Lo smartwatch amico della salute dei bambini

smarthwatch bambini obesità

Tra le strabilianti novità del Ces 2018 di Las Vegas emerge una novità dedicata ai più piccoli: si chiama Team 8, ed è uno smartwatch che invoglierà i bambini a fare sport, combattendo così a colpi di gioco il rischio di sovrappeso.

Quando la tecnologia migliora la vita dei bambini

L'obesità infantile hai minuti contati: a combatterla sarà un orologio smart creato da Stephane Daucourt e presentato al Ces 2018 di Las Vegas che si chiama Team 8 e permette al bambino di creare il proprio super eroe (nome, costume e super poteri) così da potersi completamente immedesimare nella parte. A raccontarlo così sembrerebbe uno dei tanti giochi che incollano per ore i bambini agli schermi, ma il segreto di Team 8 è che l'energia del super eroe la deve ricaricare il bambino stesso facendo attività fisica. Per poter giocare 20 minuti, il bambino dovrà praticare sport per altrettanti 20 minuti. In questo modo, più il piccolo giocatore farà attività fisica e più il suo avatar diventerà forte e migliorerà le proprie capacità.

A poco a poco, il bambino comprenderà che fare attività fisica lo rende "invincibile" proprio come il suo super eroe. Probabilmente l'idea appare così vincente perché come spiega il suo creatore è frutto di una sua esperienza personale: da bambino infatti soffriva di sovrappeso fino a diventare un adulto obeso.

Nel 2003 Stephane  è riuscito a perdere 30 chili e così ha cominciato a chiedersi che cosa avrebbero dovuto fare i suoi genitori per educarlo all'attività fisica. Così gli è venuto in mente che l'unica cosa che a quell'età gli interessava erano i giochi e ha deciso di sviluppare così lo smarthwatch che aiuta i bambini a sconfiggere sedentarietà ed obesità infantile in modo divertente.

Quanto costa e dove comprare Team 8

L'hardware è già pronto, ora le energie sono tutte orientate sullo sviluppo del software. L'obbiettivo è quello di arrivare in tempo per farne il regalo più desiderato per bambini di Natale 2018. Abbordabile anche il prezzo, se paragonato con altri giochi hi-tech: 139 euro non sono nulla se gioverà alla salute dei nostri figli.

L'orologio di questa start up promette di essere il primo contatto con uno strumento digitale per bambini tra i 5 e i 12 anni, un'esperienza che in qualche modo prepara all'uso consapevole di smartphone e altri dispositivi. Possono dormire sonni tranquilli anche le mamme e i papà più apprensivi: infatti, un'applicazione permetterà loro di controllare le attività dei figli senza comprometterne la loro autonomia.

Lascia un commento