Rimedi naturali contro le punture di insetto

punture di insetto bambini rimedi

Il bello dell'estate è che puoi stare con i bambini fuori casa, puoi portarli a giocare in un parco o a fare una salutare passeggiata in un bosco. Insomma, godi con loro delle tante ore di luce e del bel tempo, ma purtroppo bisogna fare spesso i conti con le punture di insetto. In questo articolo, vogliamo proprio parlarti di piccoli trucchi naturali contro le punture di insetto.

I più semplici rimedi naturali contro le punture di insetto

Purtroppo quando arriva la bella stagione ci passiamo un po' tutti: le zanzare non risparmiano nessuno. I bambini soprattutto sono una preda particolarmente succulenta per le fastidiosissime zanzare. Per fortuna, la natura stessa ci viene in aiuto e sa darci tutto quello che ci serve per tenere a bada gli insetti e alleviare il prurito delle punture. Quasi sempre, i rimedi naturali sono i più efficaci: basta anche sistemare una piccola pianta aromatica, come menta ed eucalipto, sul davanzale della finestra per allontanare gli insetti.

Come realizzare rimedi naturali contro le zanzare

Per evitare che i bimbi vengano punti dalle zanzare, miscela una crema idratante con qualche goccia di olio essenziale. Gli oli più odiati dalle zanzare sono il tea tree, il geranio e la lavanda, prodotti che trovi facilmente in erboristeria. Spalma un velo di crema sulla pelle dei bambini e il gioco è fatto!

Quando sei fuori casa, porta sempre con te il gel di aloe. Ti consigliamo di acquistarlo puro al 100% e applicarlo immediatamente sulle punture. L'aloe, infatti, lenisce il bruciore e lascia una piacevole sensazione di freschezza. In alternativa, usa il miele oppure il succo di limone. Quest'ultimo, in particolare, è un ottimo disinfettante ma un po' aggressivo:  ricorda poi di non esporre subito il bimbo al sole.

E adesso, godetevi la passeggiata e la serata in terrazza senza più timore delle punture di insetto!

Lascia un commento