La mamma è attivista pro armi e il figlio di 4 anni le spara

mamma-insegna-sparare-al-figlio

La 31enne Jamie Gilt, americana, è da sempre appassionata di armi e attivista sostenitrice del fatto che tutti debbano avere armi. Su Facebook non fa che postare immagini delle armi che compra, vantandosi di come sia brava ad usarle.

Non solo: la donna, mamma di un bambino di 4 anni, racconta anche di come il figlio sia un asso del bersaglio, infatti nonostante la giovane età gli ha già insegnato a sparare.

Morale della favola: martedì 8 marzo 2016, in Florida dove abita, mentre era in auto con il pargolo, lui le ha sparato con la pistola incustodita nel sedile posteriore. Per sua immensa fortuna il colpo ha attraversato tutto il sedile prima di arrivare a lei, e questo le ha salvato la vita.

Ha accostato la macchina e un vice-sceriffo della zona ha visto un veicolo accostato lungo la strada e lei si agitava, quindi l’ha soccorsa.

Ora è in condizioni stabili.

Non vorremmo dire che le sta bene. No.

Però ci auguriamo che visto che la vita le ha dato un’altra possibilità, metta su un può di buon senso e capisca che le armi possono essere davvero pericolose.

11 comments

Lascia un commento