Fare la spesa con il bambino è facile se segui questi consigli

spesa con bambini consigli

Un figlio necessita di tantissime cure ed attenzioni e spesso la loro esuberanza non agevola il compito a noi mamme. Una delle faccende più complicate da effettuare per una mamma è senza dubbio quella di fare la spesa assieme al bambino, soprattutto se piccolo. Tuttavia, seguendo alcuni semplici consigli è possibile riuscirci anche con i bambini più vivaci.

Pianificare il momento per fare la spesa con il bambino

Prima di andare a fare la spesa con il proprio figlio è necessario stabilire il momento più adatto per uscire. Per tale ragione bisogna quindi pianificare tutto prima: se il bambino non ha ancora mangiato oppure ha bisogno di dormire, è indubbiamente sconsigliabile portarlo con sé al supermercato.

La spesa con il bambino in sicurezza: usiamo il carrello

Se il bambino durante il momento della spesa è molto vivace e discolo, è possibile farlo sedere all'interno del carrello. In questo modo si avranno due vantaggi: la mamma potrà trasportare il carrello senza doversi preoccupare di portare il passeggino e il bambino si divertirà un mondo, lasciandosi trasportare senza la fatica di camminare. In alternativa, se il bimbo, si spazientisce, in molti supermercati sono presenti degli speciali carrelli a forma di macchinina, che aiutano noi mamme nella spesa intrattenendo i nostri bambini.

Lo snack durante la spesa distrae i bambini

Anche se si sta andando al supermercato, quando si hanno dei bambini è sempre consigliabile mettere in borsa qualcosa da mangiare in modo tale che il piccolo, anche se dovesse avvertire un certo languorino, non farà i capricci. In questo modo inoltre si eviterà anche di acquistare qualcosa al supermercato (di cui si sarebbe fatto volentieri a meno) solo per accontentare il proprio bambino. Oltre a cibo è opportuno non dimenticare di far portare al bimbo il proprio giocattolo preferito per fargli compagnia durante la spesa della mamma.

Spesa con il bambino: comprate prima le cose necessarie

Quando si va a fare la spesa con un bambino piccolo, il tempo a disposizione non è mai molto: per tale motivo è consigliabile comprare prima tutto il necessario e l'indispensabile per poi concentrarsi su ciò che invece è più futile e può essere evitato. In questo modo anche se ci si dimenticherà di qualcosa non sarà importante e non bisognerà ritornare al supermercato in un secondo momento. Per aiutarsi in questo scopo è bene compilare unalista di tutte le cose di cui si ha bisogno, magari facendosi aiutare dalle tante app per la spesa.

Lascia un commento