Ansioso di venire al mondo Goiele nasce in bagno

gioele-nasce-in-bagno

Gioele era così ansioso di vedere la luce del giorno, che ha deciso di anticipare i giorni spiazzando tutti nascendo direttamente nel bagno di casa sua, a Follonica. A raccontare questa rocambolesca storia a lieto fine sono i genitori, mamma Silvia di 33 anni e papà Daniele. Andrà a fare compagnia al fratellino Mattia di 2 anni e alla sorellina Chiara di 4 anni.

Nato a Follonica seconda la tradizione

Secondo le tradizioni di Follonica, molti bambini negli anni '60 nascevano in casa. Una tradizione dimenticata, perciò Gioele evidentemente ha voluto rispolverarla.

A soccorrere mamma Silvia, che ha raccontato di aver sentito le prime contrazioni alle luci dell'alba, sono stati il marito ed i nonni materni, Mila e Franco Cinotti.

Un bimbo in perfetta forma

Con i suoi 3,980 chili Gioele scoppia di salute, e mamma Silvia ha voluto ringraziare il personale del 118, che ha assistito la donna immediatamente dopo il parto. Dal suo letto d'ospedale Silvia ha raccontato che probabilmente le due precedenti gravidanze l'hanno aiutata a partorire senza aiuto di personale medico.

Gioele rientra tra i 1.500 bambini che ogni anno in Italia nascono in casa.

29 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.