia di questa donna… Guarda oltre il tuo orto e non sparare sentenze se non conosci veramente come stanno le cose … Che ne sai tu di come sta adesso, come stava prima il perché e il per come di questa storia … Bah … Vorrei avere certe volte la vostra stessa presunzione e non farmi mille domande come sempre …

    • Vanessa Nicholas Alessio 11 agosto, 2017 at 04:01 Rispondi

      Per fortuna che sei donna e mamma ma tu sai come sará rimasta incinta?
      E se fosse rimasta incinta per uno stupro
      E se fosse stata ricattata? ecc….
      sai come stará ora?
      Ti pensi che per lei sará facile tutta questa storia?
      O per te era meglio se abortiva?
      Ma dico io veramente esiste gente cosi cattiva da sparare sentenze senza sapere come sono andati i fatti?
      Ma smettetela di fare sempre le super donne perche almeno lei non lo ha ucciso abbandonato per strada o non gli fará fare una vita piena di rinunce ma gli ha dato una posibilitá di vivere meglio evidentemente lei non poteva ….quindi SMETTETELA DI GIUDICARE

    • Vanessa Nicholas Alessio 11 agosto, 2017 at 04:01 Rispondi

      Per fortuna che sei donna e mamma ma tu sai come sará rimasta incinta?
      E se fosse rimasta incinta per uno stupro
      E se fosse stata ricattata? ecc….
      sai come stará ora?
      Ti pensi che per lei sará facile tutta questa storia?
      O per te era meglio se abortiva?
      Ma dico io veramente esiste gente cosi cattiva da sparare sentenze senza sapere come sono andati i fatti?
      Ma smettetela di fare sempre le super donne perche almeno lei non lo ha ucciso abbandonato per strada o non gli fará fare una vita piena di rinunce ma gli ha dato una posibilitá di vivere meglio evidentemente lei non poteva ….quindi SMETTETELA DI GIUDICARE

    • Rachele Magni 11 agosto, 2017 at 10:00 Rispondi

      Ormai troppo spesso ci sono persone che non perdono occasione per GIUDICARE senza conoscere la vera storia delle persone.. prima di sparare commenti così tanto per, bisognerebbe imparare a pensare un pò di più…

    • Nadia Cavicchi 11 agosto, 2017 at 10:24 Rispondi

      State giudicando tutte senza pietà. Ma chi siete x dire che chi abortisce è senza scrupoli e chi abbondano il figlio e ancor peggio.cosa ne sapete del motivo per cui viene fatta questa scelta?

  15. Mariangela Catania 10 agosto, 2017 at 17:40 Rispondi

    Questa mamma è stata buona.
    Non possiamo sapere i motivi che l’hanno portata ad abbandonare il proprio bimbo ma lasciarlo in ospedale vuol dire fare la cosa giusta. È accudito non è in un cassonetto e non verrà gettato o peggio.

  16. Annamaria Annicchiarico 10 agosto, 2017 at 17:41 Rispondi

    Questa mamma ha lasciato il suo bimbo nel posto più sicuro. Io ci vedo amore in questo gesto… Sono certa che la scelta è stata dura e dettata dall’ impossibilità di crescerlo. Ovunque tu sia Mamma hai fatto una cosa giusta e spero che un giorno potrai rivedere il tuo bambino :'(

  17. Ileana Medaglia 10 agosto, 2017 at 17:46 Rispondi

    Non capisco tanta cattiveria che leggi nei commenti. Questa mamma per qualche ragione che non conosciamo ha deciso di offrire una vita diversa a questo bimbo assicurandosi che fosse in un luogo sicuro. Perché essere sempre così cattivi? Guardatevi dentro e cercate di capire quali sono i vostri problemi.

  18. Debora Di Rosa 10 agosto, 2017 at 17:47 Rispondi

    Non giudichiamo!!!!non sappiamo le motivazioni.non lo ha gettato nella spazzatura ma in un posto sicuro.può darsi una donna che anziché abortire ha preferito portarlo avanti e magari non gli può dare un futuro..sarà senza lavoro,che ne sappiamo noi di qst donna???nulla quindi signore pensaci tu illumina qst donna

  19. Anacarolina Batista 10 agosto, 2017 at 17:48 Rispondi

    Meglio così xk daranno la opportunità di darlo alla una famiglia che vuole davvero un bambino per amare e prendere cura brutto se lei aveva buttato nella strada come fanno molte grazie a Dio lui e all’ospedale ❤️ogni uno pensa a modo suo…

  20. Giorgia Damiani 10 agosto, 2017 at 17:51 Rispondi

    Brava mamma!!! Non so cosa ti abbia portato a fare questa scelta…io non credo che sarei mai in grado…ma hai compiuto due atti di amore verso quello che resterà tuo figlio per sempre…portando a termine la gravidanza e permettendogli di vivere la sua vita lasciandolo in mani sicure ❤

  21. Chiara La Rossa Rizzi 10 agosto, 2017 at 17:54 Rispondi

    Amore d’oro, ti auguro il meglio. Almeno la tua mamma non ti ha buttato in un cassonetto, ma ha deciso di darti l’opportunità di vivere, forse in modo migliore di quello che lei ti avrebbe concesso. Ci vuole coraggio anche per queste cose…

  22. Daniela Carannante 10 agosto, 2017 at 17:55 Rispondi

    Almeno la lasciato in culla,senza abbandonarlo nei cassetti o chissa dove,un bel gesto…da alla vita una speranza! Non credo chi fa queste cose non stia male,anzi …cmq spero che ritorni,che lo Stato ti aiuti,mi dispiace tanto!

  23. Raffaella Ferrillo 10 agosto, 2017 at 17:57 Rispondi

    Per lo meno ha avuto la lucidità di non farlo morire!! Di fronte a queste mamme che li abbandonano nei bidone della spazzatura come loro o peggio li ammazzano!! Anche se sono sempre contro a tutto ciò!! Come
    Si fa a portarlo dentro di te per nove mesi (non esiste cosa piu meravigliosa e sono più grande di un figlio)per poi abbandonarlo!! Bha Dio mio

    • Tiziana Bartolucci 10 agosto, 2017 at 18:15 Rispondi

      Io ho ancora stampato nella mente il momento in cui papà è venuto ad aprire lo sportello della macchina quando lo abbiamo portato a casa…piangeva! L’amore che lo lega ai nonni è fortissimo e il sangue non c’entra niente! Ricordo pure papà il giorno dell’anniversario di matrimonio ha detto a mia nipote e a filippo “vedete se io e nonna non ci eravamo sposati voi non ci sareste stati…” filippo probabilmente sarebbe nato lo stesso ma per lui non cambia nulla!❤️

  24. Maria De Filippis 10 agosto, 2017 at 18:01 Rispondi

    A chi non va mai bene niente: questa donna ama questo bambino! Non lo ha ucciso! Gli sta dando una grande prospettiva di vita! Brava, brava mamma, non conosco la tua storia che sicuramente sarà triste, ma hai dato la vita a tuo figlio e te ne sarà grato per tutta la vita…😍😍

  25. Vale-Alex Alexianer 10 agosto, 2017 at 18:13 Rispondi

    Io stimo la donna (madre) di quel bambino lei avendolo lasciato tra l’altro in ospedale dove possono prenderne cura a fatto un gran gesto gli a dato la possibilitia di una famiglia invece di lasciarlo in mezzo a una strada a morire di fame e freddo brava la donna

  26. Campo Patrizia 10 agosto, 2017 at 18:17 Rispondi

    A volte anche se ci sembra incomprensibile.meglio lasciarlo al sicuro piuttosto che tenerlo sapendo ciò che lei sola sa,troverà un grande amore e tanto benessere. A volte é meglio così.

  27. Barbara Ielpo 10 agosto, 2017 at 18:21 Rispondi

    Questi articoli dovrebbero far radiare il giornalista cne li iscrive… prima ci lamentiamo di aborto o infanticidio e poi subito ad etichettare madre e figlio che usano quella culla salvavita…. 😡😡😡

  28. Laura Zapparoli 10 agosto, 2017 at 18:22 Rispondi

    Se non poteva crescerlo con le dovute cure ha fatto la Scelta giusta, comunque portarlo in grembo e avere la forza di staccarsi da lui, sicuramente x il bene del bambino. Brava, un bell’esempio a dispetto di molti casi di madri immeritevoli, che hanno partorito e ucciso i propri figli. Tu chiunque sia resterai una mamma perché hai messo il bene di tuo figlio e la sua sopravvivenza al si sopra di qualsiasi cosa. Avrà sicuramente un futuro migliore e speriamo che x lui ci sia una famiglia in grado di amarlo.

