Saltare la colazione rende i bambini meno concentrati

colazione bambini concentrazione

La colazione è un pasto fondamentale per attivare l'attenzione dei bambini: ecco alcuni consigli per migliorare la loro alimentazione.

Saltare la colazione riduce la concentrazione dei bambini

Svegliarsi la mattina è già molto faticoso per i bambini, prepararsi e lasciare i propri giochi per andare a scuola è sempre una dura battaglia. In tutto questo la colazione diventa superflua o è consumata in piedi, di corsa o in macchina.

Invece, le ultime ricerche dell'Europeanm J. Clinical Nutrition dimostrano che il primo pasto della mattina è fondamentale per i ragazzi. Fermarsi a mangiare prodotti nutrienti aiuta la loro capacità di attenzione, la memoria visiva, ottengono risultati cognitivi migliori e fanno il pieno di energie per la giornata.

I consigli per una corretta alimentazione

Non saltare la colazione è importante, ma lo è anche nutrirsi con prodotti genuini evitando merendine con troppi grassi. Durante la giornata è bene che bambini facciano degli spuntini soprattutto di frutta sia fresca che secca e che il consumo di zuccheri diminuisca radicalmente, eliminando bevande gassate e troppo dolci. Anche i pasti devono essere equilibrati aumentando il consumo di pesce ad almeno 2 volte a settimana e non facendo mai mancare a tavola la verdura. Sarà dura all'inizio, ma con il tempo anche i più piccoli impareranno a mangiare nel modo corretto.

Lascia un commento