Simon, il bimbo che grazie a Make a Wish ha volato con l'esercito

Simon malato cancro volo esercito

Simon è un bimbo di 7 anni affetto da leucemia. Il suo grande sogno è sempre stato quello di volare su un elicottero CH-47F dell’esercito italiano e grazie all’associazione Make a Wish Italia e il Comando aviazione dell’esercito ora è riuscito a esaudire questo suo desiderio. Oggi vi raccontiamo il viaggio di Simon.

Make a Wish avvera il sogno di Simon

Simon è un bambino austriaco che sogna di volare. Ma non su un aereo di linea, bensì su un elicottero dell’esercito, anzi, proprio uno specifico modello che aveva visto in televisione e che lo aveva particolarmente colpito. Simon, però, è affetto da leucemia, porta una mascherina sulla bocca e un cappello che gli copre la testa.

Make a Wish, l'associazione il cui obiettivo è aiutare i bambini affetti da gravi patologie a esaudire i loro desideri, gli ha fatto un regalo sorprendete. Il bimbo, accompagnato in Italia dai genitori, ha volato su un CH-47F, l’elicottero dei suoi sogni insieme ai membri dell’esercito italiano. Tutto questo è avvenuto a Viterbo. La onlus, che opera da più di 30 anni in tutto il mondo, ha esaudito l’ennesimo desiderio di un bimbo affetto da patologie incurabili. Dal 1980 a oggi sono stati 415.000 i sogni avverati! 

La gioia dell’Aves nell’esaudire il desiderio di Simon

Il Comandante dell’aviazione dell’Esercito Paolo Riccò ha sottolineato il piacere di tutta la squadra nel far parte di questa “missione”.

Tutto il personale dell’Aves che ha collaborato alla realizzazione del sogno di Simon lo ha fatto con l’esperienza e la sensibilità che mette in campo tutti i giorni nello svolgimento del proprio dovere.

Il CH-47F, l’elicottero su cui ha volato Simon, è uno dei velivoli utilizzati per le emergenze di maltempo, terremoti e incendi, quindi, adoperato più volte per gestire delle problematiche del nostro Paese.

Simon torna a casa felice di avere fatto questa esperienza e determinato a lottare contro la leucemia, ora sicuramente con una speranza più grande nel suo piccolo cuoricino.

Lascia un commento