Primodos, il test di gravidanza nocivo

primodos test di gravidanza nocivo

A occuparsi nuovamente del caso è stata l’emittente britannica Sky News, che ha fatto emergere nuovi dettagli davvero sconvolgenti. La casa farmaceutica tedesca Scering Ag (che oggi fa parte del colosso Bayer), produsse e commercializzò negli anni sessanta e settanta un farmaco, denominato Primodos, che poteva essere utilizzato sia come test di gravidanza che come pillola abortiva.  

I principi del Primodos sono risultati nocivi

Dall’inchiesta condotta è emerso che il Primodos conteneva tra i principi attivi il noretisterone e l’etilestradiolo. Questi ormoni artificiali, nelle quantità presenti all'interno del farmaco, giocherebbero un ruolo cruciale nella comparsa di alcune malformazioni fetali.

La Shering Ag sapeva che il farmaco era nocivo

Ma la cosa più terribile è che l’azienda produttrice incriminata, pur essendo pienamente consapevole della pericolosità del farmaco, ha continuato a commercializzarlo, incurante delle nefaste conseguenze della propria decisione. Alcune delle vittime del farmaco stanno presentando una class-action contro la causa farmaceutica.

Lascia un commento