Arrestato un uomo per la scomparsa di Maelys

la scomparsa di maelys

Continuano le ricerche della piccola Maelys, la bambina scomparsa durante un matrimonio in Francia. Un uomo è stato arrestato perché nella sua macchina sono state rinvenute tracce del DNA della ragazzina.

Un uomo arrestato per la scomparsa di Maelys

Non ci sono buone notizie sulla bambina scomparsa a un matrimonio nel sud est della Francia. Maelys de Araujo ha solo 9 anni e da una settimana è stata sottratta ai suoi genitori e alla sua vita da ragazzina. I cani molecolari l'avevano fiutata fino al parcheggio del locale, dove si stavano celebrando le nozze di alcuni parenti, poi più nulla. Una svolta nelle indagini, però, fa sperare in una risoluzione del caso. Un uomo di 34 anni è stato arrestato perché nella sua macchina sono state trovate tracce del DNA della bambina.

Dov'è Maelys e perché è stata rapita?

L'uomo fermato ha solo detto che la bambina era salita in macchina perché incuriosita dal suo cane, ma la sua versione ha molte lacune. Intanto, continuano le ricerche di Maelys che non si sa se è ancora viva o è già morta e l'ansia e la preoccupazione cresce di ora in ora.

Perché prendersela con la piccola? Troppi sono gli interrogativi a cui nessuno sa ancora rispondere, purtroppo.

Lascia un commento