Creme ricche di zuccheri: il segreto contro le rughe è qui

Un po' di zucchero per tirarsi su: no, non stiamo parlando di dolci da mangiare nei periodi di vuoto affettivo, ma di zuccheri da applicare sul viso per conservare una pelle dall'aspetto più giovane.

Secondo gli esperti che hanno preso parte all'ultimo congresso dell'American Academy of Dermatology – tenutosi nel mese di agosto a Chicago –, la nuova frontiera della lotta alle rughe sarebbe infatti all'insegna della "dolcezza".

Dopo anni trascorsi a confrontare il dna delle pelli giovani e di quelle mature alla ricerca di una chiave genetica per capire i processi dell'invecchiamento, i ricercatori oggi hanno cambiato rotta puntando l'obiettivo sui glicani, dei particolari zuccheri presenti nell'organismo: a garantire una pelle giovane sarebbero proprio loro, non i geni. 

Secondo gli esperti, infatti, dai 30 ai 60 anni il livello di glicani scende del 50% circa, con la conseguenza che le cellule producono meno collagene e meno proteine di sostegno. Per contrastare questo fenomeno, evitare che i tessuti cedano e che compaiano le rughe, il segreto sta nel "coccolare" la pelle e rifornirla di zuccheri.

Sì, ma con quali prodotti? Da Chicago i dermatologi promuovono le creme che contengono zucchero e suggeriscono di abbinarle a prodotti a base di micronutrienti quali rame e selenio.

Per dichiarare guerra alle rughe e avere un viso più fresco, la parola d'ordine è dunque acquistare creme che siano abbastanza "dolci": leggi con attenzione l'etichetta, informati dalla tua dermatologa o chiedi consiglio in erboristeria.

Lascia un commento