  29. Isa Muolo 10 agosto, 2017 at 18:25 Rispondi

    Non so per quale motivo meglio così non come quel a troika di Castellana la sepolta viva non a cuore queste donne bisogna sterelizare come gli animali non ci posso credere

  30. Emanuela Nalli 10 agosto, 2017 at 18:27 Rispondi

    Spero cara mamma che tornerai sui tuoi passi…. L odore del tuo bimbo non lo dimenticherai mai… Torna indietro cara mamma e prenditi cura di lui…. Ti riempira’il cuore…. Non fare lo sbaglio più grande della tua vita… Un giorno sarà troppo tardi…. Pensaci mamma…. Il tuo bimbo ti sta aspettando 😍😍😍😍😍

  31. Elisabetta Pigaiani 10 agosto, 2017 at 18:36 Rispondi

    A me a sentire alcuni commenti mi si gela il cuore e mi rendo conto di quanta strada dobbiamo ancora fare nella semplice comprensione umana. Non possiamo giudicare questa donna, né il suo vissuto, tantomeno i motivi che l’hanno spinta a compiere quello che, a mio giudizio, è un grande atto di altruismo, nella speranza che a suo figlio venga dato ciò che lei non pensava evidentemente di potergli dare. Lei, chiunque sia, può andare a testa alta. Chi dovrebbe invece vergognarsi è chi giudica. Finché ci saranno persone pronte a puntare il dito non potremo stupirci che ci saranno donne disperate che abbandonano i figli nei cassonetti (cosa che per inciso non giustifico affatto, prima che parta il linciaggio…)

  32. Carolina Chiriboga Cruz 10 agosto, 2017 at 18:38 Rispondi

    E propio.cosi al meno questa donna ha dato la.possibilità di vivere di crescere non come quelle bastarde hanno ammazzati figlie non voglio giudicare a questa donna perché al meno ha dato la vita e lo.ha lasciato un posto sicuro n

  33. Emanuela Cambiaghi 10 agosto, 2017 at 18:40 Rispondi

    Finalmente un commento intelligente …per quanto non sia naturale abbandonare un figlio almeno questa donna ha voluto dare al figlio una possibilità ..per me é già un atto d’amore …questo bimbo potrà vivere con una amoglia che magari non potrà avere figli e che potrà donargli quello che la madre naturale magari non avrebbe potuto …non conosciamo le motivazioni per cui questa donna abbia lasciato il suo bimbo li…non giudicate sempre …questa cosa delle culle termiche dovrebbero farla in più ospedali così magari non si sentono più notizie di bimbi gettati come spazzatura o lanciati dal balcone …

  34. Francy Rota 10 agosto, 2017 at 18:40 Rispondi

    Non la goudico questa mamma avra’ avuto le sue motivazioni per lo meno dona a questa vita la possibilita’ di essere Amato…e almeno nn l ha buttato via come un sacchetto della spazzatura

  35. Alice Belardi 10 agosto, 2017 at 18:45 Rispondi

    Non sappiamo la storia di questa mamma non giudicate x favore avrebbe potuto abortire come fanno in tante e invece ha fatto un bellissimo gesto d’amore donando una possibilità di vita al bambino ❤

  36. Cinzia Pitarresi 10 agosto, 2017 at 18:47 Rispondi

    Io non parlerei di abbandono in questo caso! Gli ha dato un’altra possibilità. Sento più spesso di casi,dove i genitori tengono i figli “fisicamente” vicini,ma li abbandonano quotidianamente perché non dedicano loro del tempo,perché pensano prima ai propri interessi,che li lasciano tutto il giorno tra scuola nonni,babysitter e quando sono più grandi,da soli in casa. Genitori che non parlano mai con i figli e li lasciano crescere secondo le leggi della strada! Per cui bisogna avere la maturità di capire quando si è in grado di fare i genitori.

  37. Tania Minafra 10 agosto, 2017 at 18:52 Rispondi

    Hai fatto la cosa più giusta.. se nn puoi avere questo piccolo avrai 1000 problemi… ma se stai abbandonando questo piccolo perché nn sei pronta ti posso dire che stai perdendo la cosa più bella…

  38. Chiara Mezzapelle 10 agosto, 2017 at 18:57 Rispondi

    Finalmente una donna che non uccide una povera vita innocente. Al giorno d’oggi ci sono tt i mezzi per non rimanere incinta…..quindi non è bello quello che ha fatto mha almeno ha avuto il buonsenso di non uccidere.

  39. Marta Corso 10 agosto, 2017 at 18:59 Rispondi

    Chissà invece che non si sentano più di neonati nei bidoni o che vengono crudelmente uccisi, piuttosto tanti bambini nelle culle termiche per affidarli a chi gli può donare l’affetto che meritano

  40. Nunzia Spinosa 10 agosto, 2017 at 19:06 Rispondi

    Io invece non conoscendo le motivazioni che hanno spinto la signora a questo gesto estremo, penso che abbia fatto benissimo. Contrariamente a chi invece li butta dalla finestra, nei cassonetti, nei bagni dell’autogrill E chi più ne ha più ne metta.. se esiste questa culla termica e perché si vuole dare la possibilità di scelta senza rinunciare al grande dono della vita.

  41. Adriana Corbo 10 agosto, 2017 at 19:11 Rispondi

    C’ è da dire una cosa a favore di questa donna che va detta il suo è stato un gesto di amore e di protezione nei confronti del suo neonato nn possiamo giudicarla perché nn lo ha abbandonato per strada mettendo a rischio la propria vita quindi gli stava a cuore che lui si salvasse lei solo sa il motivo perché nn ha potuto tenerlo con se forse è stata costretta fa qualche situazione almeno nm giuficatela qiesta mamma io spero tanto che torni su i suoi passi

  42. Filippo Cardella 10 agosto, 2017 at 19:20 Rispondi

    Mi permetto di dire che comunque la gravidanza l’ha portata avanti. Nessuno probabilmente saprà mai con quante difficoltà. Gli ha donato la vita in ogni caso. E gli ha dato la possibilità di avere dei genitori. Quindi mi azzardo a dire che questa donna è comunque una mamma coraggio. Perché se spesso i bambini li gettano nella spazzatura (o al cesso del Mc Donald’s) in questo caso no. Una donna si è privata di una parte di se stessa. E non per egoismo ma per amore. Poteva scaricarlo. Poteva abortire. Non l’ha fatto. Probabilmente in lacrime penserà ogni giorno al suo bambino. Pochi giudizi. Un papà

  43. La Mary Greco 10 agosto, 2017 at 19:25 Rispondi

    Ci sono mamme che partoriscono e buttano i figli nelle buste dell”immondizia,mamme che gettano i figli dal balcone,genitori che abusano di loro e fanno abusare..almeno lei,x le sue ragioni,ha avuto il buon senso di metterlo in un posto sicuro dove avrà un futuro.quindi ,senza giudicare ,ha fatto la cosa migliore.

  44. Francesca Berzano Di Nunzio 10 agosto, 2017 at 19:31 Rispondi

    Che notizia triste e bella insieme… triste, perché quella mamma ha nel cuore qualcosa che noi non possiamo comprendere, qualunque cosa sia… bella, perché ha avuto rispetto per la vita e la salute di suo figlio, regalandogli la certezza di un futuro. Un abbraccio a entrambi e alla famiglia adottiva che lo accoglierà ❤

  45. Sabrina Siciliano 10 agosto, 2017 at 19:32 Rispondi

    Siete brutte mamme a criticare.. bruttissime… dovremmo ringraziare dio.. metterlo nella culletta E nn in un cassonetto É un gesto d amore.. benvenuto Alessandro, un abbraccio da parte di mamme comprensive va alla tua mamma.

    • Lucia Grazia Capogreco 10 agosto, 2017 at 21:47 Rispondi

      Infatti Sabrina!!!Infatti non si può mai sapere la storia che c è dietro,magari ha subito violenza o anche altro! Cmq ha fatto la cosa che credeva piu giusta x il suo piccolino,e questo è da ammirare.Io in un altro commento infatti ho detto che la prima cosa che mi e venuta in mente era il perché tante persone che lo cercano Dio o chi che sia,non glielo manda,mentre ad altre che magari non lo possono crescere si.Cmq è la vita e non bisogna mai giudicare una persona.Gli antenati dicevano”non sputare in cielo che in faccia ti torna.Buona serata

    • Lucia Grazia Capogreco 10 agosto, 2017 at 21:47 Rispondi

      Infatti Sabrina!!!Infatti non si può mai sapere la storia che c è dietro,magari ha subito violenza o anche altro! Cmq ha fatto la cosa che credeva piu giusta x il suo piccolino,e questo è da ammirare.Io in un altro commento infatti ho detto che la prima cosa che mi e venuta in mente era il perché tante persone che lo cercano Dio o chi che sia,non glielo manda,mentre ad altre che magari non lo possono crescere si.Cmq è la vita e non bisogna mai giudicare una persona.Gli antenati dicevano”non sputare in cielo che in faccia ti torna.Buona serata

    • Irene Reginato 10 agosto, 2017 at 20:02 Rispondi

      Secondo me si…la si può chiamare mamma una così..xche solo una mamma ha un cuore..solo una mamma vuole il bene x il proprio figlio..credi sia facile allontanarsi dal proprio figlio dopo nove mesi che lo hai avuto in pancia?..nn credi che forse questa Mamma sta soffrendo x la decisione presa?…
      Pensala diversamente..ha dato una possibilità a questa creatura e una speranza a dei genitori che di figli nn ne possono avere…
      Buona vita Alessandro!…e un’abbraccio a te mamma…❤

