Bambini e TV: troppa televisione da piccoli fa male alle ossa

Quante volte vi siete sentite ripetere in tenera età che guardare troppa televisione fa male? Tantissime, e quante volte l’avete poi ripetuto ai vostri bambini? Sicuramente un’infinità e a darvi man forte stavolta ci pensa uno studio australiano secondo cui guardare troppa televisione da piccoli fa male alle ossa.

Ossa più fragili con troppa tv

Secondo uno studio dell'Università di Perth, pubblicato sul Journal of Bone and Mineral Research, l’abitudine di trascorrere molte ore a guardare la tv da bambini abbassa la densità ossea, aumentando il rischio di osteoporosi e fratture negli anni successivi all'adolescenza.

Più nello specifico i ricercatori australiani, valutando il contenuto di sali minerali nelle ossa di ragazzi di 20 anni che hanno partecipato allo studio, sono riusciti a dimostrare che chi aveva guardato molta tv durante l’infanzia e l’adolescenza mostrava un livello inferiore di minerali nelle ossa rispetto alla media e soprattutto a chi guardava poca tv. Il tutto considerando fattori come altezza, massa corporea, livello di vitamina D e abitudini sbagliate come l’alcol e il fumo.

Come convincere i bambini

Alla luce di questo ultimo studio tantissime di voi si sentiranno ancora più autorizzate a invogliare i propri figli a trascorrere qualche ora in più all'aperto anziché spaparanzati sul divano di casa a guardare i cartoni animati. Per farlo non occorreranno minacce né inutili grida, ma solo un po’ di astuzia.

Partendo dal presupposto che tutti i bambini, o quasi, sentono ogni frase che esce dalla vostra bocca anche quando sembrano impegnati in altre faccende, un valido suggerimento potrebbe essere quello di tirare fuori l’argomento in sua presenza, puntando sul fatto che le troppe ore trascorse davanti alla tv potrebbero essere causa di future fratture ossee e che quindi i calciatori, i motociclisti, gli astronauti e le ballerine non possono concedersi un simile lusso.

Se invece vostro figlio sogna di fare l’ingegnere o il veterinario lasciate stare le ossa e giocatevi la carta del cervello, dato che è scientificamente dimostrato che troppa tv in età infantile influisce negativamente sullo sviluppo del cervello.

Non si sa mai che funzioni!

Lascia un commento