Carnevale 2019: le date da tenere a mente

carnevale-2019-le-date-da-tenere-a-mente

Si avvicina il coloratissimo e divertente Carnevale, tra lustrini e travestimenti vi sveliamo le date più importanti di questa scintillante festa.

Dal primo giorno, che per convenzione è conosciuto come Giovedì Grasso, all’ultimo, che di certo è anche il più importante: il Martedì Grasso.

Ma quando arriva Carnevale 2019?

Il Carnevale si sa, non capita mai lo stesso giorno. Ogni anno risulta un’impresa impossibile riuscire a capire quale sia il giorno esatto nel quale cade il Martedì Grasso, e faccenda ancor più aggrovigliata trovare precisamente il Giovedì Grasso.

Nonostante gli inutili tentativi che si fanno, calendario alla mano, di contare a ritroso 40 giorni prima di Pasqua, non si riesce mai ad individuare la data esatta. Non temete, ve lo diciamo noi! Il primo giorno del Carnevale 2019 è il 28 febbraio, Giovedì Grasso.

Preparate dunque tutti gli ingredienti per festeggiare bene il periodo più pazzo e strampalato dell’anno. Oltre alle maschere tradizionali e ai travestimenti nuovi ed originali, è usanza comune preparare delle pietanze tipiche che vanno assaporate dal primo all’ultimo giorno di questo gioioso periodo.

Frittelle, chiacchiere, frappe, castagnole e chi più ne ha più ne metta, dolci gustosi e sfiziosi che vengono preparati secondo ricette antiche e distribuiti nelle piazze e nei locali durante i festeggiamenti.

Le date del Carnevale 2019

Rispetto agli anni precedenti, nel 2019 il Carnevale tarda ad arrivare, da Giovedì Grasso 28 febbraio i festeggiamenti si protraggono senza sosta fino a Martedì Grasso 5 marzo. In molte regioni, sono previste anche delle vere e proprie vacanze di carnevale, con le scuole chiuse da sabato 2 fino a mercoledì 6 marzo, per permettere ai bimbi di scatenersi nei festeggiamenti o approfittare per regalarsi ancora qualche giorno sulla neve.

In quest’ultimo giorno si concentrano maggiormente tutte le manifestazioni locali più eclatanti, sfilate dei carri per le vie delle città, festicciole a tema nelle scuole e serate danzanti in maschera.

Ma l’evento rappresentativo per eccellenza di questa festa è il Carnevale di Venezia (dal 16 febbario al 5 marzo), checulmina con il suo spettacolo migliore domenica 24 febbraio, con il Volo dell’Angelo.

Un puro concentrato di colori diversi, maschere originali e insoliti accostamenti, che rendono l’evento ancora più intrigante, un divertente stravolgimento di tutti i canoni che coinvolge grandi e piccoli, ma niente di strano, d’altronde a Carnevale tutto è concesso!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.