  46. Antonella Baldassarre 10 agosto, 2017 at 19:33 Rispondi

    Naturalmente come hanno detto molte di voi almeno non l ha buttato nella spazzatura non l ha ucciso ecc ecc.ha avuto il coraggio di lasciarlo in ospedale e farlo adottare da qualcuno…però io ho26 anni un bambino di 4 anni lei ha tenuto il suo m
    Bambino in grembo per 9 Mesi ha visto ogni sua ecografia ogni suo scalcio ha sentito il suo piccolo cuoricino battere quello che penso che come fa lei qualsiasi posto sia come fa a stare lontano dal figlio e come farà a pensare che il suo bambino l avranno altre persone che faranno da genitori a quel bambino…io senza mio figlio sarei niente…

  47. Marianna Stifano 10 agosto, 2017 at 19:36 Rispondi

    Commenti che giudicano. Ma che ne sapete voi perché di questa scelta ? Meglio “abbandonato così ” che magari in qualche casetta della spazzatura o lo uccidono.
    Avrà una famiglia sicuramente che lo amerà ..❤️

  48. Valentina Piras 10 agosto, 2017 at 19:39 Rispondi

    Se li abbandonano per strada vi lamentate, se li abbandonano in ospedale vi lamentate ancora. Io credo che questa donna abbia fatto la scelta giusta, ha permesso a suo figlio di essere in mani sicure e di poter trovare una famiglia che gli dia amore. O forse secondo voi avrebbe dovuto abortire?! Decidetevi…

  49. Claudia Matuozzo Ranxha 10 agosto, 2017 at 19:41 Rispondi

    È una cosa triste ed ingiusta abbandonare una creatura così indifesa….x lo più qnd nel mondo ci sn persone che lo desiderano più di qualunque altra cosa….xò meglio abbandonarlo in una culla apposta x qst bimbi…che buttarli cm fossero immondizia…..spero tanto riesca s trovare una famiglia che gli donerà tanto amore e lo farà felice 💙in bocca al lupo piccolo

  50. Sara Esposito Rea 10 agosto, 2017 at 19:44 Rispondi

    Qualunque sia il motivo ha fatto una bellissima scelta questa partoriente Per che chiamarla mamma non riesco ma va bene cosi. In bocca al lupo piccolo Alessandro… Che Dio illumini e guidi il tuo cammino…

  51. Jana Hlinkova 10 agosto, 2017 at 19:50 Rispondi

    nel male. …ha fatto bene! Almeno non l’ha buttato come certe …. mi auguro x lui che possa trovare una famiglia che si prenda cura di lui, che lo amerà. …tutto ciò che non ha fatto sua ” mamma “🤔

  52. Katia Pregnolato 10 agosto, 2017 at 19:52 Rispondi

    Non giudico perché non conosco la situazione di questa mamma, mi rattrista sapere che ci sono donne che lo desiderano e non possono averlo… però io da mamma ringrazio questa donna per non essersene disfata gettandolo via…

    • Vero Carlons 10 agosto, 2017 at 21:50 Rispondi

      Stronza fino a un certo punto.. lo ha lasciato in vita.. di sti tempi è un gran gesto!!! Guardiamo anche il lato positivo.. e le donne che non possono avere questa fortuna hanno la possibilità di adottarlo e di crescerlo con un amore incondizionato 💙

    • Paola Bernardi 10 agosto, 2017 at 22:59 Rispondi

      Intanto grazie a queste “stronze” chi non può avere figli, può ricorrere all’adozione per realizzare il desiderio di averne uno e poi le vere stronze sono quelle che li abbandonano nella spazzatura o li ammazzano, non certo chi li lascia in ospedale!!

    • Elena Farinola 10 agosto, 2017 at 23:12 Rispondi

      E come dobbiamo chiamare questa donna….????!!!! Sei una brava mamma che hai abbandonato il tuo piccolo ad un destino che solo ( cristo) lo sa!! 🤔🤔🤔🤔🤔 ma per favore non diciamo stronzate… sì certo meglio del cassonetto ma diciamo che non possiamo dire brava a questa “donna”

    • Paola Bernardi 10 agosto, 2017 at 23:37 Rispondi

      Io veramente, le persone come lei non le capirò mai: pure se vengono lasciati in ospedale dovete giudicare? Ma poi destino che solo Cristo lo sa, cosa? Mica lo ha venduto a chissà che gente!!
      Se lo ha abbandonato per proteggerlo da qualche situazione personale grave, sì, il brava se lo merita tutto, ma per come la penso io se lo merita anche solo per il fatto di avergli dato una possibilità di vivere lasciandolo in un posto sicuro senza lasciarlo chissà dove.

    • Luana Capursi Pagano 11 agosto, 2017 at 00:34 Rispondi

      Stronza xke?
      Tu che ne sai della sua storia?
      E se è stata violentata?
      Almeno ha avuto la decenza di abbandonarlo in ospedale e non in un cassonetto o seppellito sotto la sabbia (e potrei continuare ancora)
      Ma prima di dare fiato alla bocca e sparare cattiverie fermati a pensare…
      Fortunatamente ancora si può partorire in anonimato e dare i figli in affido…
      Quelli che non li possono avere naturalmente posso adottare,questo bambino nella “sfortuna” ha avuto la “fortuna” magari verrà affidato a chi lo amerà veramente…

    • Laura de Bonis 13 agosto, 2017 at 14:35 Rispondi

      Elena Farinola non giudicare non si giudicano gli altri così senza sapere il loro vissuto…Lei gli ha dato una vita ed una speranza per il futuro magari non poteva dargli altro. ..e questo è un atto d’amore….

    • Elena Farinola 13 agosto, 2017 at 15:30 Rispondi

      Laura de Bonis certo, gli ha dato un futuro ma sinceramente non mi sento di dire che è stata brava o quant’altro…. perché una mamma che abbandona suo figlio non è degna ne di essere chiamata MAMMA e ne di esser detta brava

  53. Mara Biagioli 10 agosto, 2017 at 19:56 Rispondi

    Questa donna ha avuto il coraggio di portare avanti una gravidanza e partorire un bimbo senza fargli rischiare la Vita. Non sappiamo perché non l’ha tenuto con sé quindi è decisamente stupido giudicarla. Non credo abbia scelto di separarsi da lui a cuor leggero ma non potendo prendersene cura ha fatto per lui un grande gesto d’amore… Dargli la vita e dargli la possibilità di avere una famiglia che può amarlo e prendersene cura

  54. Sabrina Romeo 10 agosto, 2017 at 19:58 Rispondi

    Bravissima io ammiro questa mamma perché non lo ha buttato non lo ha abortito ma farà felice una mamma che non può averne….invece di metterlo nella spazzatura meglio così……ognuno ha la sua storia ma x me anche questo è un atto d amore complimenti

  55. Giovanna Guglielmo 10 agosto, 2017 at 20:04 Rispondi

    Non possiamo giudicare. Avendo deciso di non tenerlo ha fatto la cosa giusta, cioè lasciarlo in ospedale, curato e protetto . Non lo ha ucciso prima che nascesse, non lo ha abbandonato miserevolmente. Ha amato questo bambino. Auguro a questo bimbo un avvenire sereno e pieno d’amore in una famiglia.

  56. Stefania Lunardi 10 agosto, 2017 at 20:11 Rispondi

    Penso che invece di abortire o ucciderlo appena nato, abbia fatto benissimo a lasciarlo in questa culla. Ci vuole molto più coraggio. Brava mamma, che non potendo o volendo tenerlo gli ha dato una buona chance di avere una buona vita lo stesso

  57. Gloria Cristian KE Casarini 10 agosto, 2017 at 20:11 Rispondi

    Siete sempre pronte a criticare! Se una mamma lo abbandona per strada é una merda e concordo se una mamma lo abbandona in ospedale lo è altrettanto..Ma usate il cervello..se è arrivata a fare una cosa simile é perché avrà dei motivi che noi non conosciamo, felice per questo bimbo che è sano e salvo e al più presto avrà una famiglia che lo amerà come merita..e brava in parte anche alla mamma che ha usato la testa e ha fatto la cosa che riteneva migliore, dare un degno fuuturo a suo figlio..

  58. Alessia Gianfortone 10 agosto, 2017 at 20:36 Rispondi

    da mamma posso dire ma come si fa a non innamorarsi all’istante della propria creatura e a lasciarla li? però posso immaginare che questa donna abbia dei problemi magari economici così ha fatto l’unica cosa possibile ha partorito il suo bambino in una struttura e l’ha lasciato li sicura che qualcuno se ne sarebbe preso cura come forse lei non può fare, sicuramente una giusta scelta rispetto a chi li partorisce e poi li lascia morire o chi abortisce una creatura sana

  59. Marinella Spano 10 agosto, 2017 at 20:38 Rispondi

    Non so cosa ti abbia spinto a farlo, non sarà stata una decisione facile, ma sei stata brava. Se non puoi prenderti cura di tuo figlio lascia che lo faccia chi può. Il bene dei bambini viene prima di tutto.

