La bimba è in pericolo? Niente paura, è a fin di bene (FOTO)

bimba in pericolo

Una bimba in pericolo, con un coltello in mano, alla guida dell'auto, sospesa ad un cornicione o seduta sul ciglio di un laghetto: ma i genitori sono incoscienti? Nessuna paura, queste foto postate dal fotografo irlandese Stephen Crowley sono state realizzate con Photoshop e non hanno nulla di pericoloso, anzi hanno un fine umanitario molto importante.

Bimba in pericolo con Photoshop: il progetto di Crowley

La piccola e tenera bimba malata di una patologia rara è diventata la musa ispiratrice del papà, che ha deciso di unire l'utile al dilettevole. Il fotografo ha intrapreso questa iniziativa simpatica per mettere in guardia i genitori su ciò che non dovrebbero mai lasciar fare ai loro bimbi, come appunto camminare sul ciglio di un fiume oppure armeggiare con grossi coltelli in cucina con i fornelli accesi.

Una raccolta fondi per la malattia rara della bimba

Tutti i fondi che verranno raccolti dal progetto organizzato da Stephen Crowley verranno destinati alla ricerca della malattia di cui è affetta la piccola. L'iniziativa è stata realizzata qualche tempo fa ma la riproponiamo con un ottimo tempismo, considerando che il 28 febbraio si celebra la Giornata mondiale delle malattie rare.

Il video della settimana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.