Appassionati dei lego, ecco i mattoncini per orti urbani

Ecco una notizia che renderà felici gli appassionati dei mattoncini più famosi del mondo e dei piccoli orti urbani.

Da oggi realizzare il proprio orticello sul balcone non sarà più un problema. Grazie all'innovativa idea di un'azienda green americana, la TogetherFarm, si potranno realizzare letti di terreno rialzati da terra in pochissimo tempo.

Se, infatti, prima di questa grande innovazione si dovevano utilizzare legni e attrezzi vari per realizzare la struttura di supporto del terreno, oggi, con pochi gesti si potrà avere un risultato non solo pari, ma addirittura migliore di quello precedente. Il segreto sta nei mattoncini riciclabili.

Non si tratta di veri mattoncini Lego, ovviamente, ma di speciali mattoncini che si connettono tra loro allo stesso modo in cui si assemblano le costruzioni dei bambini. Questi mattoncini prodotti dalla TogetherFarm sono in materiale completamente atossico. Questo è un altro punto a favore rispetto alle strutture in legno trattato che rilasciavano nel terreno sostanze chimiche nocive.

I mattoncini per l'orto urbano vengono prodotti con materiale plastico per alimenti, quindi sono assolutamente sicuri e resistenti. Col kit base si può realizzare un orticello di 1,2 mq e di 6 cm di altezza. Naturalmente la forma dell'orto è personalizzabile, grazie alla modularità dei mattoncini, si potranno realizzare spazi adattabili anche ai balconi più angusti.

I mattoncini, realizzati con plastica riciclata, possono essere a loro volta riciclati al 100%.

Gli amanti delle costruzioni potranno così non solo divertirsi a creare le forme più originali per il loro orto di città, ma anche preparare uno spazio adatto per coltivare gli ortaggi desiderati.

Per acquistare i mattoncini ecologici basta andare sul sito dell'azienda TogetherFarm e scegliere quello che occorre secondo le proprie esigenze. Un'idea divertente e assolutamente green che faciliterà la vita a tutti i "coltivatori" urbani.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.