  60. Milena Barca 10 agosto, 2017 at 20:41 Rispondi

    Come si fa ad abbandonare un figlio non so!! Nemmeno nella disperazione più nera … un figlio e’ la cosa più bella che possa fare una donna , la cosa più immensa !❤️❤️

  61. Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:50 Rispondi

    Il mio cuore di mamma non comprende… Ma 100.000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
    Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

  62. Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:50 Rispondi

    Il mio cuore di mamma non comprende… Ma 100.000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
    Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

  63. Daniela Trasmondo 10 agosto, 2017 at 20:50 Rispondi

    Il mio cuore di mamma non comprende… Ma 100.000 volte meglio lei piuttosto che coloro che abortiscono o li gettano via!!!
    Almeno non gli ha strappato via la vita…che tu sia felice piccolo!!!🍀❤️🍀

  64. Ornella Vallefuoco 10 agosto, 2017 at 20:55 Rispondi

    Apprezzo questa Donna e Madre xvhe invece di chiuderlo in un sacchetto e buttarlo in spazzatura lo ha lasciato in ospedale….io nn sono nessuno X poter giudicare xvhe nn conosco la storia di questa donna magari nn può crescere suo figlio se nn ha un lavoro una casa come fa

  65. Ornella Vallefuoco 10 agosto, 2017 at 20:55 Rispondi

    Apprezzo questa Donna e Madre xvhe invece di chiuderlo in un sacchetto e buttarlo in spazzatura lo ha lasciato in ospedale….io nn sono nessuno X poter giudicare xvhe nn conosco la storia di questa donna magari nn può crescere suo figlio se nn ha un lavoro una casa come fa

  66. Ornella Vallefuoco 10 agosto, 2017 at 20:55 Rispondi

    Apprezzo questa Donna e Madre xvhe invece di chiuderlo in un sacchetto e buttarlo in spazzatura lo ha lasciato in ospedale….io nn sono nessuno X poter giudicare xvhe nn conosco la storia di questa donna magari nn può crescere suo figlio se nn ha un lavoro una casa come fa

  67. Francesca Perilli 10 agosto, 2017 at 20:59 Rispondi

    Povero piccolo innocente! Però devo dire brava alla madre che non l ha abbandonato ma gli ha permesso di vivere… dopo ciò che si sente…a prescindere dalle ragioni dell’abbandono di questa mamma…

  68. Francesca Perilli 10 agosto, 2017 at 20:59 Rispondi

    Povero piccolo innocente! Però devo dire brava alla madre che non l ha abbandonato ma gli ha permesso di vivere… dopo ciò che si sente…a prescindere dalle ragioni dell’abbandono di questa mamma…

  69. Francesca Perilli 10 agosto, 2017 at 20:59 Rispondi

    Povero piccolo innocente! Però devo dire brava alla madre che non l ha abbandonato ma gli ha permesso di vivere… dopo ciò che si sente…a prescindere dalle ragioni dell’abbandono di questa mamma…

  70. Marghy Sadlo 10 agosto, 2017 at 21:00 Rispondi

    Meglio cosi che ucidere,buttare nella spazzatura, vendere o chi sa cos’altro….certo povero bimbo ma almeno sta bene!!!che dio ti protegga cuoricino e che trovi una famiglia che ti donerà tanto amore e felicità❤❤❤

  71. Marghy Sadlo 10 agosto, 2017 at 21:00 Rispondi

    Meglio cosi che ucidere,buttare nella spazzatura, vendere o chi sa cos’altro….certo povero bimbo ma almeno sta bene!!!che dio ti protegga cuoricino e che trovi una famiglia che ti donerà tanto amore e felicità❤❤❤

  72. Marghy Sadlo 10 agosto, 2017 at 21:00 Rispondi

    Meglio cosi che ucidere,buttare nella spazzatura, vendere o chi sa cos’altro….certo povero bimbo ma almeno sta bene!!!che dio ti protegga cuoricino e che trovi una famiglia che ti donerà tanto amore e felicità❤❤❤

  73. Valentina Volphouse 10 agosto, 2017 at 21:04 Rispondi

    Non lo ha abbandonato…lo ha lasciato in un posto sicuro, dove si prendono cura di lui, e sicuramente avrà il cuore a pezzi e un pensiero che la tormentera’ a vita.. ha dato una possibilità a suo figlio che lei non poteva assicurargli…

  74. Valentina Volphouse 10 agosto, 2017 at 21:04 Rispondi

    Non lo ha abbandonato…lo ha lasciato in un posto sicuro, dove si prendono cura di lui, e sicuramente avrà il cuore a pezzi e un pensiero che la tormentera’ a vita.. ha dato una possibilità a suo figlio che lei non poteva assicurargli…

  75. Valentina Volphouse 10 agosto, 2017 at 21:04 Rispondi

    Non lo ha abbandonato…lo ha lasciato in un posto sicuro, dove si prendono cura di lui, e sicuramente avrà il cuore a pezzi e un pensiero che la tormentera’ a vita.. ha dato una possibilità a suo figlio che lei non poteva assicurargli…

  76. Mariarosa Di Sauro 10 agosto, 2017 at 21:07 Rispondi

    Alneno non lo ha abbandonato in un cassonetto. Bisogna condividere per far sapere che quelle donne che non vogliono tenere il bimbo possono farlo tramite questo. Senza far del male. Nel mondo c’e’ chi vorra prendersi cura di questo bimbo.

  77. Mariarosa Di Sauro 10 agosto, 2017 at 21:07 Rispondi

    Alneno non lo ha abbandonato in un cassonetto. Bisogna condividere per far sapere che quelle donne che non vogliono tenere il bimbo possono farlo tramite questo. Senza far del male. Nel mondo c’e’ chi vorra prendersi cura di questo bimbo.

  78. Mariarosa Di Sauro 10 agosto, 2017 at 21:07 Rispondi

    Alneno non lo ha abbandonato in un cassonetto. Bisogna condividere per far sapere che quelle donne che non vogliono tenere il bimbo possono farlo tramite questo. Senza far del male. Nel mondo c’e’ chi vorra prendersi cura di questo bimbo.

  79. Stefania Polesello 10 agosto, 2017 at 21:14 Rispondi

    Brava questa donna che a differenza di altre che non vogliono il bambino lo buttano nel cassonetto o lo lanciano fuori dalla finestra
    Almeno ha salvato la sua vita
    Ovviamente non condivido l’abbandono ma sono contenta per la vita salva del piccolo ❤️ troverà sicuramente una coppia che gli darà tantissimo amore ❤️
    Buona vita Alessandro

  80. Stefania Polesello 10 agosto, 2017 at 21:14 Rispondi

    Brava questa donna che a differenza di altre che non vogliono il bambino lo buttano nel cassonetto o lo lanciano fuori dalla finestra
    Almeno ha salvato la sua vita
    Ovviamente non condivido l’abbandono ma sono contenta per la vita salva del piccolo ❤️ troverà sicuramente una coppia che gli darà tantissimo amore ❤️
    Buona vita Alessandro

  81. Stefania Polesello 10 agosto, 2017 at 21:14 Rispondi

    Brava questa donna che a differenza di altre che non vogliono il bambino lo buttano nel cassonetto o lo lanciano fuori dalla finestra
    Almeno ha salvato la sua vita
    Ovviamente non condivido l’abbandono ma sono contenta per la vita salva del piccolo ❤️ troverà sicuramente una coppia che gli darà tantissimo amore ❤️
    Buona vita Alessandro

  82. Alessia Liguori 10 agosto, 2017 at 21:17 Rispondi

    Massimo rispetto per questa donna: lo ha tenuto in grembo, lo ha partorito e lo ha lasciato nel posto più sicuro a disposizione.
    Credo davvero che questa donna abbia fatto il massimo che poteva per questo bambino, non conosciamo la storia della madre ma sappiamo che Alessandro, grazie al comportamento di sua madre, ha la possibilità di avere una storia sua.
    Buona vita piccolino!!

  83. Alessia Liguori 10 agosto, 2017 at 21:17 Rispondi

    Massimo rispetto per questa donna: lo ha tenuto in grembo, lo ha partorito e lo ha lasciato nel posto più sicuro a disposizione.
    Credo davvero che questa donna abbia fatto il massimo che poteva per questo bambino, non conosciamo la storia della madre ma sappiamo che Alessandro, grazie al comportamento di sua madre, ha la possibilità di avere una storia sua.
    Buona vita piccolino!!

  84. Alessia Liguori 10 agosto, 2017 at 21:17 Rispondi

    Massimo rispetto per questa donna: lo ha tenuto in grembo, lo ha partorito e lo ha lasciato nel posto più sicuro a disposizione.
    Credo davvero che questa donna abbia fatto il massimo che poteva per questo bambino, non conosciamo la storia della madre ma sappiamo che Alessandro, grazie al comportamento di sua madre, ha la possibilità di avere una storia sua.
    Buona vita piccolino!!

