Jobs Act: come cambiano i diritti dei genitori lavoratori

jobs-act

L'ultima rivoluzione nel mondo lavoro è stata avviata con il Jobs Act, la legge delega che il Parlamento ha approvato nel dicembre scorso per riformare il lavoro. Le cose che sono cambiate sono molte, anche per i genitori che lavorano: abbiamo già visto cosa cambia per il congedo di maternità, ma altri importanti istituti sono interessati dal decreto legislativo 80/2015, applicativo del Jobs Act, entrato in vigore il giugno scorso.

Congedo di paternità

Rimangono in vigore i 3 giorni di congedo che spettano ai neopapà, ma in più il Jobs Act prevede la possibilità per il padre di fruire del congedo obbligatorio di maternità non solo nei casi più gravi (come la morte, l'infermità permanente della madre oppure l'abbandono da parte della stessa del neonato), ma anche nel caso in cui la madre sia una lavoratrice autonoma.

Congedo parentale

I genitori possono continuare ad assentarsi per un periodo di 10 mesi complessivamente (con un limite di 6 mesi per ciascuno e, se il padre fruisce del diritto per almeno 3 mesi, i mesi complessivi divengono 11), come in passato. Quello che cambia è il limite d'età del bambino per fruire di questo diritto: dagli 8 anni di prima si passa ai 12 anni d'età; è inoltre possibile fruire del congedo a ore.
Per quanto riguarda il preavviso, bisogna dare comunicazione al datore di lavoro dell'assenza solo 5 giorni prima (ridotti a 2 per il congedo a ore) anziché 15, come prima della riforma.
Infine, economicamente, il 30% della retribuzione viene corrisposto ai genitori, che fruiscono del congedo parentale, di bambini fino ai 6 anni (prima del Jobs Act erano 3), nel limite massimo di mesi 6.

Telelavoro

Questa particolare modalità lavorativa viene promossa come incentivo per conciliare i tempi professionali e familiari; in particolare, i lavoratori che lavoreranno da casa non saranno computati nei limiti numerici, ad esempio, per il computo dei lavoratori per l'applicazione o meno dell'art 18 dello Statuto dei Lavoratori.

1 comment

Lascia un commento