Dalle favelas alle riviste di moda: la favola di Davi

dalle-favelas-alle-riviste-di-moda-la-favola-di-davi

Davì Goncalves da Rocha Brito è il nome del bambino di Rio de Janeiro diventato famoso grazie a qualche scatto fotografico. Proveniente da una favela di Ciudad de Dios, e fino ad oggi praticamente sconosciuto, Davi ha acquisito una grossa popolarità dopo che alcuni scatti fotografici che lo ritraevano come modello sono apparsi sul web.

Una incontro cambia la vita a piccolo Davi

Il tutto è nato per puro caso, quando un giorno Davi è apparso sulla porta di una riunione della Ong Nóiz che stava tenendo il Presidente dell’organizzazione Andre Melo, verso la metà dello scorso gennaio.

L'attenzione del fotografo Wallace Lima era stata totalmente catturata dal volto del piccolo così, dopo avergli offerto il pranzo, ha chiesto al bambino undicenne di potergli scattare qualche immagine, per pubblicarla poi sul web.

Il video della settimana

Il servizio fotografico si è rivelato miracoloso. Gli occhi verdi e profondi di Davi hanno ricordato a tutti quelli di Sharbat Gula, la famosissima ragazza afgana apparsa nell’oramai lontano 1985 sulla copertina del National Geographic. In primis a Sergio Mattos, titolare dell'agenzia Modelos 40º, che l'ha inserito immediatamente nella sua scuderia di talenti.

"Quel bambino è un sopravvissuto"

"Catturare quello sguardo non è facile (...) quel bambino è un sopravvissuto", sono state alcune delle parole del fotografo. Davi, a soli 3 anni, è difatti scampato ad un attentato di una banda criminale durante il quale suo padre è stato assassinato. A seguito della tragedia la madre e i fratelli si sono trasferiti con Davi dal quartiere di Santa Cruz a quello di Ciudad de Dios, dove viveva la nonna dei bambini e dove si sono costruiti una baracca di legno.

Ora la vita di Davi può pian piano lasciarsi alle spalle i brutti ricordi e la miseria e vedere aprirsi davanti a sé nuovi orizzonti. Una borsa di studio per prepararsi a sfilare, un accordo con una delle più grandi agenzie di modelli e modelle del Brasile, un primo contratto con un celebre marchio di abbigliamento.

È proprio vero che la vita può cambiare in un attimo e per questo bambino il destino, fortunatamente, ha voluto modificare il futuro in meglio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.