Come richiedere in affidamento un bambino?

affido familiare

Nel nostro Paese l'adozione è spesso un procedimento molto lungo e tante delle persone che vorrebbero prendersi cura di un bambino decidono di ricorrere a un'altra forma di sostegno. Se anche voi avete il desiderio di prendere in affidamento un bambino ma non sapete da dove iniziare, di seguito cercheremo di darvi tutte le indicazioni utili per realizzare il vostro sogno.

Cosa dice la legge sull'affido familiare?

Come spiega l'avvocato matrimonialista Silvia Colombo del foro di Milano, «L'affidamento dei bambini è regolato dalla legge n. 184 del 1983, con successive modifiche, che dispone del minore temporaneamente privo di un ambiente familiare idoneo». Pertanto si capisce fin a subito che, al contrario dell'adozione, l'affidamento è un procedimento temporaneo.

Con l'affido familiare, infatti, il bambino è assegnato a una famiglia, a un singolo o una casa famiglia, solo in via temporanea e a patto che gli siano assicurati il mantenimento e l'istruzione. Il tempo dell'affido per i bambini da 2 anni a 17 anni d'età è di 24 mesi con possibilità di rinnovo, mentre per i bambini di età inferiore a 2 anni è previsto un periodo più breve. In quest'ultimo caso tuttavia si tratta principalmente di una pre-adozione come conseguenza a provvedimenti giudiziali.

Quale prassi seguire per ottenere l'affidamento di un bambino?

Per richiedere l'affidamento di un bimbo è possibile rivolgersi ai servizi sociali o a strutture ed enti appositi. Dopo aver compilato dei moduli specifici, bisognerà dimostrare di avere i mezzi economici, gli spazi e i tempi necessari per assicurare al bambino tutto ciò che gli occorre per vivere serenamente e avere un'istruzione e un'educazione adeguate. Il singolo o i genitori affidatari dovranno inoltre mantenere buoni rapporti anche con la famiglia d'origine in modo tale da garantire il reinserimento del bambino una volta terminato il periodo dell'affido familiare. Durante questi mesi, poi, ai genitori affidatari è riconosciuto un contributo economico, pari alla pensione minima Inps e svincolato dal reddito.

Lascia un commento