Un'app d'aiuto nelle faccende domestiche: Chore Monster

screen568x568

Si sa, oggi come oggi, la tecnologia è parte integrante della quotidianità e i bambini crescono non sapendo come sia il mondo senza di essa. Quindi, per far sì che le ultime innovazioni tecnologiche siano un aiuto concreto al nostro ménage famigliare, ecco l’App Chore Monster (gratis su web e itunes)!

Questa moderna versione della tabella appesa in cucina con i compiti assegnati ad ogni componente della famiglia, catturerà l’attenzione dei bambini che non vedranno l’ora di darsi da fare per conquistare nuovi punti, diventando dei piccoli aiutanti nelle faccende domestiche!

L’età minima consigliata è 6 anni e, in realtà, è utile anche per i genitori un po’ pigri. Per prima cosa, bisogna assegnare a tutta la famiglia dei compiti da fare e, una volta svolti, si dà un voto all’operato. Più alto sarà il punteggio prima si raggiungerà il traguardo della vittoria, ricevendo in cambio delle ricompense.

Il tutto è gestibile via app per i bambini, in maniera semplice e immediata. I genitori effettuano il login e aggiungono i loro figli ad una lista. A questo punto, si creano le faccende da svolgere, si indicano le date di scadenza e si assegnano i lavori ai piccoli aiutanti di casa. Per ogni compito svolto si ottiene un punteggio (per esempio, mettere via il bucato: 10 punti, sparecchiare la tavola: 5 punti e così via), che permettono di ottenere dei premi. La parte divertente, infatti, è la sezione delle ricompense. I genitori creano i premi in un’apposita sezione, personalizzandoli anche con immagini, in modo da fare leva sulle preferenze dei figli, che faranno di tutto per ottenere l’agognato trofeo messo in palio!

Lascia un commento