Basta un SMS per sostenere la ricerca oncologica pediatrica

fondazione veronesi ricerca oncologica bambini

In che modo si può dare una mano alla ricerca oncologica per i bambini? Dal 4 al 24 febbraio è possibile sostenere, inviando un messaggio oppure telefonando al 45540, la ricerca contro alcuni tipi di patologie acute ed in particolare la leucemia linfoblastica acuta.

Si tratta di un gesto molto significativo che potrebbe dare speranza ai bambini ma anche agli adulti che soffrono di questo tipo di patologia che è fatale. I benefici di questo gesto di solidarietà possono arrivare nell'immediato, sostenendo le fondazioni che insistono sulla ricerca per combattere questa patologia. In particolare la fondazione Umberto Veronesi garantisce questo tipo di studi e quindi, donando con un SMS, 2, 5 o 10 euro, si avrà l'opportunità di poter dare il proprio contributo a questa importantissima causa.

Lo scopo della solidarietà

Lo scopo del progetto è quello di sostenere gli studi di settore per garantire ai bambini colpiti da questi tipi di malattia delle terapie all'avanguardia. Nel 75% dei casi questa leucemia colpisce i bambini e in Italia sono almeno 400 quelli tra i 2 ed i 5 anni che devono combattere questa sfida, che può valere anche un'intera vita.

Sostenere questo progetto è perciò molto importante, così da cercare rimedi efficaci che permettano di guarire i bambini senza essere nocivi per la loro salute.

Basta davvero poco per riuscire a fare la differenza per quei bambini.

Lascia un commento