sesso-in-gravidanza

Sesso in gravidanza? Sfatiamo i dubbi più comuni

Uno dei temi più delicati durante la gravidanza è sicuramente il sesso. Molti genitori, infatti, temono di far male al bambino, ma è veramente così? Sfatiamo insieme i dubbi più comuni.

Il sesso in gravidanza potrebbe nuocere al feto

Ancora oggi molti sono convinti che sia meglio evitare il sesso durante la gravidanza perché potrebbe arrecare danni al feto.

Se tutto procede bene, tuttavia, non esistono motivi fondati per fare a meno del sesso: l'attività sessuale, contrariamente a ciò che si pensa, non fa male al bimbo e aiuta i futuri genitori a mantenere la propria identità di coppia.

Il desiderio diminuisce nella donna in gravidanza

Tanti uomini sono convinti che, se la propria compagna è incinta, il suo desiderio sessuale subisca un "normale" calo fisiologico.

I cambiamenti che avvengono durante la gravidanza, tuttavia, non interferiscono con il piacere: il problema, semmai dovesse presentarsi, è da imputare ad altre cause (stress, emotività più accentuata, disagi fisici provocati dai normali sintomi della gestazione, etc.).

"Sono incinta e quindi non gli piaccio più"

Durate la gravidanza, soprattutto se si tratta della prima, può accadere che il partner sia inibito dall'aumentato volume della pancia della futura mamma. Il problema, tuttavia, non è insito, come molte donne credono, in una minor appetibilità sessuale della donna ma nel diverso approccio psicologico che l'uomo ha con lei.

L'uomo, infatti, si trova adesso a dover convivere con due differenti entità: la sua compagna-amante è adesso anche mamma. Questa dualità può essere superata solo attraverso il dialogo e vivendo il momento della gravidanza con serenità, da parte di entrambi i futuri genitori.

Il pancione rende difficile il sesso

Contrariamente a ciò che accade per una donna in sovrappeso, nella posizione supina il pancione non si distende e questo, ovviamente, può creare degli ostacoli durante il rapporto sessuale.

Ciò, tuttavia, non esclude che, con un po' di fantasia, si possa tranquillamente continuare ad avere rapporti intimi con il proprio partner!

1 comment

Lascia un commento