"La Bella e la Bestia", la scelta di Emma Watson

la bella e la bestia film 2017

Il 16 marzo, uscirà nelle sale italiane il remake di La Bella e la Bestia, amato cartone animato della Disney. Belle, la protagonista spensierata e allo stesso tempo coraggiosa, sarà interpretata da Emma Watson, famosa attrice inglese, conosciuta per aver dato il volto a Hermione Grenger nei vari episodi cinematografici di Harry Potter.

Emma Watson, La Bella e la Bestia e il nuovo trailer

I trailer con cui la Disney propone il suo nuovo film sono vari. Il primo è ricco di ministero e svela però che Emma Watson interpreterà Belle. Il secondo è più completo e rivela allo spettatore la magia di questo nuovo lavoro firmato Disney. Il terzo è incentrato sulla delicata voce di Emma Watson che canta "Something there", celebre brano del cartone animato. L’ultimo, invece, non lascia spazio all’immaginazione, comunica chiaramente allo spettatore cosa lo attenderà tra un mese quando il film sarà finalmente nelle sale. Un trailer ricco di dettagli, nel cui sottofondo si notano le voci di Ariana Grande e John Legend che interpretano “Beauty and the Beast” la canzone più conosciuta del classico della Disney.

L’attesa è quasi terminata, manca poco tempo all’uscita del film nelle sale e la Disney continua a mostrare dei dettagli interessanti nei suoi vari canali social, incuriosendo ancora di più tutti gli amanti dei suoi film. Il canale Twitter di La Bella e la Bestia è sempre molto utilizzato per pubblicizzare le ultime novità del film. Insieme a questi dettagli interessanti non mancano, però, le polemiche. Per esempio, la bambola realizzata dalla Disney per l’occasione, non sembrerebbe raffigurare l’attrice inglese. Secondo molti fan, infatti, non rassomiglierebbe alla Watson ma a Justine Bieber.  

Emma Watson ha preferito Belle a Cenerentola

Non è la prima volta che Emma Watson è stata contattata dalla Disney per interpretare una delle sue eroine. In passato, le era stato proposto di ricoprire la parte di Cenerentola, ma lei aveva gentilmente declinato l’offerta. Il personaggio di Belle, invece, lo sente più vicino al suo modo di essere: una giovane donna con una mente aperta, curiosa e fuori dagli schemi. In fondo, Cenerentola ha solamente aspettato che il principe le portasse la scarpetta, mentre Belle, abbattendo degli stereotipi, lo ho magicamente trasformato.

5 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.