Terremoto in Messico, muore un neonato durante il battesimo

Terremoto in Messico battesimo

Il devastante terremoto che ha colpito il Messico ha lasciato dietro di sé una scia di morte e distruzione. Il conteggio dei danni e soprattutto delle vittime è assolutamente drammatico, al momento i morti sono centinaia ma è ancora difficile dare una stima precisa. In quest'assurda tragedia ci sono tanti drammi nel dramma, come la chiesa che è crollata durante il battesimo di un bambino.

Terremoto in Messico: crolla la chiesa, muore anche il neonato

Il terremoto in Messico ha provocato il crollo di una chiesa del 17° secolo ad Atzala, nello stato di Puebla, causando 11 morti. Anche il piccolo che doveva essere battezzato rientra purtroppo tra le vittime. Miracolosamente ci sono alcuni superstiti, tra cui il parroco della chiesa ed il sagrestano. Un'altra tragedia si è consumata qualche chilometro più distante, alle pendici del vulcano Popocatepetl, dove è crollata un'altra chiesa provocando la morte di 15 persone. 

Il dramma dei bambini sotto le macerie di una scuola

La furia della terremoto però ha provocato tante altre tragedie, come quella dei bambini sotto le macerie di una scuola dopo il sisma in Messico. I soccorritori stanno scavando ancora sotto le rovine, nella speranza di poter salvare qualche piccola vita.

Lascia un commento