Bambini e cani: libertà di gioco o rigida divisione?

Che gli animali e i cani, in particolare, siano una risorsa nella famiglia e per la crescita dei nostri figli nessuno lo mette in dubbio, ma le tragiche cronache che periodicamente vengono diffuse riportano all'attenzione dell'opinione pubblica l'importanza di saper gestire la convivenza fra cani e bambini.
Il dilemma più ricorrente è se sia giusto lasciarli liberi di giocare insieme oppure sia meglio porre delle divisioni fra loro.

Il nodo della questione sta nel come si è educato il bambino a relazionarsi con il cane: ogni animale ha un proprio ritmo di vita quotidiana, delle regole e delle abitudini che è nostro compito insegnare a rispettare. Non giocare ad esempio con la ciotola del cibo è uno dei classici insegnamenti, così come non molestarlo per la coda o per le orecchie: un cane non è un peluche e, se infastidito, può reagire in maniera anche aggressiva.

Se il bambino, quindi, ha presente quale sia il giusto comportamento da tenere in presenza del proprio amico a quattro zampe, si può permettere che giochino insieme, sempre a patto che un adulto ne sorvegli attentamente il gioco e possa intervenire con tempestività in caso di bisogno.

Solo così il cane, infatti, potrà rivelarsi una risorsa molto preziosa nella crescita del bambino che, dalla relazione con Fido, migliorerà le proprie capacità relazionali e apprenderà il rispetto per gli altri.

Sì, quindi, alla libertà di gioco, ma pur sempre ricordando a noi stessi e al bambino che un cane non è un giocattolo, ma un essere vivente come tutti gli altri che deve essere rispettato e amato.

1 comment

  1. MartaVi 14 novembre, 2014 at 16:48 Rispondi

    E’ vero la presenza di animali domestici in casa è una risorsa preziosa sia per i bambini che per la famiglia! E’ giusto però insegnare le regole ai bambini su come comportarsi con gli animali per evitare spiacevoli situazioni. La scelta di avere un cane in famiglia è importante e se non si è sicuri meglio lasciar stare, anche io ne parlo qui: http://www.martavi.it/sviluppo-del-bambino/i-bambini-e-gli-animali/ e mi ritrovo molto con ciò che scrivi! A presto
    Teresa

Lascia un commento