  85. Indira Portale 10 agosto, 2017 at 21:28 Rispondi

    Dietro queste scelte, secondo me, si celano drammi enormi.
    Una madre che “abbandona” è di certo una madre infelice.
    In questo preciso momento avrebbe bisogno di tanto, ma tanto, supporto e affetto per sé e la sua creatura. ❤️

  86. Indira Portale 10 agosto, 2017 at 21:28 Rispondi

    Dietro queste scelte, secondo me, si celano drammi enormi.
    Una madre che “abbandona” è di certo una madre infelice.
    In questo preciso momento avrebbe bisogno di tanto, ma tanto, supporto e affetto per sé e la sua creatura. ❤️

  87. Indira Portale 10 agosto, 2017 at 21:28 Rispondi

    Dietro queste scelte, secondo me, si celano drammi enormi.
    Una madre che “abbandona” è di certo una madre infelice.
    In questo preciso momento avrebbe bisogno di tanto, ma tanto, supporto e affetto per sé e la sua creatura. ❤️

  88. Diamante Clara Jelmini 10 agosto, 2017 at 21:38 Rispondi

    Grande atto di altruismo della mamma verso il piccolo che potrà avere una vita meravigliosa con dei genitori che lo ameranno come fosse loro. E molta umiltà e tanto coraggio di questa mamma che a cuore in gola avrà dovuto fare una scelta sicuramente non facile.

  89. Diamante Clara Jelmini 10 agosto, 2017 at 21:38 Rispondi

    Grande atto di altruismo della mamma verso il piccolo che potrà avere una vita meravigliosa con dei genitori che lo ameranno come fosse loro. E molta umiltà e tanto coraggio di questa mamma che a cuore in gola avrà dovuto fare una scelta sicuramente non facile.

  90. Diamante Clara Jelmini 10 agosto, 2017 at 21:38 Rispondi

    Grande atto di altruismo della mamma verso il piccolo che potrà avere una vita meravigliosa con dei genitori che lo ameranno come fosse loro. E molta umiltà e tanto coraggio di questa mamma che a cuore in gola avrà dovuto fare una scelta sicuramente non facile.

  91. Vero Carlons 10 agosto, 2017 at 21:47 Rispondi

    Mi dispiace che la tua mamma non sia pronta a crescerti, ma ti ha fatto un regalo immenso.. ti dà la possibilità di essere amato da una vera famiglia che non vedrà l’ora di coccolarti.. spero che i tempi siano brevi.. buona vita piccolo Alessandro 💙🍀

  92. Federica Basello 10 agosto, 2017 at 22:00 Rispondi

    Non so le sue motivazioni…sicuramente sarà stata durissima…portarlo dentro se per 9 mesi…passare il travaglio…partorirlo…darli la vita…guardarlo ed abbandonarlo…io spero e anzi farò una preghiera per lei perché torni da lui…ma se non dovesse farlo comunque rispetto la sua scelta è ringrazio Dio che l’abbia lasciato in ospedale al sicuro! <3

  93. Adele Mesi 10 agosto, 2017 at 22:01 Rispondi

    Noi nn siamo nessuno per giudicare nessuno!!! lIL signore 1E’!!!!forse al max sl chiederci.ma.xke nel 2017 succedono ancora queste cose?xke’!da donna.da madre faccio Tanti auguri a questa creatura e che la vita le doni tutto il meglio.soprat.una famiglia che lo ami senza se.e xke’ mai un gg poter sapere la verita’ dalla bocca della sua mamma e no quella.della.gente che sa sl giudicare.

  94. Ida Cataldo 10 agosto, 2017 at 22:13 Rispondi

    Ma cosa leggo qui? Ma per carità un po’ di cuore lo avete? Magari avrà problemi che neanche immaginiamo vorrei vedere voi! Acide! Spero che chi parli non abbia figli! Io da mamma mi sento morire sentendo queste cose! Il pane a chi non ha i denti in questo caso non ha senso! Anzi meglio una madre così piuttosto di una che li uccide o magari abortisce in quei vado si puo dire che il pane viene dato a chi non ha i denti 😉

  95. Giorgio Pese 10 agosto, 2017 at 22:42 Rispondi

    Ha avuto la forza di non perderlo prima…in gravidanza, e il buonsenso di lasciarlo al sicuro… Poi solo il suo cuore potrà aiutarla a ripensarci, e lo spero.
    Al di là della ragione che l’ha spinta a lasciarlo lì.

  96. Paola Bernardi 10 agosto, 2017 at 22:47 Rispondi

    Ma per Dio, ma solo giudicare sapete? A me girano le scatole invece quando leggo certi commenti!! Sapete cosa fa schifo e cosa non è atto d’amore? Quando c’è la possibilità di lasciarli in ospedale e darli in adozione e invece vengono abbandonati nella spazzatura, gettati dal balcone, messi in freezer o lavatrice!! Questo fa schifo!! Questa donna nonostante non possa o non voglia tenerlo, non l’ha ammazzato, ma lasciato in un posto sicuro e questo per me è comunque un gesto d’amore.

  97. Valentina Sansone 10 agosto, 2017 at 22:52 Rispondi

    Anche quando è nato mio figlio..nel nido cera un bimbo che aspettava qualcuno che lo adottasse… Povero cucciolo indifeso …. Amore… C’è chi lo vuole davvero un bimbo…e chi fa questo…però già è tanto che non lo ha ucciso… Avrà di sicuro le sue ragioni…ma è una cosa imperdonabile…

  98. Annarita Manf 10 agosto, 2017 at 22:55 Rispondi

    Ti auguro il meglio piccolino! Anche se vorrei tanto xhe la tua mamma,qualsiasi problema abbia,torni da te x darti tutto il suo amore….io nn giudico nessuno, anzi apprezzo tanto che la tua mamma ti abbia dato la possibilità di venire al mondo,malgrado ti abbia poi lasciato solo! Che Dio vegli si di te,buona vita Ale

  99. Mimma Longo 10 agosto, 2017 at 23:09 Rispondi

    scusate se l abbandona per strada è zoccola … lo mette al mondo e nn abortisce ed è …. lo abbandona nella culla termica n se lo meritava….
    decidetevi … non condannate …. e non giudicate

  100. Paola Parsi 10 agosto, 2017 at 23:14 Rispondi

    Penso solo al dolore che ha provato questa mamma che probabilmente non poteva proprio tenerlo ed ha fatto la cosa più giusta in quel momento per il bene di suo figlio..io non la critico..anzi l’ammiro

  101. Katalin Gabriella Pozsgai 10 agosto, 2017 at 23:23 Rispondi

    Grazie mamma che hai dato alla luce tuo figlio ,grazie perché non hai buttato in un cassonetto e anche se non potevi prendere cura di lui per ragioni che noi non conosciamo hai voluto assicurarsi che si prendano cura di lui e hai dato la possibilità di avere una famiglia che lo crescerà con amore.Io sono sicura che in fondo al cuore gli vuoi bene e non mi permetto di giudicarti.

  102. Arjeta Reka 10 agosto, 2017 at 23:27 Rispondi

    E poi ci sono io..che sto cercando un bimbo ma non viene e queste donne se così si possono chiamare abbandonano a bambini come se fossero giocattoli. Ma dico solo grazie a quella signora che ha deciso di non prendersi cura di questo bimbo. Grazie per non averlo abbandonato per strada ma in un ospedale. Grazie per non aver abortito ma di averli dato la possibilità di vivere e speriamo presto che sia additato da qualcuno che li dia tanto amore come merita un bambino. ❤️😢

    • Arjeta Reka 10 agosto, 2017 at 23:30 Rispondi

      Ma leggi prima di commentare o commenti così..??! Ho detto che la ringrazio per non aver preso quelle decisioni brutte che tante donne prendono ma di aver avuto un briciolo d’amore e averlo lasciato all’ospedale così che qualcuno si potesse prendere cura di lui! Leggi prima di sparare la prima cavolata che ti passa per la testa!

  103. Emiliana Pelassa 10 agosto, 2017 at 23:42 Rispondi

    Evidentemente non poteva fare diversamente …non conosciamo la storia di questo bimbo e della sua mamma..il bimbo stà bene e non è finito nel cassonetto ..o buttato dal balcone…la mamma come atto d amore lo ga lasciato in ospedale …spero che possa ripensarci e crescerlo…ma se così non fosse gli ha dato la possibilità di poter vivere e trovare una famiglia che possa amarlo e crescerlo

  104. Danae Negri 10 agosto, 2017 at 23:53 Rispondi

    Brava questa mamma che lo ha lasciato in ospedale….. a volte si è Mamme per poco ma lo ha amato così tanto per farlo nascere e sarà stata per lei una scelta difficile …..ma ci sarà una mamma pronta ad abbracciare e soprattutto amare questo bambino .Speriamo che la burocrazia nn sprechi nemmeno un secondi di questo bambino!!!!

