Cinema e adolescenti: “Come un gatto in tangenziale”

come un gatto in tangenziale film

Centro città contro estrema periferia. Lussuosa casa di proprietà contro fatiscente casa popolare. Lavoro "di concetto" strapagato contro lavoro precario. Intellettuale idealista contro animo coatto.

Questi sono solo alcuni dei contrasti che differenziano Giovanni e Monica, i protagonisti di "Come un gatto in tangenziale", il nuovo film di Riccardo Milani, che porterà al cinema tutta la famiglia nella migliore tradizione natalizia, riuscendo a coinvolgere non solo gli adulti ma anche gli adolescenti.

In “Come un gatto in tangenziale” Antonio Albanese e Paola Cortellesi interpretano due realtà e famiglie apparentemente lontanissime che, in teoria, non si incontreranno mai. Fino a quando i loro figli decidono di fidanzarsi. E le loro vite si incontrano, anzi: si scontrano!

gatto in tangenziale

Due adolescenti, moderni Romeo e Giulietta

Entrambi condizionati dai forti pregiudizi sulla classe sociale dell'altro, i genitori inizialmente cercano di ostacolare una storia d'amore, quella dei due figli adolescenti, a loro dire impossibile. Poi capiscono che un atteggiamento troppo rigido porterebbe i due ragazzi a cercare ogni modo per fare il contrario di quello che i genitori vorrebbero, quindi decidono di assecondarli. Tanto la loro storia durerà poco: come un gatto in tangenziale.

I due genitori cominciano, malgrado tutto, a frequentarsi.

film gatto in tangenziale

Mondi a confronto

Giovanni, con le sue vacanze nell'esclusiva e intellettuale riserva naturale di Capalbio, dovrà fare i conti con l'affollata, affollatissima spiaggia di Coccia di Morto, località a lui sconosciuta. Monica invece, abituata ai caotici multisala, si troverà in un cinema d'essai a guardare un incomprensibile film in armeno. Due mondi agli antipodi, che scoprono però di avere in comune più di quello che pensano.

film natale

Paola Cortellesi e Antonio Albanese, di nuovo insieme sul set dopo "Mamma o Papà?", tornano con questa brillante commedia che ci mostra quanto distanti possano essere le due facce di una stessa città, in questo caso Roma.

Luoghi comuni? Forse, ma c'è di più...

"Come un gatto in tangenziale" è un film che ci parla di conflitto sociale e di differenze all'apparenza inconciliabili. Ma con questa commedia ironica, il regista Riccardo Milani ci vuole far riflettere per farci capire che la distanza tra questi due mondi non è incolmabile, e che è compito di ognuno di noi fare qualcosa per ridurla. Iniziando con la conoscenza delle realtà che non crediamo ci appartengano.

gatto in tangenziale il film

Albanese e Cortellesi: una garanzia di successo

La coppia cinematografica composta da Antonio Albanese e Paola Cortellesi, attori comici, divertenti ed ironici, è una garanzia. Tornano insieme dopo "Mamma o papà?" e riescono a portare sullo schermo una complicità ed un'intesa cresciute dentro e fuori dal set. Nel film compaiono anche Claudio Amendola, nel ruolo del compagno di Monica, da una vita dentro e fuori dal carcere di Rebibbia, e Sonia Bergamasco, ex-moglie radical chic di Giovanni, trasferitasi in Provenza alla ricerca di se mentre coltiva lavanda per le sue essenze. Anche Franca Leosini, conduttrice di Storie Maledette, partecipa con un cammeo.

set gatto tangenziale

Un film per tutta la famiglia (adolescenti inclusi!)

Soprattutto durante le vacanze di Natale, andare al cinema è una tradizione, una bellissima tradizione che unisce tutta la famiglia. Un momento di condivisione, per divertirsi e passare del tempo tutti insieme. E può essere un’occasione perfetta per coinvolgere anche i figli adolescenti che, si sa, dopo una certa età preferiscono stare per i fatti loro o con i loro coetanei. Basta scegliere un film al tempo stesso divertente ed in cui possano rispecchiarsi anche loro, e “Come un gatto in tangenziale” è proprio quello che ci vuole!

Dal 28 dicembre, il film di Riccardo Milani prodotto da Vision Distribution, sarà nelle sale cinematografiche: non perdetelo!

Post in collaborazione con FattoreMamma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.