Parto cesareo d'urgenza al sesto mese salva due gemelline

Ilia, una donna di Terno d'Isola incinta di sei mesi, si era recata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per una normale visita. Quella che doveva essere un semplice controllo di routine si è trasformato però in un cesareo d'urgenza.

Una decisione difficile

I medici durante il controllo hanno detto alla donna che le gemelline erano in pericolo di vita, anzi il cuore di una delle due sembrava aver smesso di battere.

Ilia non ha avuto tante alternative: sottoporsi al parto cesareo al sesto mese con tutti i pericoli derivanti, oppure perdere entrambe le gemelline. Ha deciso quindi nel giro di mezz'ora di sottoporsi all'operazione, salvando entrambe le gemelline.

Giulia ed Elisa vincono la loro battaglia

Le due gemelline, Giulia ed Elisa, appena nate hanno dovuto subito combattere una difficilissima battaglia, ma hanno vinto ed ora stanno bene. Dopo mesi di patologia neonatale le due piccoline sono a casa insieme a mamma Ilia, a papà Eupremio ed  al fratellino Marco. Una dimostrazione di grande attaccamento alla vita e di immenso amore materno.

16 comments

Lascia un commento