Come realizzare addobbi facili, belli e soprattutto unici

Il compleanno, così come la fine della scuola o il carnevale sono occasioni per far una piccola festa al vostro bambino.
Anche se piccola, la casa è il luogo perfetto dove invitare i suoi amichetti e godersi, per qualche ora, le loro risa e i loro giochi spensierati.

Una casa non è in festa se non è adeguatamente addobbata: lo so che resistere alla tentazione di comprare il solito festone con scritto “buon compleanno” che svendono ai grandi magazzini è dura, ma dopo aver provato per una volta l’esperienza del fai-da-te, non tornerete più indietro.

Non occorre avere doti artistiche degne dei grandi pittori della storia dell’arte: un po’ di fantasia sarà più che sufficiente.

Il classico festone sarà un gioco da ragazzi: immaginate la scritta che volete e il font che preferite; a mano scrivete una lettera per foglio. Incollate il foglio su cartoncino, ritagliate seguendo i contorni della lettera (stando un po’ larghi sui margini) e fate un buco sulla parte superiore di ognuna. Armate i bambini di pastelli, pennarelli e pittura e lasciate sfogare la loro creatività. Quando avranno finito, lasciate asciugare e fate passare lo spago e il gioco è fatto.

paintchipbirthdaywall

Un’altra interessante idea è quella di creare degli originali segnaposto: colorati delle più variopinte tinte, realizzati con qualsiasi materiale. Recuperate (ogni casa ne è piena) quegli oggettini inutili o da buttare, che lasciate sempre in disparte...troveranno sicuramente un posto per questi lavoretti. Di idee ce ne sono tantissime, largo alla fantasia. Assegnate (o fate scegliere) a ogni bambino il segnaposto preferito e posizionatelo sul suo posto a tavola, a fine giornata potranno portarlo a casa come ricordo.

Un’altra idea è lasciare per un giorno l’arredamento della casa alla fantasia del bambino.
Togliete quadri, lampade da lettura e cuscini e appendete (magari con una cornice realizzata in maniera originale da lui stesso) i suoi più bei disegni o quelli che realizza per l’occasione. Peluche al posto dei cuscini e i suoi piccoli eroi (Spiderman, così come le Principesse) che campeggiano sulla credenza del salotto. Per un giorno da vero protagonista…

8-diy-gallery

Questi sono solo alcuni spunti; sono sicura che la vostra creatività e fantasia sappia suggerirvene molti altri altrettanto originali e, soprattutto, "su misura" per il vostro bambino.
E converrete, alla fine, che i festoni industriali del supermercato non varranno un microsecondo delle ore spese con il bimbo a pasticciare, disegnare e trascorrere del tempo insieme.

Lascia un commento