Dal 28 giugno al 12 luglio in Val di Fiemme torna il Fantabosco

fantabosco

 Vacanze ad alta quota, per rinfrescarsi a contatto con la natura e scoprirne la magia: per chi d'estate preferisce la montagna al mare, il Trentino Alto Adige può essere la meta ideale per il relax delle famiglie e il divertimento dei pargoli. Oltre a respirare il profumo dei boschi e osservare gli animali in libertà, in Val di Fiemme si può vivere un clima da favola con il Fantabosco, il tradizionale festival dedicato a grandi e piccini in programma quest'anno dal 28 giugno al 12 luglio, nell'ambito delle "Settimane della famiglia".

Protagonisti saranno i personaggi della Melevisione (da Lupo Lucio a Gatta Sibilla), Carolina di Rai Yo Yo e Armando Traverso, giornalista e conduttore televisivo, già volto noto di "Sereno variabile" e di diversi programmi per ragazzi sulle reti Rai. Insieme a loro si organizzeranno passeggiate lungo gli itinerari più suggestivi della valle, mentre in serata le piazze (a Predazzo e Cavalese) si accenderanno per spettacoli ricchi di colori e storie, che vedranno sul palco fate, streghe, folletti e tanti altri magici amici.

Ad arricchire il programma di "Fantabosco" ci sono anche i laboratori: per bambini dai 3 ai 10 anni presso il Museo Geologico di Predazzo tutto pronto per il laboratorio di animazione di plastiline a cura di Stefano Argentero; mentre i più grandicelli (dai 12 ai 17 anni) potranno andare a "Scuola di videogames" insieme a Dario Cavada, presso l'Istituto Rosa Bianca di Cavalese.

Insomma, per un po' di favola e tanto verde l'appuntamento è qui, fra boschi e prati, pastori, baite e folletti, in un vero e proprio paradiso per genitori e bambini.

Se volete scoprire il programma completo di "Fantabosco" con l'indicazione di giorni, orari e località visitate la pagina qui.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.