Un ricordo originale delle vacanze? Il portafoto con le conchiglie

slide51368985562

Le vacanze sono finite, appena tornati in città nonni e zii reclamano una foto del piccolo in riva al mare che costruisce castelli di sabbia, che sguazza come un pesciolino in acqua o che gioca con le sue formine creando dei piccoli capolavori.
Se vuoi dare un tocco di originalità al tuo piccolo pensiero-ricordo delle vacanze, puoi creare una bellissima portafoto con le conchiglie che, di certo, avrai raccolto in abbondanza sul bagnasciuga.

Ecco quello che ti occorre:

1 cartoncino di dimensioni di circa 20x30
1 resistente supporto delle stesse dimensioni (come un cartone della frutta oppure un pezzo di legno, la copertina rigida di un libro o di un’agenda da buttare)
1 foto 10x15
colla
conchiglie
spago o nastro resistente

Fai stampare la fotografia e segna la sagoma sul cartoncino. Ritaglia il supporto rigido delle stesse dimensioni del cartoncino, dopo di che incolla cartoncino e supporto. Scegli le conchiglie e incolla sul cartoncino quelle più grosse agli angoli, mentre disporrai le altre come meglio preferisci. Procedi a incollare anche la fotografia. Ora prepara il supporto per appendere la portafoto da muro: ritaglia un po’ di spago o del nastro resistente (come un dismesso portachiavi da collo) che andrai a fissare sul retro della fotografia con dello scotch molto aderente o con una sparachiodi.

Et voilà! Ecco pronto la miglior portafoto disponibile, altro che i soliti souvenir standard che vendono le botteghe del mare! Consegnalo a parenti ed amici e vedrai che effetto farà sulla parete di casa loro ogni volta che li andrai a trovare!

Lascia un commento