Un regalo musicale, Violetta si sdoppia per un Natale davvero "Frozen"

Amatissima dalle ragazzine, Violetta, interpretata dall'attrice cantante Martina Stoessel, è la voce rivelazione di questo Natale.

La ragazza ha infatti inciso le due versioni, quella italiana e quella spagnola, del brano portante del film "Frozen, il regno di ghiaccio" in uscita nelle sale italiane il 19 di questo mese.

"Let it go", questo il titolo originale della canzone, interpretato nella versione inglese da una grandiosa Demi Lovato, sta riscuotendo grande successo negli Usa e c'è da stare certi che avrà uguale sorte sia nella versione spagnola, "Libre soy", che in quella italiana" All'alba sorgerò".

La Stoessel è stata di recente premiata agli Argentinean Martin Fierro Awards come miglior attrice esordiente del 2013, basta dare uno sguardo agli ascolti della serie Violetta trasmessa su Disney Channel per capirne le motivazioni. Quale regalo migliore allora, per i nostri bambini, di un cd musicale?

La colonna sonora di Frozen è già disponibile nei negozi e online e, a giudicare dall'attesa del film, il fenomeno scoppierà certamente, meglio metterlo in preventivo e assicurarci la nostra copia.

Una curiosità inerente la versione italiana è la doppia interpretazione di Martina Stoessel e di Serena Autieri che cantano lo stesso brano in due momenti differenti del film. È stata affidata all'Autieri l'interpretazione di All'alba sorgerò, all'interno del film, per mantenere la continuità con la voce italiana di Elsa, mentre la Stoessel ha interpretato il brano, arrangiato sulla sua vocalità, per accompagnare i titoli di coda. Non mancheranno i confronti tra le due voci ma, chiaramente, i fan di Violetta non avranno dubbi sulla scelta, anche perché la versione dell'attrice spagnola è stata spinta con un grazioso video dove lei stessa indossa i panni di Elsa.

A ogni modo, ascoltare della musica, soprattutto se trasmette messaggi positivi, è una buona abitudine.

Il brano centrale di Frozen, data l'orecchiabilità della melodia, è destinato a diventare un tormentone da musical come a sua volta era stato quello de La bella e la bestia, interpretato da Gino Paoli e Amanda Sandrelli.

Lascia un commento