Cambio vita, senza mollare tutto. L'esperimento di Paola Maugeri

paola-maugeri

Una delle poche cose certe della nostra esistenza è che lasceremo un segno. Purtroppo, sull’ambiente.

Qualsiasi cosa facciamo, dal bere un bicchiere d’acqua del rubinetto a prendere un volo transoceanico, un segno indelebile rimane nell’ecosistema: un dovere di noi tutti è adottare piccole o grandi misure che rendano meno profonda la nostra impronta ecologica e lasciare un ambiente quanto più vivibile per le generazioni future.

Talvolta, i giornali riportano storie di giovani che decidono di abbandonare una vita agiata e un lavoro sicuro per tornare al contatto con la natura; lo scrittore Andrea De Carlo ne aveva narrato nel bestseller “Due di Due”, in largo anticipo sui tempi.

Dall'altra parte, c’è chi decide di rimboccarsi (letteralmente) le maniche e cambiare né città né lavoro, ma solo mentalità e modo di vivere, senza rinunciare alla propria vita metropolitana del III millennio.

Come? Semplicemente lasciando l’auto in garage e sfidare la caotica Milano in sella ad una bicicletta, staccando il contatore dell’energia elettrica e vivere di quel che produce il pannello solare, lavando i panni a mano (o meglio con i piedi come si pigia l’uva nel mosto) e decidendo che un vestito, anche se non è all’ultimo grido, andrà bene anche per questa stagione.

Se state pensando alla storia di una famiglia unconventional, molto integralista e decisamente fuori dal mondo, vi sbagliate. È la storia di Paola Maugeri, volto noto della tv con una proficua carriera fra MTV, Rai e Italia1, vegana da tempo e reduce da un esperimento molto interessante di cambiamento di sé e del proprio lifestyle, vissuto nella metropoli della tentazione consumistica, Milano.

Il risultato è raccontato nel bellissimo libro La mia vita a impatto zero dove, fra un racconto d’infanzia e quello di un grande successo professionale, l’autrice ci racconta come sia nato il suo proposito di ridurre la propria impronta ecologica e come abbia messo in atto questo proposito.

Un libro, sicuramente, da leggere, rileggere e amare dove potremo trovare oltre che numerosi spunti pratici, anche tante linee guida per una vita più eco sostenibile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.