“Viva i nonni”, il libro che educa i bambini alla parità dei sessi

viva i nonni libro

Le favole favoriscono lo sviluppo cognitivo e la fantasia dei bambini, per questo motivo rivestono una grande importanza per l'educazione infantile.

La giornalista e scrittrice Cristina Obber, impegnata in prima fila nella lotta alla parità dei sessi, ha presentato il suo nuovo libro "Viva i nonni", che educa i bambini a comprendere meglio la società di oggi libera da stereotipi.

"Viva i nonni": una famiglia unita ma con modelli diversi

Solitamente i bambini sono abituati a pensare alla famiglia in questo modo: la mamma fa la casalinga, il papà va al lavoro, i ragazzini giocano a calcio e le ragazzine si divertono a truccarsi. Questo libro stravolge queste regole, in quanto il papà fa il bagno al nonno aiutato dal figlio, la mamma lavora tutto il giorno e torna a casa direttamente la sera, mentre la figlia gioca a calcio e sogna di diventare veterinaria.

Parità dei sessi: una famiglia unita e senza stereotipi

Il messaggio della Obber è piuttosto chiaro: la famiglia moderna può essere unita anche se non rispetta i canoni tradizionali imposti dalla società. La giornalista evidenza l'importanza di prendersi cura uno dell'altro all'interno della famiglia, sottolineando che il concetto di tenerezza è tipico sia dell'uomo che della donna.

Lascia un commento