Realizzare un portamonete con i contenitori del latte

Buttate sempre i contenitori vuoti dei succhi di frutta e del latte? Non fatelo più.

Oggi, infatti, vi spiegheremo come trasformarli in utilissimi e carinissimi portamonete riciclati.

 

Per realizzare il portamonete riciclato con i contenitori di succhi di frutta riciclati vi occorreranno:

-   un contenitore vuoto dotato di tappo di plastica avvitabile

-   la sagoma di un portamonete ( potete copiare la nostra o scaricarla da internet)

-   forbici

-   taglierino

-   penna a sfera

-   riga

-   coltellino

 

carton-wallet-craft-step4-photo-150-FF0209EFA19carton-wallet-craft-step2-photo-150-FF0209EFA17carton-wallet-craft-step1-photo-150-FF0209EFW516 carton-wallet-craft-step3-photo-150-FF0209EFA18

 

STEP I

Come prima cosa aprite il contenitore in modo da poterlo distendere come nella fig. 1. Eliminate il tappo di plastica e il coperchio e teneteli da parte. Posizionate la sagoma sulla parte più larga e con la penna a sfera tracciate i contorni. Calcate maggiormente sulle linee guida centrali, sui puntini tratteggiati lungo le ali laterali e i contorni dei due cerchi in modo che la pressione cominci a dare forma al cartoncino.

STEP II

Con le forbici tagliate lungo i bordi della sagoma. Con le forbici eliminate il cartone all’interno dei due cerchietti in modo da ottenere i buchi dove inserirete il tappo di plastica. Con l’aiuto della riga piegate il cartone lungo le direttrici. Piegate le ali laterali a soffietto seguendo le linee tratteggiate. Fig. 2 -3

STEP III

Chiudete il portamonete riciclato e stringetelo tra le dita per qualche minuto per far assumere al cartone la forma desiderata. Il cartone plastificato è un materiale molto duttile e facilmente modellabile. Il vostro porta monete con cartone riciclato è pronto. Per chiuderlo e tenere al sicuro il vostro denaro, non vi resta che avvitare il coperchio sul tappo di plastica e il gioco è fatto. Fig. 4

 

Un progetto facile e veloce, un’dea utile e carina per riciclare i vecchi cartoni del latte o del succo di frutta.

Lascia un commento