Conosciamolo meglio: il bicarbonato

Bicarbonato

L’industria ha sempre una soluzione pronta a portata di mano, quale che sia il nostro problema: il costo non solo economico, ma anche a livello ambientale, è sempre salato e spesso ci basterebbe un semplice rimedio della nonna per risolvere molti piccoli inconvenienti domestici.

Uno dei prodotti, alleati della nostra casa e della nostra salute, è il bicarbonato di sodio: economico, ecologico e molto versatile ci salverà in molti casi.

Partiamo, per esempio, dalle pentole incrostate: d’inverno, arrosti succulenti, così come teglie di pasta al forno, sono ben accetti sulle nostre tavole. Preoccupate per le pile di pentole e padelle da smacchiare con olio di gomito e ritrovati chimici? Riempitele di acqua calda e uno o due cucchiai di bicarbonato, lasciate riposare e dopo un po’ di tempo lavate: avrete risparmiato molta fatica e agenti inquinanti.

In una casa bio, la frutta e la verdura vengono direttamente dall’orto domestico: non vanifichiamo tanta genuinità con prodotti antibatterici, ma riempiamo bacinelle d’acqua con bicarbonato per una pulizia ottimale dei prodotti della nostra terra.

Ottimo anche per limitare gli odori: se abbiamo la lavastoviglie, vi sarà capitato prima o poi di aprire il portello e sentire un cattivo odore. Ecco che un po’ di bicarbonato lasciato sul fondo dell’elettrodomestico sarà la soluzione migliore per eliminare lo sgradevole olezzo; analogamente, che ne dite di metterne un po’ anche in frigorifero e nella scarpiera?

Un altro consiglio è quello di usarlo come anticalcare: basta una mezza tazza di bicarbonato e un ciclo breve e vuoto della lavatrice una volta al mese per mantenerla in perfetta forma.

Piccoli e semplici rimedi che ci confermano come il più delle volte basti davvero poco per rendere le nostre case più sostenibili!

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.