Ricetta d'autunno: frittelle di zucca e parmigiano

Una delle migliori abitudini alimentari, che dovremmo insegnare ai nostri bambini fin da piccoli, è quella di magiare cibi di stagione. Ogni momento dell’anno, infatti, riserva gustosissime sorprese e sapori unici che è bene conoscere, assaggiare e degustare. Ecco, quindi, che sulle nostre tavole autunnali non dovrebbe mancare la regina del periodo: la zucca.

I bambini, si sa, non sempre apprezzano gusti particolari ed esperimenti culinari elaborati, ma con questa semplice e gustosissima ricetta metterete d’accordo grandi e piccini. Vediamo come preparare delle sfiziosissime frittelle salate di zucca e parmigiano.

 

Ingredienti per 4 persone:

-   Purea di zucca: 500gr

-   Uova: 2

-   Lievito in polvere: 2 cucchiaini

-   Parmigiano: 10 cucchiai

-   Rosmarino tritato: 2 cucchiai

-   Farina e olio di girasole: q.b.

-   Sale e pepe

 

Procedimento:

Per ottenere una purea, tagliate la zucca in tocchi non troppo grossi, metteteli in una pentola abbastanza capiente e ricoprite con acqua calda leggermente salata. Coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma media. Una volta ammorbiditi, frullate i pezzi di zucca fino ad ottenere un composto cremoso. Lasciate raffreddare.

Sbattete leggermente le uova e aggiungetele alla zucca con un cucchiaio di legno. In un’altra ciotola, mescolate un po’ di farina, due cucchiai di lievito e un pizzico di sale e aggiungete il tutto alla purea di zucca. Incorporate poi il parmigiano grattugiato, il rosmarino e un pizzico di pepe. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella leggera.

In una padella abbastanza larga, portate ad ebollizione abbondante olio di semi di girasole. Una volta caldo, inserite qualche cucchiaiata di impasto, tenendole distanziate tra loro e facendo attenzione a non farle attaccare. Friggete 2 minuti per lato. Asciugate l’olio sulla carta assorbente e servite le frittelle ben calde.

Lascia un commento