Il nostro corpo dopo il parto: scatti di una bellezza reale

Mamme super, in formissima già pochi giorni dopo il parto. Neo mamme che a vederle si potrebbero dire bioniche, con la pancia che si riassorbe come per magia e i fianchi che più tonici non si può. Ma esistono davvero queste mamme? Per le donne alle prese con una gravidanza e post gravidanza "normali" la domanda sorge spontanea. Se anche voi vi crucciate di non avere le straordinarie capacità di ripresa mostrate dalle mamme che ci mettono sotto gli occhi i media, non preoccupatevi: quelle mamme non esistono, sono immagini ritoccate ad hoc, e se invece esistono sono una minoranza. Il corpo dopo il parto, e non solo, segue meccanismi che non è raccomandabile sconvolgere, anche se i canoni estetici ci insegnano il contrario.

Fortunati casi isolati, perché per la stragrande maggioranza delle donne la gravidanza trasforma il corpo in maniera profonda, e il recupero della forma non è sempre facile. O di certo non è così rapido. A confermarlo arriva la testimonianza di Julie Bhosale, che di recente ha pubblicato sul suo blog un post intolato "My real postpartum body", con tanto di foto che documentano l'evoluzione della sua pancia nelle ore, nei giorni e nelle settimane successivi al parto del suo secondogenito.

Le foto di Julie sono presto diventate virali in rete e comunicano alle neo mamme un messaggio chiaro: voi, con il vostro corpo che ha generato la vita, siete belle, incredibili e stupefacenti. Belle di una bellezza vera e naturale, una bellezza profonda che non si cura dei canoni estetici veicolati da una società basata sull'esteriorità.

A colpire ancora di più è il fatto che Julie non è una mamma "qualsiasi": è una nutrizionista, una professionista nel campo della salute e della forma fisica, insomma, una che dovrebbe conoscere bene i segreti per recuperare la linea. Eppure – come confessa – anche per lei il recupero non è stato facile. Il suo corpo – lo si vede dagli scatti – è il corpo reale e "normale" di una donna che ha partorito da poco, con una pancia che passa dal sembrare un melone a mostrarsi sgonfia come un pallone bucato.

Poco importa, Julie sa di essere bella così, perché è una mamma e la sua pancia poco tonica ha una splendida storia da raccontare.