  105. Flora Nacchia 10 agosto, 2017 at 23:57 Rispondi

    come si fa abbandonare un esserino così piccolo che poi la tenuto per 2 settimane un mamma e un figlio è un legame che non si può spezzare mai mi dispiace leggere queste cose spero che un giorno si ritroveranno

  106. Sara Rotella 11 agosto, 2017 at 00:01 Rispondi

    Spero ci sia un valido motivo perché la madre abbia fatto un gesto simile… spero solo che ha pensato al bene del bambino!
    L importante non averlo lasciato in giro.. per questo di certo si deve riconoscere alla madre il buon gesto fatto!
    Che Dio lo protegga.

  107. Mariella Rita Mio 11 agosto, 2017 at 00:15 Rispondi

    Meno male che questa mamma ha dato al suo bimbo la possibilitá di avere una famiglia non dimenticate che molte li uccidono , questo episodio deve far sperare che le donne che decidono di non tenere con sé il proprio bimbo almeno non gli facciano del male. Grazie a Dio questo bimbo potrá avere una vita normale.

  108. Marianna Barbato 11 agosto, 2017 at 00:26 Rispondi

    Almeno ha avuto la decenza di portarlo la è nn buttarlo via kome un sacchetto della spazzatura kome hanno fatto tantissime altre…Anke se è inammissibile abbandonare il proprio figlio è nn lo trovo giusto xké nel mondo ci sn migliaia di donne ke desiderano un bambino è nn possono averlo…Credo ke kuesta donna abbia fatto la scelta più giusta è kuà si capisce anke ke nn voleva fargli del male xké se voleva far del male al suo bambino nn l’avrebbe lasciato la in ospedale…Ma ovunkue è kissà dove…Brava a kuesta mamma spero ke ci ripenserai è tornerai a riprendertelo xké nn esiste kosa più bella del sorriso di tuo figlio…

  109. Antonietta Pollino 11 agosto, 2017 at 00:46 Rispondi

    Speriamo che questo pupetto trovi subito una famiglia che lo accolga, la madre ha fatto bene a portarlo li piuttosto che abbandonarlo chissà dove , mamma ripensaci se puoi e vai ad abbracciare tuo figlio!

  110. Milena Castaldo 11 agosto, 2017 at 01:00 Rispondi

    Questa donna ha portato avanti quasi sicuramente una gravidanza indesiderata senza abortire… quindi senza uccidere un essere umano donando la possibilità della vita e regalare un sorriso ad una mamma ed un papà che sapranno dare piu di quello che consapevolmente lei non poteva dare… solo io vedo amore in questo gesto? Solo io ci vedo altruismo? Questa mamma sapeva di non poter dare e piuttosto che far crescere un figlio nel disamore… o magari sballotato in case famiglia ha deciso di farlo crescere in una FAMIGLIA!!!

  111. Deborah Deborah De 11 agosto, 2017 at 01:38 Rispondi

    Be’ si sa che sapere di un bimbo abbandonato da sempre male x lo meno nn l’ ha abbandonato in un cassonetto l’ha lasciato in un posto sicuro dove qualkuno si sarebbe preso cura di lui, non possiamo giudicare questa mamma nn conosciamo la sua storia anke se io nn concepisco minimamente come si possa poter abbandonare la propria creatura x lo meno questo bimbo è al sicuro e può ricevere tutte le cure, speriamo venga adottato da una vera famiglia… Forza Alessandro cm diceva la mia nonna i figli nn sn di chi li fa ma di chi li cresce vedrai troverai una famiglia che ti vorrà veramente bene

  112. Maria Lucia Bonanno 11 agosto, 2017 at 04:00 Rispondi

    Non la voglio giudicare a fatto la cosa giusta… meglio di certe mamme che li.uccidono ho.li buttano x strada… e cose peggio…. la culla serve x quello…. anche se dico.un giorno se ne pentirà… ora in questi tempi cerchi aiuto e ti aiutano… ma a fatto questa scelta..e il piccolo avra la fortuna di crescere senza aver sofferto..

  113. Maria Lucia Bonanno 11 agosto, 2017 at 04:00 Rispondi

    Non la voglio giudicare a fatto la cosa giusta… meglio di certe mamme che li.uccidono ho.li buttano x strada… e cose peggio…. la culla serve x quello…. anche se dico.un giorno se ne pentirà… ora in questi tempi cerchi aiuto e ti aiutano… ma a fatto questa scelta..e il piccolo avra la fortuna di crescere senza aver sofferto..

  114. Samuela Gargaglione 11 agosto, 2017 at 07:00 Rispondi

    Partiamo dal presupposto che non dovrebbe mai accadere una cosa simile…Ma dai…dentro alcuni commenti c’è dietro una madre(come me)..Ma io voglio essere giusta…non conosciamo i motivi per la quale questa madre abbia abbandonato il suo bambino…non giudicate se non sapete…era meglio se l avesse buttato dal balcone cm è già successo??se l avesse buttato dentro la spazzatura cm è già successo…o l avesse fatto nel bagno di un bar e lasciato nel cesso…ha avuto la forza di darlo alla luce e lasciarlo a chi potrà prendersene cura…non credo sia una decisione facile…smettiamola di giudicare qlcsa che non ci compete…abbiate un po di buon senso… perché ogni persona ha una storia…e nessuno può permettersi di darle contro…io sono una madre…e vi assicuro che non è facile portare avanti un bambino senza lavoro…mentre lo stato ci abbandona a noi stessi…per quanto mi riguarda ha avuto tanto coraggio a lasciarlo lì sapendo che sarà il figlio di qualcun altra…a tutte quelle che si trovano nella stessa situazione…fatelo anche voi se non potete crescerlo…date una speranza a chi figli nn ne può avere…

  115. Samuela Gargaglione 11 agosto, 2017 at 07:00 Rispondi

    Partiamo dal presupposto che non dovrebbe mai accadere una cosa simile…Ma dai…dentro alcuni commenti c’è dietro una madre(come me)..Ma io voglio essere giusta…non conosciamo i motivi per la quale questa madre abbia abbandonato il suo bambino…non giudicate se non sapete…era meglio se l avesse buttato dal balcone cm è già successo??se l avesse buttato dentro la spazzatura cm è già successo…o l avesse fatto nel bagno di un bar e lasciato nel cesso…ha avuto la forza di darlo alla luce e lasciarlo a chi potrà prendersene cura…non credo sia una decisione facile…smettiamola di giudicare qlcsa che non ci compete…abbiate un po di buon senso… perché ogni persona ha una storia…e nessuno può permettersi di darle contro…io sono una madre…e vi assicuro che non è facile portare avanti un bambino senza lavoro…mentre lo stato ci abbandona a noi stessi…per quanto mi riguarda ha avuto tanto coraggio a lasciarlo lì sapendo che sarà il figlio di qualcun altra…a tutte quelle che si trovano nella stessa situazione…fatelo anche voi se non potete crescerlo…date una speranza a chi figli nn ne può avere…

  116. Cristina Cicale' 11 agosto, 2017 at 07:04 Rispondi

    Secondo me non dovrebbero proprio dare queste notizie… La legge garantisce a questa persona la riservatezza e non gli insulti per aver preso la decisione di lasciare suo figlio. Io, ho adottato una bimba meravigliosa e non potrò mai ringraziare abbastanza la sua mamma naturale, che non potendola crescere, le ha regalato un futuro migliore. Anche questo è amore

  117. Angela Sciascia 11 agosto, 2017 at 07:27 Rispondi

    Brava mamma. Nessuno sa cosa c è dietro un gesto così disperato. Ricordo una mamma che in ospedale non poteva tenere il figlio per motivi gravissimi. Urlava dalla disperazione al momento del distacco

  118. Loredana Acanti 11 agosto, 2017 at 07:45 Rispondi

    Guardate che questa è una buona notizia….Non lo gettato …ucciso …nascosto nel freezer…é drammatico certo averlo abbandonato. …ma lo ha fatto con la certezza che sarebbe stato accudito. …conoscete altri casi come questo???? Io no….quindi una buona notizia..❤

  119. Sara Sartore 11 agosto, 2017 at 08:03 Rispondi

    Non mi sento di giudicare questa donna. Non sempre una gravidanza é sinonimo di gioa. Almeno questa donna ha deciso di non condannare questo piccolo, ma gli ha dato la possibilità di vivere una vita felice, con due genitori che lo hanno desiderato veramente. Tutte le donne che decidono di abbandonare il proprio bambino, dovrebbero prendere esempio.

  120. Tiziana Galano 11 agosto, 2017 at 08:14 Rispondi

    Io nn la giudico perché per separarsi dal proprio figlio chissà quali grossi problemi ha alle spalle, vorrei solo che le adozioni in qst paese fossero semplici e immediate… io per prima avendo un figlio di 8 anni sarei disposta e felice di adottarlo… ma si sa passeranno anni prima che ciò accada😩😔

  121. Accinelli Simona Silvana 11 agosto, 2017 at 08:15 Rispondi

    Faccio i miei complimenti a questa mamma grazie a Dio non lo a ucciso o gettato dal balcone sono sicura e convinta che lei penserà al suo piccolo avrà avuto il suo motivo se ha fatto un gesto del genere sarà sicuramente una donna distrutta un a braccio virtuale imparate donne non amazate una vita innocente.

