Trucchi tossici di Halloween: la denuncia di una mamma

trucco Halloween bambini ustione

Ci risiamo: esplode nuovamente un allarme sui trucchi tossici per bambini in concomitanza con la festa di Halloween.

La denuncia è partita da mamma Alexandra Leigh Carter, che ha testato un kit di trucchi di Halloween sul viso del proprio bambino, con effetti a dir poco preoccupanti...

Trucchi tossici di Halloween: le foto

La donna sostiene di aver acquistato un kit di trucchi di Halloween presso Woolworths, che ha poi testato sulla sua pelle, senza reazioni allergiche. Dopo appena tre minuti che suo figlio Mac aveva il trucco in viso, gli ha fatto la doccia, e sono spuntate bruciature ed escoriazioni su tutto il viso. Immediatamente la donna ha postato le foto su Facebook, lanciando l'allarme sui trucchi tossici di Halloween. La stessa Woolworths ha contattato la donna assicurando che avrebbe controllato, ed eventualmente ritirato, il prodotto.

I rimedi naturali sono sempre i migliori

Non c'è bisogno di ricorrere a trucchi industriali o prodotti chimici, a volte bastano semplici espedienti per mascherare il proprio bambino in modo naturale. Il pomodoro concentrato può fungere da sangue finto, mentre un po' di farina servirà per imbiancargli la faccia e vestirlo da fantasmino.

Tu mamma hai già deciso come truccare tuo figlio, e soprattutto quali prodotti utilizzare?

4 comments

  1. Renata Pistritto 1 novembre, 2017 at 23:41 Rispondi

    Sta mamma Alexandra ha poco da denunciare, ha comprato il kit, l’ha testato su se stessa e non è successo nulla, suo figlio dopo 3 minuti si è ustionato la faccia! Ora… non è che se su migliaia di persone non fa nulla, mentre a tuo figlio ustiona la faccia, allora vuol dire che è tossico! Forse forse, ma dico un tantino forse, il “problema” è della pelle di tuo figlio? C’è poco da denunciare, ma vagli a fare i test allergici piuttosto!

Lascia un commento