Bambina non riesce a dormire da agosto per un tumore: i medici le restituiscono una vita normale

bambina-non-riesce-a-dormire-da-agosto-per-un-tumore:-i-medici-le-restituiscono-una-vita-normale

La storia che arriva da Monselice ha dell'incredibile. La vicenda è quella di una bimba di 6 anni che per un osteoma osteoide si è ritrovata nell'impossibilità di dormire, fino al momento in cui i medici sono riusciti ad operarla e a ridarle la prospettiva di una vita normale.

Bambina non dorme da agosto a causa di un tumore: operata con successo

Pochi mesi fa la diagnosi: una bimba di 6 anni insieme alla sua famiglia si trova davanti alla grande ed improvvisa sfida di una neoplasia benigna, l'osteoma osteoide, che ha come caratteristica peculiare quella di provocare forti dolori alle ossa, specialmente nelle ore notturne.

La bimba fino al giorno dell'operazione, avvenuta recentemente, non ha praticamente mai chiuso occhio, vivendo 2 mesi molto duri psicologicamente anche per questo motivo.

L'intervento che le ha restituito una vita normale è stato eseguito a Monselice e si è concretizzato in una operazione di termoablazione a radiofrequenza Tc-guidata. L'operazione, durata meno di un'ora, risulta perfettamente riuscita e dopo pochi giorni di convalescenza la piccola ha fatto ritorno a casa, dove pare abbia ripreso a dormire come tutti i suoi coetanei.

Perchè non è stato eseguito un intervento con modalità tradizionali?

L'origine di questa particolare forma tumorale non è ancora chiara, ma è certo che un intervento chirurgico "standard" risulti meno efficace di quello effettuato attraverso strumenti di natura radiologica. Gli specialisti che hanno avuto in cura la bambina hanno optato per questa seconda possibilità, ritenendo tale tecnica decisamente meno invasiva sulla piccola paziente, evitandole anche di doversi un domani confrontare con la presenza di cicatrici post-intervento.
L'equipe medica di stanza a Monselice è stata soddisfatta dell'intervento, confermandosi all'avanguardia in questo tipo di tecnica, visto che sono una decina i casi che ogni anno vengono affrontati con tale modalità di intervento.

Please follow and like us:
error