UovoKids: il 18 e 19 ottobre a Milano il festival che fa spazio alla creatività

Un week end ricco di sperimentazioni creative, per giocare con suoni, immagini e colori dando vita a racconti multisensoriali a cavallo fra vecchi e nuovi media: succede al Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano, che sabato 18 e domenica 19 ottobre ospita il festival UovoKids, rivolto a bambini e genitori curiosi dell'arte e della creatività contemporanea. 

Insieme ad artisti, designer e illustratori provenienti da ogni parte del mondo si esploreranno in maniera interattiva la fotografia, il fumetto e la grafica digitale, senza dimenticare gli aspetti più artigianali e "manuali" del fare arte. 

Il festival si articola in un ricco programma di laboratori, performance, incontri e mostre pensati per coinvolgere tutta la famiglia. Qualche esempio? Attraverso il riciclo creativo del cartone si costruiranno labirinti e percorsi tutti da esplorare; si imparerà a "disegnare il buio", tracciando nello spazio scie luminose che colorano l'oscurità; o si creeranno ritratti bizzarri e astratti attraverso l'uso di "specchi magici" e fantasiosi aggeggi come il Face o Mat di Tobias Gutmann.

Inoltre, i piccoli progetteranno sculture in equilibrio che dondolano e danzano nell'aria, simili ai famosi "mobiles" di Alexander Calder; e impareranno a creare (con l'uso di un semplice software) mostri in 3D come quelli dei videogiochi. Non mancano neppure laboratori dedicati all'educazione alimentare e allo yoga visto come strumento per migliorare concentrazione e memoria (a tutto vantaggio del rendimento scolastico!). 

Il festival UovoKids è aperto al pubblico sabato 18 ottobre dalle ore 15 alle 18, e domenica 19 dalle 10 alle 18. 

Puoi scaricare qui il programma completo, mentre per tutte le info su biglietti e iscrizioni ai laboratori visita la pagina dedicata.

Lascia un commento