A Milano una spilla vale un posto a sedere per le donne incinte

spilla-milano

Bella e lodevole l’iniziativa del comune di Milano che, ispirandosi a quanto già accade in Inghilterra e in Giappone, ha deciso di distribuire su autobus e tram metropolitani una spilla che indichi lo stato di gravidanza della donna che la indossa, in modo tale da favorire un gesto di civiltà nei suoi confronti. Non sempre, infatti, i passeggeri dei mezzi pubblici sono disposti a cedere il proprio posto in favore delle donne in stato interessante.

Per ora l’iniziativa è ancora in fase sperimentale, ma già ha ottenuto un discreto successo.

Alzate lo sguardo e guardate chi vi sta intorno

Spesso e volentieri quando si prende un mezzo pubblico i passeggeri tendono a immergersi nella propria solitudine, leggendo un libro o ascoltando musica. In tal modo si finisce per ignorare completamente i propri compagni di viaggio ed eventuali situazioni che richiederebbero un gesto di solidarietà.

Secondo la madrina dell’iniziativa far sedere una gestante: “è un fatto di cortesia. Non deve essere richiesto, né dobbiamo per forza attrarre l’attenzione mettendo il pancione in bella vista. Alzate lo sguardo  e guardate chi vi sta vicino”.

Sarebbe bello che questa iniziativa fosse estesa anche a tutte le persone anziane. 

11 comments

  1. Surama Perez Martinez 7 marzo, 2016 at 21:09 Rispondi

    Nel mio paese di origine ogni pullman ha i primi posto davanti con un adesivo esclusivamente per le donne incinta…anche per le donne con piccoli in braccio…non ci vuole tanto…basta un po di umiltà è comprensione…anche per fare una semplice fila tipo nella posta supermercati ecc le donne incinta hanno delle priorità…

  2. Mara Ravasi 8 marzo, 2016 at 19:55 Rispondi

    In Giappone si usa una spilla e/o un ciondolo simile dal 2006, raffigura una mamma e un bimbo racchiusi in un cuore, con la scritta “c’è un bimbo nella pancia”. I comuni li distribuiscono in tutto il Paese. Speriamo sia così presto anche in Italia.

Lascia un commento