Coccole e carezze essenziali nello sviluppo psicologico del neonato

coccole-al-neonato

Le coccole, spesso stigmatizzate da cotanta saccenza ("non coccolarlo troppo se no si vizia") non sono solo un piacere per il bambino, ma anche per mamma e papà, ma sarebbero proprio fondamentali per un buono sviluppo psicologico del bambino.

A dirlo è un gruppo di ricercatori britannici e svedesi del John Moores University, della University of Gothenburg e della Linköping University, che hanno appunto condotto uno studio su un particolare gruppo di fibre nervose e sono giunti a un risultato davvero interessante.

Coccole e sviluppo sensoriale del neonato

Infatti, secondo i risultati pubblicati sulla rivista Neuron, le coccole e le carezze leggere sarebbero fondamentali per lo sviluppo sensoriale nei primi anni di vita. Per arrivare a questo risultato sono stati studiati alcuni bambini con tecniche di imaging, ovvero una sorta di risonanza magnetica che ha rilevato la reazione del cervello dei piccoli mentre venivano profuse loro delle coccole.

Si è potuto così constatare che mentre il bambino viene accarezzato, nel cervello si attivano delle fibre nervose, come se fossero dei flash. Cosa significa? Significa che sta aumentando il livello di calcio, esattamente come accade quando lo stimolo che arriva al cervello è doloroso, solo che in questo caso sono coinvolte delle cellule diverse. 

Tutti (i tanti) benefici delle coccole al neonato

Altra scoperta è che le cellule implicate in questo processo sono prive di guaina e sono connesse direttamente con quelle aree del cervello e quelle strutture adibite alla gestione delle emozioni. Inoltre, le coccole e le carezze, attivando le fibre nervose di cui abbiamo parlato, sembra siano in grado di ridurre l'ansia

Insomma, in definitiva le coccole sono un piacere per corpo e spirito, e non solo non rischierete di viziare il vostro bambino, ma gli farete davvero un regalo inestimabile, un piacere sensoriale che li aiuterà a svilupparsi in armonia.

E se qualcuno dovesse ostinarsi a farvi osservazione, lasciate perdere, purtroppo certi retaggi culturali sono difficili da debellare e a poco vale snocciolare studi e quant'altro. Prendete invece il vostro bambino, massaggiatelo, accarezzatelo e coccolatelo quanto più possibile, soprattutto nei cruciali primi anni di vita.

Please follow and like us:
error

9 comments

  1. Francesca d'Adduzio 24 Giugno, 2016 at 18:19 Rispondi

    Bisognerebbe farlo leggere a tante persone questo articolo!!
    Non le conto neanche più le persone che mi hanno messo in guardia su rischiosi vizi!!
    Io, il mio bimbo, me lo coccolo ogni volta che posso e lui sta crescendo sereno e felice… senza vizi!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.