Sappiate dire a vostro figlio: "Puoi contare su di me!"

Il nuovo libro delle pedagogiste Elisabetta Rossini ed Elena Urso si intitola “I genitori devono essere affidabili. Non perfetti…” e il messaggio che sta alla base del testo è il seguente: cari genitori sappiate essere presenti nelle vite dei vostri figli e non vi stancate mai di ripetere loro “Puoi contare su di me!”. Scopriamo insieme questo terzo volumetto delle autrici, che affronta con chiarezza e acutezza le dinamiche quotidiane del rapporto tra genitori e figli.

Dopo l’enorme successo ottenuto dal libro “I bambini devono essere felici, non farci felici”, il collaudato duo Rossini-Urso torna a far riflettere i genitori con un libro che stimola la capacità educativa ed elargisce consigli preziosi sul comportamento da tenere nei confronti dei figli.

In questo testo le due autrici intendono sfatare il mito del genitore perfetto: poiché nessuno a questo mondo è privo di difetti, piuttosto che sforzarsi di essere un modello impeccabile per i propri figli, sarebbe più opportuno mostrarsi come un punto di riferimento stabile e affidabile, su cui poter contare in qualsiasi circostanza. Del resto, sottolineano le pedagogiste, la perfezione, oltre a essere impossibile, è anche inutile e noiosa.  

Un buon genitore, per dirsi tale, non deve dunque essere infallibile, ma deve essere presente nella vita dei propri bambini.

Un libro fatto di immagini e parole significative

Anche questo intelligente volumetto di Rossini e Urso, come già i precedenti, non si limita a essere un prontuario realizzato per una rapida consultazione, ma è un testo coinvolgente, ricco di spunti e in grado di parlare dritto al cuore dei lettori.

Caratterizzato non solo da parole, ma anche da immagini assai significative (che possono essere apprezzate anche dai più piccini), il libro “I genitori devono essere affidabili. Non perfetti…” costituisce un supporto assai valido per coloro che hanno figli piccoli e pre-adolescenti. 

2 comments

Lascia un commento