  122. Alice Toro 11 agosto, 2017 at 08:20 Rispondi

    Se penso che molte donne che hanno commentato sono mamme mi vengono i brividi, tutte pronte a giudicare e a salire in cattedra, sicuramente siete tutte perfette…ma chi ci crede?

  123. Tamara Sgubin 11 agosto, 2017 at 08:44 Rispondi

    Non voglio giudicare perché di questa donna non so nulla ma comunque apprezzo il fatto che voglia dare un futuro migliore a questa creatura lasciandolo in un posto sicuro trattandolo con dignità e non come spazzatura! Ci sono tante famiglie che attendono di diventare tali con un’adozione!

  124. Pasotto Prisca Nancy 11 agosto, 2017 at 09:01 Rispondi

    Certo…pensare che una mamma possa abbandonare il figlio…dopo averlo portato dentro per nove mesi…ma non sappiamo nulla di lei..della sua storia..ma una cosa è certa…lo ama..lo ama..ma lo lascia a qualcuno che possa amarlo per la vita…lo ama..in quanto gli ha dato la vita…non l’ha ucciso… Quindi va tutto il mio rispetto a questa mamma…

  125. Maria Luisa D'anna 11 agosto, 2017 at 09:27 Rispondi

    Sinceramente non mi sento di giudicare questa donna!!! É molto peggio uccidere un neonato, gettandolo dal balcone, mettendolo nel frizer, chi più ne ha più ne metta… negli ultimi anni ne abbiamo sentite di tutti i colori!!! Quanto meno (mi auguro) questo bimbo possa trovare una casa e una famiglia amorevole!!!

  126. Rosita Straniero 11 agosto, 2017 at 10:04 Rispondi

    E anche qui, anche in questo caso avete da polemizzare, anche in questo caso questa donna fa schifo, questa donna e in questo caso io utilizzo la parola DONNA, ha deciso di portare a termine una gravidanza, non ha ucciso questo bambino, non ha abortito nè abbandonato per strada. Ha partorito e lo ha lasciato al sicuro. Imparate a giudicare di meno, non siete Dio, siamo tutti esseri umani, ognuno di noi ha dei problemi e dovete averne rispetto, parlo da figlia cresciuta con genitori che mi hanno abbandonata da piccola ma prima mi hanno fatto passare la peggiore infanzia che un bambino possa vivere anche quindi se avessi potuto scegliere avrei preferito anche io quella culla e magari essere affidata ad una famiglia che mi avrebbe voluta e amata realmente. Prima di puntare il dito contro la scelta di questa donna riflettete e pensate prima di giudicare

  127. Marcella Mangiagli 11 agosto, 2017 at 10:05 Rispondi

    Vergogna non si abbandona un figlio i figli sono il dono più prezioso che il signore a dato io sono ragazza madre e ho 24 anni e mio figlio e qui con me non lo abbandonato non mia aiutato mai nessuno ringraziò il signore che mia dato il mio grande amore il mio piccolo a 2 anni io morireí senza mio figlio e ringraziò sempre il signore che mia dato il dono più prezioso al mondo il mio bambino. Ti AMO VITA MIA GABRIELE SEI LA MIA RAGIONE DI VITA

  128. Massimiliana Iovinella 11 agosto, 2017 at 10:39 Rispondi

    Non possiamo sapere cosa ci sia dietro all’abbandono di questo bambino. Per cui, sarebbe preferibile non giudicare. Probabilmente, questa è la sua salvezza! Mettiamoci, anche solo per un attimo, nei panni di quella donna: chi ci da la sicurezza che non stia soffrendo per questo distacco? Chi ci assicura che non sia stata una scelta per assicurare al bambino un futuro ed una famiglia che lei, molto probabilmente, non avrebbe potuto garantirgli? Che ne sappiamo noi del perché di questo gesto? Chi siamo noi per giudicare? E poi, non lo ha gettato in strada, gli ha assicurato un posto caldo e sicuro. Spero ritorni, in caso contrario il bambino andrà a qualche famiglia che lo amerà! Può sembrarvi un paradosso, ma anche in quel gesto che, all’apparenza, può sembrare assurdo, si nasconde un atto d’amore. Ha garantito a quel figlio un futuro certo! E la cosa positiva è che il bambino sta bene.

  129. Sabrina Arno Marchesi 11 agosto, 2017 at 10:46 Rispondi

    Io davvero non capisco tutti questi commenti così duri. Quando sentiamo di aborti, abbandoni per strada o peggio bimbi appena nati buttato giù dalla finestra (è successo nn meno di sei mesi fa nella mia cittá) TUTTI giustamente a dire “puoi lasciarlo tranquillamente in ospedale”. E ora che una pensa prima al bene del bimbo che al suo, porta a termine la gravidanza gli dà la vita e lo lascia in mani sicure in ospedale per poter dare una vita felice a chi nn è fortunato e nn può avere figli…leggo di certe cattiverie inaudite! Beh io a questa donna voglio dire brava! Non so che problemi tu abbia per aver dovuto prendere questa decisione ma sappi che sei stata una vera mamma 😘 mettere il bene di un figlio davanti al proprio è esserlo al 100%. 💖

  130. Rita Quinto 11 agosto, 2017 at 10:49 Rispondi

    Non giudichiamo non sappiamo dietro questo gesto quali e quanti problemi ci sono . E la sofferenza della donna. Non l’ha ucciso . L’ha portato in un luogo dove possono prendersi cura del piccolo e trovargl una famiglia che possa occuparsene.

  131. Rita Quinto 11 agosto, 2017 at 10:49 Rispondi

    Non giudichiamo non sappiamo dietro questo gesto quali e quanti problemi ci sono . E la sofferenza della donna. Non l’ha ucciso . L’ha portato in un luogo dove possono prendersi cura del piccolo e trovargl una famiglia che possa occuparsene.

  132. Rita Quinto 11 agosto, 2017 at 10:49 Rispondi

    Non giudichiamo non sappiamo dietro questo gesto quali e quanti problemi ci sono . E la sofferenza della donna. Non l’ha ucciso . L’ha portato in un luogo dove possono prendersi cura del piccolo e trovargl una famiglia che possa occuparsene.

  133. Sara Muzic 11 agosto, 2017 at 10:57 Rispondi

    Allora, mettetevi d’accordo… l’aborto no, abbandonare un bimbo buttato chissà dove ovviamente no perché ovviamente è una cosa terribile, adesso date contro a una donna (di cui non sapete nulla) che ha lasciato suo figlio nel miglior posto in cui poteva lasciarlo. Quando si parla di bambini abbandonati tutte a dire che si possono lasciare in ospedale ora tutte a condannare questa donna. Sapete cosa penso io invece? Penso che questa donna stia soffrendo tantissimo, perché una donna che lascia suo figlio in ospedale lo lascia li perché in fin dei conti lo ama ma non può occuparsi di lui e con questo gesto gli assicura la vita e non magari una morte orribile dentro un sacchetto dell’immondizia

  134. Sara Muzic 11 agosto, 2017 at 10:57 Rispondi

    Allora, mettetevi d’accordo… l’aborto no, abbandonare un bimbo buttato chissà dove ovviamente no perché ovviamente è una cosa terribile, adesso date contro a una donna (di cui non sapete nulla) che ha lasciato suo figlio nel miglior posto in cui poteva lasciarlo. Quando si parla di bambini abbandonati tutte a dire che si possono lasciare in ospedale ora tutte a condannare questa donna. Sapete cosa penso io invece? Penso che questa donna stia soffrendo tantissimo, perché una donna che lascia suo figlio in ospedale lo lascia li perché in fin dei conti lo ama ma non può occuparsi di lui e con questo gesto gli assicura la vita e non magari una morte orribile dentro un sacchetto dell’immondizia

  135. Sara Muzic 11 agosto, 2017 at 10:57 Rispondi

    Allora, mettetevi d’accordo… l’aborto no, abbandonare un bimbo buttato chissà dove ovviamente no perché ovviamente è una cosa terribile, adesso date contro a una donna (di cui non sapete nulla) che ha lasciato suo figlio nel miglior posto in cui poteva lasciarlo. Quando si parla di bambini abbandonati tutte a dire che si possono lasciare in ospedale ora tutte a condannare questa donna. Sapete cosa penso io invece? Penso che questa donna stia soffrendo tantissimo, perché una donna che lascia suo figlio in ospedale lo lascia li perché in fin dei conti lo ama ma non può occuparsi di lui e con questo gesto gli assicura la vita e non magari una morte orribile dentro un sacchetto dell’immondizia

  136. Gianna Pilla 11 agosto, 2017 at 11:33 Rispondi

    Nn mi sento di giudicare questa donna perché non conosco la sua storia….E cmq sono sicura che stia soffrendo e questa esperienza la segnerà per tutta la vita ….nn giudichiamo mai

  137. Gianna Pilla 11 agosto, 2017 at 11:33 Rispondi

    Nn mi sento di giudicare questa donna perché non conosco la sua storia….E cmq sono sicura che stia soffrendo e questa esperienza la segnerà per tutta la vita ….nn giudichiamo mai

  138. Gianna Pilla 11 agosto, 2017 at 11:33 Rispondi

    Nn mi sento di giudicare questa donna perché non conosco la sua storia….E cmq sono sicura che stia soffrendo e questa esperienza la segnerà per tutta la vita ….nn giudichiamo mai

  139. Stefania De Leo 11 agosto, 2017 at 12:39 Rispondi

    Se la legge italiana fosse più veloce e meno burocratica in fatto di adozioni… Lo prenderei ad occhi chiusi e lo amerei come se lo avessi tenuto in grembo x tutta la gravidanza e mi piacerebbe abbracciare la vera mamma x darle conforto e ringraziarla x il bellissimo dono… Che è la Vita!

