Costruiamo un albero cesto da basket, divertimento assicurato per i più piccini

Uno sport che piace a moltissimi bambini è sicuramente il basket.

Indipendentemente da ciò che vorranno fare da grandi, questo sport aiuta a coordinare i movimenti, aumenta la percezione dello spazio e, soprattutto, mette alla prova l'abilità anche dei più piccini.

Perché quindi non stimolare la loro naturale voglia di giocare con un cesto da basket davvero particolare?

Ecco di seguito un'idea facile e low cost da realizzare in compagnia dei bimbi un po' più grandicelli.

Per creare l'albero cesto da basket ci occorrono dei materiali di recupero quali cartone o, se abbiamo la possibilità, una lastra di legno compensato. Occorre poi un foglio di carta, o più fogli, su cui disegnare la sagoma dell'albero che avrà un'altezza relativa a quella del nostro bambino, per un bimbo di tre anni, per esempio, l'albero potrà essere alto circa 110/120 cm.

Ci occorreranno poi dei colori acrilici, pennelli, un vecchio cestino di quelli in vimini a cui togliere il fondo per realizzare il cesto, una vecchia pompa da incollare sul bordo del cesto per delimitare meglio il perimetro (se l'abbiamo in casa) più un filo metallico.

Realizzeremo una palla come ai vecchi tempi, con della carta e del nastro per pacchi, oppure procuriamoci una palla di spugna. Disegniamo la sagoma del nostro albero sul compensato o sul cartone, ritagliamo e dipingiamo a piacere. Uniamo le due estremità del tubo di gomma della pompa con del nastro per pacchi che poi dipingeremo con una bomboletta spray, naturalmente il diametro del tubo di gomma sarà lo stesso del cestino per poterlo incollare correttamente.

Per il raccordo leghiamo il cesto col filo metallico, se l'albero è stato realizzato con compensato, nel centro della chioma del'albero. Sempre nella stessa posizione andrà legato il cesto per l'albero di cartone, ma in questo caso meglio realizzare il fissaggio con uno spago e della colla a caldo. Fissiamo infine l'albero, indipendentemente dal materiale con cui è stato realizzato, alla parete della cameretta o dove preferiamo.

Ora siamo pronti ad esercitarci a canestro!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.