  140. La Fra Viola 11 agosto, 2017 at 12:51 Rispondi

    Ma avete anche il coraggio di criticare e giudicare ???una delle poche donne sane di mente, che invece che buttarlo ha dimostrato almeno di voler bene a questo bambino affidandolo alle cure di persone che potevano aiutarlo……

  141. Ilaria Luchini 11 agosto, 2017 at 13:25 Rispondi

    Io penso che la mamma che ha fatto questo gesto ha avuto un grandissimo coraggio. Non dovrebbe essere usato il termine abbandono perché sicuramente ha voluto per suo figlio una vita migliore. Altrimenti lo avrebbe lasciato in un cassonetto come purtroppo fanno in tante.

  142. Nicole Tessitore d'Alesio 11 agosto, 2017 at 13:35 Rispondi

    Ma cosa volete ? Che ne sappiamo di questa donna? Se non poteva occuparsi del bambino ha fatto benissimo a lasciarlo lì. Troverà una famiglia che lo amerà e non gli farà mancare nulla. Era meglio un aborto? Era meglio se lo abbandonava in strada o lo gettava in un bidone della spazzatura?
    Ha avuto tanto coraggio questa mamma

  143. MayaMaelle Pano 11 agosto, 2017 at 13:47 Rispondi

    Ci vorrebbe uno stato che mettesse le donne nelle condizioni economiche per non dover abbandonare il proprio figlio
    Chissà in che situazione di degrado si trova questa mamma per aver dovuto compiere un tale gesto 😢

  144. MayaMaelle Pano 11 agosto, 2017 at 13:47 Rispondi

    Ci vorrebbe uno stato che mettesse le donne nelle condizioni economiche per non dover abbandonare il proprio figlio
    Chissà in che situazione di degrado si trova questa mamma per aver dovuto compiere un tale gesto 😢

  145. Romina Manzini 11 agosto, 2017 at 14:25 Rispondi

    Finalmente una donna intelligente, non lo può tenere? Lo so che sembra ingiusto nei confronti di chi non può averli, ma almeno non l’ha buttato via…non credo sia un gesto facile…

  146. Romina Manzini 11 agosto, 2017 at 14:25 Rispondi

    Finalmente una donna intelligente, non lo può tenere? Lo so che sembra ingiusto nei confronti di chi non può averli, ma almeno non l’ha buttato via…non credo sia un gesto facile…

  147. Rosanna Giarratano 11 agosto, 2017 at 14:39 Rispondi

    Anche se la tua mamma non ha potuto per ragioni i ignote, tenerti con sé ti ha dato un gran possibilità.. averti lasciato in un luogo idoneo ad un bimbo appena nato… Grazie a lei hai una possibilità di vita migliore avrai con te un ricordo di colei che ha fatto ciò che poteva… Far si che qualcuno si potesse prendere cura di te grazie a lei tu sei vivo e aspetti le persone che tanto ti hanno atteso e che presto si prenderanno cura di te come il dono più prezioso al mondo perché tu lo sei💖💖💖💖💖💖💖💖💖

  148. Rosanna Giarratano 11 agosto, 2017 at 14:39 Rispondi

    Anche se la tua mamma non ha potuto per ragioni i ignote, tenerti con sé ti ha dato un gran possibilità.. averti lasciato in un luogo idoneo ad un bimbo appena nato… Grazie a lei hai una possibilità di vita migliore avrai con te un ricordo di colei che ha fatto ciò che poteva… Far si che qualcuno si potesse prendere cura di te grazie a lei tu sei vivo e aspetti le persone che tanto ti hanno atteso e che presto si prenderanno cura di te come il dono più prezioso al mondo perché tu lo sei💖💖💖💖💖💖💖💖💖

  149. Pamela Schirru 11 agosto, 2017 at 15:13 Rispondi

    Quando leggo storie di questo genere penso sempre a me, figlia adottiva di genitori italiani, nata da una donna cilena 34 anni fa è lasciata in orfanotrofio a pochi giorni di vita. Non mi sono mai sentita abbandonata ma semplicemente lasciata affinché potessi avere una seconda esistenza. E oggi che mi appresto a diventare mamma anche io penso sempre a una cosa: ringrazio quella donna che ha deciso di lasciarmi e non mi ha gettata per strada o peggio lasciata morire in un qualche angolo angusto di una strada.

  150. Marina de Leo 11 agosto, 2017 at 15:33 Rispondi

    Annalisa. L adozione non e facile bisogna avere massimo 40 anni in piu del neonato per cui gia sei fuori con l eta poi bisogna avere tanti soldi e stare nelle liste di attesa che sono lunghe

  151. Giorgia Federica Crobu 11 agosto, 2017 at 15:46 Rispondi

    C’ è gente che non ha soldi nemmeno per comprare il pane…si potrebbe dire ci pensava prima…ma da essere umano può aver sbagliato…onore a lei che ha avuto il coraggio di concedergli una vita migliore che lei non poteva offrirgli o non voleva…non si sa…ma l’ ha fatto vivere

  152. Katia Nobile 11 agosto, 2017 at 15:56 Rispondi

    Scusate ma una vera madre non lascerebbe mai un figlio in una culletta qualunque siano le circostanze.. ma alla fine é da premiare dimostrando al mondo intero che la vita che ha dato a questo figlio non può essere gettata come un immondizia a differenza di tante madri spudorate..

  153. Annalisa Oreste Vitiellopreite 11 agosto, 2017 at 18:04 Rispondi

    X me ha fatto piu che bn pkk se lo doveva tenere e poi x un Motivo o l altro lo doveva fa soffrire meglio cosi….
    Nessuno e degno di giudicare puo essere pure che eh stata delusa o chissa lui che gli prometteva eh poi nn lo ha fatto…
    Sono mille i motivi x cui l’abbia fatto ma nessuno di noi e degno di puntare il dito……
    Meglio che la portato li e nn l’abbia fatto soffrire xke di bambini che ne soffrono il mondo e pieno sia x un genitore separato sia x scarsi guadagni in casa ecc….

  154. Annalisa Formenti 11 agosto, 2017 at 18:13 Rispondi

    Bellissimo gesto piuttosto che lasciarlo chissà dove ma 2017 restare incinta per errore davvero dovrebbe essere una percentuale simile al programma televisivo “non sapevo di essere incinta ” magari pensarci prima in certi casi e situazioni non è male ! Il piccolo magari verrà adottato da una famiglia super e magari invece resterà per anni sballottato da un orfanotrofio all altro 😢io gli auguro il meglio perché lui purtroppo non ha scelte ne colpe ❤️

  155. Nella Conte 11 agosto, 2017 at 18:43 Rispondi

    Soni sicura ke la mamma avrà il cuore a pezzi, un motivo valido lo avrà…Spero ke torni da lui.. Ma se nn tornerà sicuramente avrà una famiglia ke lo amerà alla follia…cmq brava Signora ke ha avuto il coraggio di lasciarlo in ospedale.. E no di buttarlo..

  156. Florinda Flory 11 agosto, 2017 at 23:07 Rispondi

    No posso nemmeno pensare… come a fatto…..io sarei un serpente per terra per no lasciarlo…. quanto amore puoi provare in quel momento? No voglio giudicare…..ma mi fa male il cuore pensando che no a i abbracci della mamma

  157. Florinda Flory 11 agosto, 2017 at 23:07 Rispondi

    No posso nemmeno pensare… come a fatto…..io sarei un serpente per terra per no lasciarlo…. quanto amore puoi provare in quel momento? No voglio giudicare…..ma mi fa male il cuore pensando che no a i abbracci della mamma

  158. Florinda Flory 11 agosto, 2017 at 23:07 Rispondi

    No posso nemmeno pensare… come a fatto…..io sarei un serpente per terra per no lasciarlo…. quanto amore puoi provare in quel momento? No voglio giudicare…..ma mi fa male il cuore pensando che no a i abbracci della mamma

Lascia un commento